Il Benessere n. 7-8 LUG. AGO. 2010

 

Embed or link this publication

Description

Pubblicazione gratuita sullo star bene

Popular Pages


p. 1

tm n.l7/8to s g io/ago lu le speciaza bellezephens st couture ainett ecchetto marta c ca testasecca frances look da spiaggia fitnessper l estate à le novit

[close]

p. 2



[close]

p. 3



[close]

p. 4



[close]

p. 5



[close]

p. 6



[close]

p. 7



[close]

p. 8



[close]

p. 9



[close]

p. 10

r io na sestma t om ati editoriale 10 20 42 care lettrici e cari lettori il sole bacia i belli e noi per festeggiare insieme questa calda estate scandita dalle giovani note ve ne proproniamo ben tre di bellezze mozzafiato la showgirl ainett stephens approdata in tv dalle passerelle e le umbre marta cecchetto e francesca testasecca una modella affermata e una ai suoi primi passi ma il nostro speciale bellezza non finisce qui non solo vi suggeriamo le ultime tendenze dalle più importanti maison per un look vacanziero al top dal tempo libero alle spiagge comprese le novità in fatto di make up ma vi sveliamo anche qualche piccolo segreto per conquistarvi un fisico tonico e privo di fastidiosi inestetismi o addirittura dei pericolosi chili di troppo dai consigli medici dei nostri esperti agli sport più efficaci divertenti e di tendenza perfetti per trascorrere la bella stagione in compagnia il tutto senza dimenticare la salute con approfondimenti sulla vista e sulla cura del musolo piriforme problema comune tra gli sportivi 28 50 34 56 60

[close]

p. 11

70 76 atletica leggera giochiamo con l atletica 10 fitness ecco tutte le novità dell estate 70 lente d ingrandimento i giovani volano sulle note della creatività76 wellness visione binoculare 82 64 82 il personaggio ainett stephens semplicemente bella 20 il personaggio marta cecchetto una vita da modella28 il personaggio francesca testasecca new entry nel panorama della moda 34 look couture da spiaggia bikini 42 relax il cinema e le sue origini atto terzo e ancora eventi appuntamenti 68 le date da non dimenticare 16 medicina salute cellulite disturbo estetico e non solo prima parte 40 tradizione benessere editore leonardo coricelli via salaria vecchia spoleto direttore responsabile pubblicitÀ 50 elleci comunicazione 348.2650283 info@elleciweb.com commerciale@elleciweb.com anno 1 numero 7/8 lug/ago 2010 registrazione tribunale di spoleto n 01/2010 È vietata la riproduzione anche parziale prendi la tua copia gratuita da tutti i nostri partners ilbenessere@elleciweb.com alimentazione obesità nemica della salute 56 wellness gaia rafting tra natura e brivido 60 look moda la rivoluzione del fitness chic 64 wellness la bellezza viene dal mare 68 stop al sudore e godiamoci l estate54 area salute medicina laura coricelli realizzazione grafica p&m progettazion&multimedia skemalibero srl elleci produzioni la sindrome del muscolo piriforme seconda parte 86 trucco beauty elleci produzioni tipografia ginevra srl via ostiense roma stampa fotografia tendenza trucco i colori dell estate 88 posta risposta gli esperti rispondono 93 9 ben essere

[close]

p. 12

a atletic giochiamo con a legg e r

[close]

p. 13

a cura di bianca piermatti istruttore del flex village prenota la tua prova personal gratuita bianca3686@libero.it info 3493174268 tica atle l txt co-sport getto gio ra un pro si struttu come o ggi gli adulti sono divisi fra mille impegni e i bimbi rischiano di venire risucchiati in questo vortice finendo per essere parcheggiati per pomeriggi interi davanti al computer invece di giocare all aperto il che porta a vari problemi primo fra tutti l ipocinesi ovvero l eccessiva sedentarietà generalmente poi vi si associa un alimentazione sproporzionata rispetto al consumo dell organismo dal punto di vista energetico inoltre la vita relazionale reale viene sostituita da quella virtuale i genitori consapevoli cercano di iscrivere i figli a vari corsi ma a volte con scarsi risultati cio accade perché il cambiamento dovrebbe avvenire prima di tutto nelle scuole dove i bambini di età tra i 3 e i 18 anni passano la maggior parte della loro giornata purtroppo però il 11 ben essere

[close]

p. 14



[close]

p. 15

piano didattico relega l attività motoria a poche ore alla settimana invece sarebbe interessante progettare un lavoro adatto e specifico per i bambini in cui l atletica sia intesa come un mezzo per familiarizzare con i gesti naturali e fondamentali del correre lanciare e saltare che si trasformano anche in un momento di confronto con gli altri in gioco e divertimento sono le parole d ordine per strutturare un progetto gioco-sport semplice sicuro ed efficace questo contesto è importante la figura del docente il quale deve innanzitutto trasmettere entusiasmo ai bambini per far sì che possano vivere positivamente la loro esperienza motoria realizzatabile attraverso alcuni step i materiali possiamo utilizzare ciò che troviamo nella palestra materassini funicelle gessi colorati palloni blocchi di partenza elastici vortex testimoni per le staffette piccoli ostacoli formati dei gruppi si può invitarli a inventare un gioco da mostrare agli altri che a loro volta si cimenteranno nel riprodurli i movimenti base i percorsi costruiti dai bambini possono essere arricchiti dall insegnante inserendo movimenti un o può essere senso agonistic te non intesa in bambino di apprendere e men l atletica ovvia to che permette al in questo en se sviluppando efficace strum mi motori di ba nerali e speciali così sche solidificare gli tive ge a volontà pacità coordina modo tutte le ca ssa scegliere di sua spontane t che seguito po inanti lo spor che in edom oprie abilità pr stessa in e secondo le pr anti che può essere l atletica o ra portare av viato all agonism deside ni sarà av verso gli 11-12 an viduale o di squadra questo caso di a disciplina in o qualsiasi altr nto e avviame etica com portiva l atl ica s alla prat 13 ben essere

[close]

Comments

no comments yet