UCA IN...FORMA 16

 

Embed or link this publication

Description

Notiziario on line dell'Unione Club Amici

Popular Pages


p. 1

Per motivi personali sono andato a Roma ed ho parcheggiato in viale Partenope, nelle immediate vicinanze della più conosciuta via Prenestina, accanto a due “spazi verdi”, curati, alberati, con fontanella e scarico per lavare (inizialmente non sapevo cosa), gazebo, illuminazione e recinzione. Li guardavo mentre con il mio camper ero “costretto” a sostare (sono rimasto sul veicolo), devo dire in compagnia di tante autovetture, nello spazio destinato alla fermata dell’autobus, come un ladro mi guardavo attorno per capire quanto scorretto potesse essere quel mio parcheggio. E più li guardavo più mi chiedevo il perché una città come Roma non dovesse avere degli spazi come quelli a disposizione dei turisti itineranti. Mentre la mia mente “itinerante” sognava realizzazioni come quelle, uno dopo l’altro, quasi come se si fossero dati appuntamento per farmi “schiattare d’invidia” tanti proprietari di cani, di ogni razza e dimensione, hanno cominciato a popolare quei due grandi spazi dove avrebbero potuto trovare ospitalità più di 50 camper. Neanche a dirlo i cani, una volta all’interno del recinto, hanno cominciato a giocherellare, prima con i loro padroni e poi fra di loro, come avremmo fatto noi turisti itineranti, trovandoci con altri amici camperisti. Dopo nemmeno mezz’ora ho potuto apprezzare quanto quello spazio verde, all’ingresso del quale c’era un cartello che ne chiariva l’utilizzo: “Area Ludica Per Cani”, fosse stato utile. L’ho subito trovata un’idea geniale per i proprietari dei cani e per gli stessi animali che mai avevo visto in altre parti. Passato, però, il primo, lungo, momento di entusiasmo sono stato assalito dalla tristezza nel dover constatare quanto noi, turisti itineranti, siamo considerati ancora meno dei nostri amici a 4 zampe! E non lo sostengo con l’obiettivo di togliere quelle aree verdi a loro per darle a noi, ma lo dico nella speranza che anche noi, un giorno, verremo finalmente considerati come una “categoria” di turisti che hanno bisogno di strutture in tutte le città, di regolamentazioni e “Porti di terra”, nei quali poter approdare con tranquillità. E’ di questi giorni la presentazione di una apprezzabilissima proposta di Legge, che certamente promuoverò e farò votare positivamente in senato, ma nell’attesa che questa venga discussa (speriamo sin dall’inizio della prossima legislatura) e poi approvata, lasciatemi dire che sarei felice, anzi onorato, di poter essere considerato da amico (a due gambe), in città come Roma, che, finalmente, comprendano l’importanza del turismo itinerante. Ivan Perriera UCA IN...FORMA 1

[close]

p. 2

Stanno studiando l’affascinante mondo del “turismo itinerante” gli allievi della terza F dell’istituto tecnico “Einaudi” di Verona: 100 ore di alternanza scuola lavoro con partner i soci del Valdillasi camper club. Un progetto fortemente voluto dal dirigente scolastico Flavio Filini (che ha delegato l’insegnante Deborah Venditti a seguirne l’attuazione pratica) e dal presidente dell’associazione illasiana Giulio D’Ambrosio. L’originalità dell’iniziativa consiste nel fatto che i ragazzi coinvolti hanno vissuto alcuni giorni nell’area camper attrezzata di Illasi, intitolata a Paolone Zaffani, su alcuni mezzi messi gratuitamente a disposizione da Centrocaravan Bonometti e hanno potuto in tal modo sia provare in prima persona la vita in “plein air” sia conoscere direttamente il territorio della zona. Scopo dell’iniziativa infatti è quello di “costruire” una mappa dei servizi turistici, dalle eccellenze culturali a quelle enogastronomiche, dai percorsi paesaggistici alle possibilità di escursioni in bicicletta o a piedi, passando però anche da informazioni pratiche rivolte agli ospiti che arrivano in camper: dove si acquista un giornale, il pane o altri generi di uso comune. na le difficoltà che possono incontrare i disabili nel muoversi tranquillamente in un tessuto urbano che presenta ostacoli a non finire. Al termine del lavoro i ragazzi dovranno presentare gli elaborati “turistici” al sindaco di Illasi e sarà allestita una mostra fotografica durante il tradizionale raduno di camper di novembre in occasione della festa dell’olio. Nel frattempo gli studenti hanno già iniziato gli incon- I ragazzi coinvolti nell’iniziativa sono stati sempre seguiti dai volontari del Valdillasi camper club in qualità di tutor che hanno assicurato l’assistenza logistica, avvalendosi di altri sponsor del luogo che hanno entusiasticamente offerto il loro contributo come l’Oleificio Bonamini che ha reso disponibile una sala per le riunioni (oltre ad aver ospitato le serate di cibo e relax!) o la cantina Villa Canestrari che ha illustrato il suo celebre Museo del Vino seguito da una interessante lezione sulle particolarità vinicole della zona concludendo con una apprezzata pausa conviviale. Molto “gustosa” anche la lezione presso il ristorante “Eredi Viviani” dove come “digestione” è stata elargita una panoramica delle eccellenze gastronomiche della zona. Seguitissimo presso il “Giardino Musicale” di Illasi l’incontro con alcune operatrici della cooperativa Monteverde che da anni collabora con il Valdillasi camper club. I ragazzi dopo una introduzione teorica hanno misurato di perso- 2 UCA IN...FORMA

[close]

p. 3

tri preparatori in classe condotti dai soci del Valdillasi che hanno illustrato particolarità e problematiche del turismo itinerante e soprattutto sabato 18 febbraio hanno avuto la possibilità di visitare la sede di Centrocaravan Bonometti ad Altavilla vicentina, accolti da Stefano Bonometti, responsabile marketing, che ha mostrato dal vivo alcuni prestigiosi mezzi esposti nella sede commerciale anche con la proiezione di filmati tecnici particolarmente suggestivi. “Abbiamo accolto con favore - ha dichiarato Bonometti - la proposta del Valdillasi camper club, sia per la ormai storica collaborazione che ci lega al loro raduno dell’olio, sia per la particolarità del progetto che vede coinvolta una scuola superiore ad indirizzo turistico: pensiamo infatti che il nostro settore, anche e soprattutto per la sua crescita, abbia bisogno di allargarsi ad una nuova platea di utenti che devono essere i giovani. Se questi imparano a confrontarsi con le problematiche dell’abitar viaggiando e costruiscono serie motivazioni sull’uso di un mezzo così affascinante come è realmente un camper, tutto il settore ne trarrà beneficio. Durante l’incontro in azienda li ho visti interessati ed anche un poco eccitati dalla possibilità di trascorrere alcuni giorni su un camper: scopriranno così l’importanza di tante piccole cose, come ad esempio il risparmio energetico, ma vivranno anche un’esperienza comunitaria importante. Certo non saranno in vacanza e dovranno lavorare…”. Soddisfatti i giovani studenti dell’Einaudi: “Abbiamo visto dal vivo come funziona un’azienda rivolta ad una forma di turismo che per molti di noi rappresenta una novità. Un’azienda che, come ci ha spiegato il titolare, è rivolta soprattutto alla soddisfazione del cliente e che presenta un’organizzazione piuttosto complessa. Fra un mese vivremo l’esperienza di utilizzare questi mezzi e di studiare un paese della nostra provincia, un lavoro molto interessante”. Lo conferma anche il presidente del Valdillasi Camper Club Giulio D’Ambrosio: “Pensiamo di poter offrire a questi ragazzi un vero progetto di alternanza scuola lavoro, un esperimento del tutto originale che nel nostro settore nessuno ha mai realizzato, grazie anche alla disponibilità dei nostri soci che affiancheranno i protagonisti nel loro soggiorno ad Illasi. Un plauso infine ai signori Bonometti e a tutti gli altri sponsor che hanno creduto nell’iniziativa”. Giorgio Tricarico UCA IN...FORMA 3

[close]

p. 4

LATRONICO (PZ) 4 UCA IN...FORMA

[close]

p. 5

COMUNE AMICO Dettagli dell’Area Sosta COMUNICATO STAMPA Area di sosta Comunale in via Salvo D'Acquisto, 6 posti, a 300 m dalla piazza centrale con veduta dei monti del Parco del Pollino. A pagamento, elettricità, carico acqua potabile, piazzola di scarico, illuminazione notturna GPS: 40.092353 - 16.012380 Camperstop in zona Agricamp in zona Domenica 30 aprile 2017, in occasione del Raduno “Latronico terra di calanchi ed acque termali” organizzato dal 28 aprile all’1 maggio dalle Associazioni: Club Campeggiatori Jonici e Amici Camperisti Puglia, si è tenuta la cerimonia ufficiale della consegna al Comune di Latronico del cartello stradale e dell’attestato di “Comune Amico del Turismo Itinerante”. La cerimonia si è svolta nella sede Comunale dove, il Sindaco Fausto Alberto De Maria e i componenti della G.C., hanno accolto i camperisti intervenuti. Alla cerimonia hanno partecipato, oltre ai presidenti che hanno organizzato l’evento, anche il presidente Antonio Cuoco del Reghion Camper Club di Reggio Calabria e il Presidente Michele Stasi dei Camperisti Itineranti Calabresi di Corigliano Calabro. Dopo un breve saluto ai presenti e all’amministrazione da parte del Presidente dell’area Centro Sud-Est Gabriele Vertibile, intervenuto in rappresentanza dell’UCA e in sostituzione del Presidente d’area Pier Paolo Pizzoni, hanno preso la parola i Presidenti dei Club Michela Lepore e Raffaele Cavallo che, congiuntamente, hanno consegnato nelle mani del Sindaco, il Cartello stradale di “Comune Amico del Turismo Itinerante”, appositamente studiato dall’UCA e che verrà posizionato all’ingresso del paese. E’ stata la volta poi del Presidente d’area Gabriele Vertibile che, dopo aver dato lettura dell’attestato che sancisce l’adesione al circuito CATI del Comune di Latronico, lo ha consegnato nelle mani del Sindaco. In chiusura, prima il Sindaco e poi l’assessore Castellano hanno ringraziato i presenti invitandoli a ritornare a Latronico, per godere dei benefici delle sue acque termali. Anche i presidenti Michela Lepore e Raffaele Cavallo hanno fatto omaggio all’Amministrazione dei gagliardetti dei propri Club. Guide convenzionate FOTO CAMPERforASSISTANCE CampHotel UCA IN...FORMA su home 5

[close]

p. 6

CA’ DE FIGO - VARZI (PV) Tutto il sapore del benessere e della vita all’aria aperta Ca’ de Figo è qualcosa di più che un semplice agriturismo in Oltrepò: grazie al maneggio, alla fattoria didattica, alla SPA e alla piscina, è il luogo perfetto per chi cerca il contatto diretto con la natura e gli animali, i sapori genuini, i prodotti biologici e il relax. Un insieme di opportunità che rendono Ca’ de Figo un luogo speciale dove dimenticare lo stress di tutti i giorni e rigenerare completamente la mente e il corpo. Il nostro agriturismo si trova a Varzi e permette a tutta la famiglia di conoscere e vivere a 360 gradi la vita di campagna e dei suoi animali, organizzando ogni anno Campus Estivi, Laboratori Didattici e Ortoterapia. Ca’ de Figo si prende cura dell’ambiente! Siamo una struttura in piena armonia con la natura e decisamente “verde”. Infatti, dopo aver attivato fotovoltaico e pannelli solari e aver ottenuto la certificazione biologica per i nostri prodotti agricoli , da qualche tempo un altro piccolo-grande passo è stato compiuto in questa direzione e ha fatto sì che il nostro Agriturismo rientri tra le case vacanza in Lombardia che si alimentano completamente con energia “verde”. Ca’ de Figo nasce per dare la possibilità a tutti i suoi ospiti di riscoprire il contatto con la natura: per questo si trova immerso in ben 28 ettari di terreni selvatici- 6 UCA IN...FORMA

[close]

p. 7

AMICO DI AGRICAMP Svegliandovi di buon mattino, quando in giro non c’è nessuno e regna ancora il silenzio, potrete vedere diversi animali allo stato brado. Ecco perché è anche il posto perfetto per dedicarsi a discipline di osservazione della natura come il Bird Watching e il Digiscoping. Inoltre qui potrete scoprire anche il sistema di coltivazione dei tanti ortaggi e frutti coltivati con metodo biologico. Indossate un paio di stivali e di guanti da giardiniere e vi condurremo alla scoperta delle nostre Serre e dei nostri Frutteti, dove vengono prodotti le mele, le pere, i frutti di bosco e tutte le altre primizie che poi saranno impiegate per realizzare i genuini piatti del nostro AGRITURISMO CA’ DE FIGO Strada Provinciale per Pietragavina , Varzi (Pavia) Tel.+390383 545572 e-mail: info@cadefigo.it http://www.cadefigo.it GPS: N 44°49’35.58” E 9°12’48.27” UCA IN...FORMA 7

[close]

p. 8

CARAVAN SUD - SIDERNO (RC) Il CAMPING CARAVAN SUD è situato sulla così detta “Costa dei gelsomini”, è il luogo ideale per chi cerca mare pulito e raggiungibile a piedi in pochi minuti, relax, possibilità di raggiungere il centro in poco tempo e una struttura dotata di tutto quello che un campeggiatore ha bisogno durante la sua vacanza. Docce con acqua calda gratuita, lavatrici a gettoni, lavatoi, attacco luce, bar, parcheggio, animazione. Parcheggiate la vostra auto appena arrivate, e dimenticatevi di possederne una perchè verrete a rilassarvi su una delle nostre piazzole ben alberate, raggiungerete il mare a piedi e passeggiando sulla pista ciclabile, adiacente al mare, potrete raggiungere il centro cittadino...e dulcis in fundo verrete accolti dalla gentilezza e dalla disponibilità che solo i proprietari di un’attività a gestione familiare e amanti del proprio lavoro pos- sono offrirvi. 8 UCA IN...FORMA

[close]

p. 9

CAMPEGGIO ADERENTE AL La struttura è aperta tutto l’anno, dando la possibilità ai suoi ospiti di sostare con il proprio camper, usufruire dei servizi igienici, carico e scarico dell’acqua, corrente elettrica. All’interno del campeggio troveranno un bar ristorante dove potranno gustare la tipica cucina calabrese. Sulla riviera da ricordare alcuni dei numerosi siti di interesse archeologico e storico presenti: risalgono all’epoca magnogreca gli scavi di Locri Epizefiri e di Kauolon, all’epoca romana c’è il Naniglio di Gioiosa Ionica che è un complesso di ruderi di una villa di epoca greco-romana (II secolo - III secolo d.C.), marzo 2012, per le giornate del FAI il luogo archeologico è stato il secondo in Italia per numero di visitatori; altro sito sulla costa è la Villa Romana di Casignana, mentre all’epoca bizantina risalgono la Cattedrale di Gerace, la Cattolica di Stilo e il Monastero di Santa Barbara di Mammola, oggi adibito a Parco Museo d’arte moderna dall’artista internazionale Nik Spatari. Da molti storici e critici d’arte il Parco Museo Santa Barbara è considerato uno dei più importati Musei di Arte Moderna a livello internazionale. Sono senza dubbio da ricordare i Borghi montani ricchi di storia e tradizioni, che ricadono nel Parco nazionale dell’Aspromonte: Africo, Antonimina, Bruzzano Zeffirio, Canolo, Careri, Caulonia, Ciminà, Gerace, Gioiosa Ionica, Grotteria, Mammola, Marina di Gioiosa Ionica, Platì, Sant’Agata del Bianco, Samo e San Luca. Di non meno importanza i centri più a nord della Costa, come Stilo, Bivongi, Pazzano, Riace, Camini, Monasterace, Placanica, facenti parte della Vallata dello Stilaro. UCA IN...FORMA CAMPING CARAVAN SUD Via Mediterraneo 37 89048 Siderno (RC) Tel 0964342767 Fax 0964 1940160 www.campingcaravansud.it info@campingcaravansud.it Facebook: Camping Caravan Sud COORDINATE GPS N 38°15’22.25” E 16°17’1.54” 9

[close]

p. 10

LA FRACANZANA - MONTEBELLO VICENTIN Il Camper Park dell’hotel La Fracanzana Vi aspetta a Montebello Vicentino, a soli due km dal casello autostradale. Si tratta di un’area immersa in un vigneto di 4 ettari, con 44 piazzole dislocate su un fondo autoportante erboso, fornite di acqua e di presa elettrica a 220 volt. Per gli ospiti del Camper Park sono a disposizione servizi igienici, docce, lavabi per stoviglie e biancheria, lavatrice ed asciugatrice, scarico acque nere ed un’ampia area barbecue. Per coloro che sosteranno c’è la possibilità di usufruire dei servizi offerti dall’hotel quali: centro benessere, wine bar, parco giochi, percorso vita, officina attrezzata per biciclette e sgambatoio per cani. La sua ubicazione, a soli 18 km da Vicenza, 34 km da Verona, 52 km da Padova ed 85 km da Venezia, consente ai suoi ospiti di abbinare a visite culturali alle numerose ville venete e palladiane, ai musei ed agli splendidi centri storici, tour enogastronomici nelle migliori aziende vinicole ed agricole della zona, alla ricerca di prodotti di nicchia, a km zero. SERVZI: -Scarichi attrezzati -Corrente elettrica -Servizi acqua potabile -Servizi igienici e doccie -Area percorso vita -Videosorveglianza -Wifi area -Animali ammessi -Lavatrice -Parco giochi -Zone pranzo coperte -Camino per grigliate -Area animali recintata -Mini zoo 10 UCA IN...FORMA

[close]

p. 11

NO ADERENTE A CAMPHOTEL Località Fracanzana, 3 36054 Montebello Vicentino (VI) T e F +39 0444 649521 +39 0444 649023 http://www.fracanzana.com/it/camper-parking info@fracanzana.com GPS N 45°26’34.16” E 11°22’40.95” UCA IN...FORMA 11

[close]

p. 12

IN PROVINCIA DI RAVENNA Società Gestione Campeggi srl gestisce 4 Camping- Village***, direttamente sul mare con spiaggia am- pia e sabbiosa, a 10 km da Ravenna, all’interno del Parco del Delta del Po. I Villaggi dispongono di Bungalow modernamente arredati, dotati di angolo cottura, bagno interno, climatizzatore, Tv satellitare. La zona campeggio di- spone di piazzole e di moderni servizi igienici. All’in- terno sono presenti i servizi di ristorante, pizzeria, bar, market, bazar, locale lavatrici/asciugatrici, no- leggio cassette di sicurezza, noleggio biciclette, par- co giochi, campo bocce, area fitness, area WI-FI, pi- scina, equipe di animazione con spettacoli e giochi. I ristoranti servono pietanze della migliore tradizione romagnola e sono attrezzati per rispondere a qualsi- asi esigenza (intolleranze alimentari, celiachia). Offriamo una formula alberghiera che può variare dal solo pernotto al tutto compreso. Organizziamo escursioni nei luoghi d’arte o a contatto con la natu- ra, attività sportive e culturali. I Villaggi sono idonei ad ospitare persone diversa- mente abili. Diamo l’opportunità agli amanti della vita all’aria aperta di vivere un soggiorno unico nel suo genere, a stretto contatto con la natura senza rinunciare al comfort di ogni giorno, che risponde alle esigenze più varie: dalla vacanza all’insegna del divertimento a quella caratterizzata dal relax e dalla cultura. www.gestionecampeggi.it info@gestionecampeggi.it 12 UCA IN...FORMA

[close]

p. 13

4 CAMPEGGI ADERENTI AL Prima di tutto c’è la bellissima costa romagnola: la sabbia con tutte le sue attrazioni, dagli sport da spiaggia alle feste serali negli stabilimenti balneari. Alle spalle c’è un territorio ricco di spazi verdi e incontaminati, all’interno del Parco del Delta del Po dell’Emilia-Romagna: un costante connubio fra terra e acqua, dove ammirare ad esempio i meravigliosi fenicotteri rosa, di cui ormai la zona è ricchissima. E all’interno della pineta retrostante a tutte le località si snodano chilometri di piste ciclabili, percorsi facili e pianeggianti che permettono di godere in maniera “slow” di ambienti verdissimi e incontaminati. La Società Gestione Campeggi gestisce quattro villaggi di moderna concezione, in altrettante località balneari del ravennate: il Parco Vacanze Rivaverde a Marina di Ravenna, il Villaggio del Sole a Marina Romea, il Villaggio dei Pini a Punta Marina Terme e il Villaggio Pineta a Milano Marittima. Strutture all’avanguardia dal punto di vista dei comfort e dell’ospitalità proposta: che comprendono non solo spazi attrezzati per tende, camper e roulottes, ma anche bungalow nuovissimi e molto confortevoli, e ancora piscina, aree attrezzate per i ragazzi, market interni e ristoranti di ottimo livello, che basano i loro menù (di terra e di mare) sui cibi del territorio. UCA IN...FORMA 13

[close]

p. 14

MOLINO TAVERNA - CILAVEGNA (PV) L’agriturismo Molino Taverna sorge nel cuore della Lomellina, terra di sapori e di tradizione contadina. Alla nostra tavola potrai gustare piatti deliziosi, frutto della dedizione che poniamo nel nostro lavoro, dalla cura con cui scegliamo ogni ingrediente fino all’attenzione con cui prepariamo e presentiamo le portate. I prodotti con cui prepariamo i nostri piatti sono tutti km 0… nel vero senso della parola, perché arrivano direttamente dai nostri campi e dai nostri allevamenti. Ci occupiamo in prima persona di ogni passaggio della filiera, dalla semina dei campi alla nascita degli animali: conosciamo bene quello che ti offriamo. Chi vuole può scoprire la linea di prodotti genuini Molino Taverna: riso carnaroli superfino e integrale, uova nostrane da galline ruspanti, salumi, formaggi, farina di mais e di riso, verdure dell’orto e torte. Se non puoi venire a trovarci, non preoccuparti. Puoi acquistare i nostri prodotti su ViSpesa, il centro commerciale digitale di Vigevano che consegna a domicilio in bicicletta elettrica. (Sezione a cura di Pietro Biondi) 14 UCA IN...FORMA

[close]

p. 15

AMICO DI AGRICAMP L’Agriturismo Tenuta Molino Taverna nasce dall’amore di un’intera famiglia per la cucina genuina e per la natu- ra. Situato in una gran- de cascina immersa nel verde della campagna lomellina, la ruota del mulino, l’emblema di questa tenuta, è il sim- bolo del tempo che scorre secondo ritmi che rispettano la natura e i suoi cicli. È questo lo spirito con cui la fami- glia Banfi si è accostata a questa realtà, cercan- do di dimostrare che il legame con il passato e con le sue alternanze può ancora essere simbolo di una vita a misura d’uomo. Nell’agri- turismo i nostri ospiti potranno gustare sia a pranzo sia a cena cibi genuini e piatti della Strada Vicinale della Galliana, 1 27024 Cilavegna PV TEL. 0381 969155 GPS N 45°18’45.75” E 8°43’46.21” cucina del territorio, mentre attorno a loro la vita della cascina procederà con i ritmi tipici della campagna. Il Molino Taverna è un luogo suggestivo e antico, dove è ancora possibile respirare, come se il tempo si fosse fermato, l’essenza della vita contadina di una volta, passeggiando fra campi curati, animali da cortile e corsi d’acqua: un’isola di pace e vita rurale che saprà farvi riscoprire la bellezza della natura. Molino Taverna lavora in collaborazione con il Bed and Breakfast Leonardo, elegante struttura situata in un palazzo settecentesco ristrutturato nel tranquillo comune di Cilavegna, a pochi minuti dalla tenuta. Gli ospiti del Bed and breakfast Leonardo potranno scoprire le terre di Lomellina, cariche di bellezze artistiche e naturali: tutte le camere, arredate con cura ed eleganza, sono dotate di connes- sione Wi-Fi gratuita, climatizzazione inver- no/estate, asciugamani, lenzuola, sapone, shampoo e asciugacapelli. Compresa nel prezzo sarà anche la prima colazione, com- prensiva di caffè, biscotti o succo di frutta. I cani nel B&B Leonardo sono ospiti graditi. A pagamento, come servizi extra, il B&B Le- onardo offre anche la possibilità di sceglie- re una colazione continentale a buffet (10 €) e il lavaggio della biancheria personale. Inoltre il B&B Leonardo offre un servizio di noleggio biciclette, consulenza turistica e accompagnamento nei luoghi più suggesti- vi della Lomellina e il trasporto da e per gli aeroporti di Malpensa e di Linate e le sta- zioni ferroviarie di Vigevano, Mortara e No- vara. (Cilavegna,Str. Vicinale della Galliana, 1, 27024 www. molinotaverna.it/ cell.331 3034031) UCA IN...FORMA 15

[close]

Comments

no comments yet