I sentieri dell'avventura

 

Embed or link this publication

Description

Ragazzi in cammino

Popular Pages


p. 1

n.1 Marzo 2017 I SENTIERI DELL’ AVVENTURA RAGAZZI IN CAMMINO QUINTA A Scuola Primaria “Beni Montresor” FUNNY PETS TRAMONTA IL SOLE LA VERA AMICIZIA https://orasiamoinquinta.jimdo.com By Zara Angelica Laura

[close]

p. 2

Io, Cotone l’amico Sapientone vi guiderò in tutto il giornalino, per prima cosa qui abbiamo il SOMMARIO ! Vi spieghiamo cos’è l’avventura e che si può vivere in tanti modi!!! L’amicizia è bellissima, scopritela subito con Mathew Giorgia e Sofia O. “Un paradiso… in mezzo al mare” creato da Emma, che vi dirà cosa si trova nella fantastica Barriera Corallina Ecco il tramonto che voi non vi aspetterete mai! Sofia B. è pronta a raccontarci cosa si vede al tramonto nel Grand Canyon Non c’è nulla di meglio per sopravvivere se non gli attrezzi costruiti dal nostro cavernicolo Ingredienti per comporre il nostro giornalino : ❖ entusiasmo ❖ collaborazione ❖ creatività ❖ proposte ❖ carta e penna ❖ computer e drive diretpdtooesrlte it ❖ desiderio di comunicare ❖ divertimento ❖ pazienza ❖ desiderio di partecipare ❖ sintonia Andrea I.! Bussolengo: the most beautiful photos We love Bussolengo maestra Elisabetta

[close]

p. 3

Funny pets, speciali scatti ripresi nei momenti più stravaganti!!! 6. Funny pets DI ZARA E DORA 5.VIsitiamo insieme “Visitiamo il giardino il giardino di angelica di Angelica”, siamo pronti a scoprire cosa si cela in questo fantastico giardino! Sofia O. scrive una lettera che nel futuro rileggerà a se stessa, capirà cosa faceva da 10.La lettera cara Sofia del futuro piccola e il suo carattere I fumetti creati proprio da noi vi faranno sbellicare dalle risate, preparatevi! 11. Barzellette e fumetti 14.Dottor Einstein lampade di lava fai da te Siete pronti alla follia? Esperimenti pazzi: Andrea F.,Mirko, Federico, Maria e Michele sono i nostri scienziati. I nostri Fantastici Cruciverba da provare! Mettete alla prova la vostra intelligenza

[close]

p. 4

Altro che analisi grammaticale, la nostra classe diventa una vera redazione Matita, taccuino e tanta curiosità ecco la rivista della QUINTA A Tutti pensano all'avventura come qualcosa di pericoloso, ma ... l’AVVENTURA E’ UN EMOZIONE e ognuno la sviluppa in un modo differente: c'è chi crede che la scuola sia un'avventura o chi pensa che fare una gita con gli amici o la famiglia può portare un'emozione particolare. Tutto può essere avventura e i ragazzi della quinta A stavano per scoprire un altro tipo di avventura. Era una mattinata tranquilla, che più tranquilla non si può, e i ragazzi della quinta A erano seduti sui banchi ad ascoltare la maestra e a leggere i loro testi; ma la faccia della maestra Elisabetta era diversa: esprimeva un sorrisetto furbetto, come i bambini quando hanno combinato una marachella. Quando tutti ebbero letto i loro testi la maestra Elisabetta si complimentò con loro per il lavoro svolto e disse che siccome erano molto bravi ad acchiappare un'idea e trasformarla in parole, potevano cominciare a lavorare ad un progetto, ideato dal giornalino Focus Junior, per realizzare un giornale pieno di interviste e testi di cronaca molto interessanti. Mi ha creato Zara usando un App per il disegno I bambini pendevano dalle labbra della maestra che aveva ottenuto l’attenzione desiderata e quindi mostrò loro una scatola e aprendola, dentro c’era un giornalino di Focus Junior che spiegava come diventare giornalista attraverso dieci semplici passaggi. Tutti gli alunni della quinta A erano impazienti di iniziare il giornale, ma si accorsero che non era così semplice: innanzitutto occorreva leggere e comprendere le dieci regole del bravo giornalista e qui l'insegnante assegnò due pagine di giornale a ognuno dei cinque gruppi, in cui la classe è divisa per lavorare insieme, per leggerli e poi spiegarli ai compagni. Seguendo queste regole i ragazzi della quinta A stanno cercando di realizzare un giornale e decidere gli articoli da pubblicare, che devono essere anche interessanti perché l'undicesima regola del bravo giornalista è essere curiosi, avidi di verità e notizie sensazionali. Prima di tutti questi passaggi bisogna però scegliere i vari ruoli all'interno della redazione. Emma LEGGETE INSIEME A ME LA NOSTRA RIVISTA

[close]

p. 5

VIsitiamo il giardino di Angelica Il giardino di Angelica è ricco di bellissime piante e alberi, ci sono tante rose di colore giallo, rosso e bianco ; in primavera Ppppgopimueoncabiranassiiaatenrtgttstgcilsaaco;ulooniithgszennolerzsuodlaiisiinnamanainaglatduiraagainrclhtazersimaocnfucnaicvhptoolorhabeicrnoceieu,avrdirfodiuiaeneelsenanincdilain’edaèoi crescono dolci margherite nel prato verde. un pò male. AsuedfnmdeivloaefdiobSariiivnslrrcptqafiuvavesetatuaatpiouoslctscaalneatsenhoopntgnroooelcaeidcleoicigrhose,lseiaiuèancgacnuoaelrfrafoplicridiainleloavnloclAlriiaezioergnnaeimo,nièfrniso;leoanlgeoiismlscneeiitiaceitisealnpiliitnm,eicveii.saenimastol,eaualaoili fiori. Medgaaauicirvcnapbcricce’cbrisirèpcuemov“idrahoeeilntLansitaleona.nloouniolnbnltiSondiointeoeoieloqlrac,dtldatqrulpthraevieozougaafrelanirtonalnocAreraisdfndoidnhslunoceidoasoeecmgepollehaorbeobqocme,lenriruiatazptscroueiianznincaciasltlaociestoisoolsdeddiiii Pensieri”. Quando piove aul’lnetar,bvlaeardtdeievrercanhtèiaardoi, fredda e cebaaddgeonlniacotaitcdecaiggaol,icdcoelci alberi per poi andare a finire gsssiiaaupprlduetieòtnerotrrceodhnvieoa…creoOsnareal iaAl vsnocgsoetplriorcia,respearonvcahtee cercherete troverete tante interessanti piante: studiatevele!

[close]

p. 6

FUNNY PETS -Zara e Dora “Simpatico Volpino della Pomerania: hai caldo?” Guardate lo spiraglio di lingua fuori dal suo piccolo musino! Lasciatemi dormire! E’ solo mezzogiorno!!! ZzzzZzzz... Vedo le noci... Ah che caldo… magari se terrò fuori la mia linguetta non lo sentirò Il mio cricetino dopo aver fatto una bella mangiata si è pulito, ora si sta quasi addormentando, con i suoi occhietti socchiusi mi trasferisce una sensazione di tranquillità e calma. Sono Scrice, guardami dritto negli occhi ti devo dire un segreto!! La mia gatta Puma si è sdraiata sui miei libri di scuola, non per studiare ma per avere le coccole e il cibo Come si sta bene al sole!

[close]

p. 7

Il mio gatto si sta stiracchiando ma guardatelo bene, a me sembra stia facendo un inchino o pregando.. non sembra pure a voi? Amen... Come si sta bene qui... Nella culla di legno con una copertina c’è una volpe! In questa foto viene ripresa come una specie di riccio! Ricordate: non svegliare il can che dorme! Ed ecco un esempio di gatto nobile con il suo pelo folto e gli occhi azzurri, è Gregory! Spero che vi siano piaciute le pose divertenti e carine dei simpatici animali che vi ho presentato. Sono una guardia! Liberatemi! Questa è la mia gatta Puma: una volta abbiamo preso un cappotto per gatti da giaguaro arrivati a casa glielo abbiamo messo. Sembra che dica: “LIBERATEMI DI QUI E POI VEDRETE QUANTI GRAFFI VI DARO’!!!”

[close]

p. 8

AVVENTURA NEL GRAN CANYON Il mio più bel tramonto l’ho visto in un posto speciale, nel Grand Canyon durante l’estate dello scorso anno. Se volete sapere il Grand Canyon è un’immensa gola creata dal fiume Colorado nello Stato dell’Arizona. E’ lungo 446 Km e le sue antichissime rocce, che si sono formate 2 miliardi di anni fa, hanno bellissimi colori che variano dal rosso al giallo ocra. Il tramonto che ho visto era stupefacente, era pieno di arancione elettrico e i colori della roccia, che già erano bellissimi sono diventati di fuoco. Il cielo meraviglioso e il sole sono diventati come un dipinto: i raggi illuminavano le rocce di mille colori. Potevo soltanto memorizzare quell’immagine, non pensavo ad altro. Il Grand Canyon era .... era....... era un immenso spettacolo di luce. Il sole scendeva all’orizzonte e i colori brillavano intensamente minuto dopo minuto. Tutti scattavano foto e cercavano di non dimenticare nessun particolare. Ero molto emozionata, correvo e correvo lungo il sentiero per non perdere quel momento. I colori erano così forti che non si riusciva più a vedere il piccolo fiume Colorado che scorreva sul fondo del Canyon. Poi all’improvviso il sole raggiunse la massima luminosità e nel silenzio delle persone che lo ammiravano, i colori cominciarono a spegnersi. In pochi minuti arrivò la sera. Piano piano il sole diventò un piccolo punto che si spense facilmente. Il papà mi guardò e mi disse: “Ricordati bene questo momento, perchè non so se riuscirai a rivedere questo tramonto nel Grand Canyon” Sofia B.

[close]

p. 9

Tutti noi sogniamo un’avventura in mezzo al blu, i pochi che vanno in una vacanza in barca sanno che ci sono lati positivi e lati negativi. Emma di anni 11 si è immersa nella barriera corallina del Mar Rosso. Lei è stata così gentile da raccontarci la sua immersione. “Martedì 28 Febbraio 2017 alle ore 7:30 tutta la mia famiglia si è svegliata e vestita molto assonnata e dopo un pasto veloce siamo partiti alla volta del porto. Lì ci siamo levati le ciabatte e siamo saliti sulla barca. Questa non era grandissima ma per sei andava bene, c’era un divanetto che si adattava alla prua con i cuscini che si alzavano e mostravano casse con acqua e cibo in abbondanza: di sicuro non saremmo morti di fame. La partenza è stata tranquilla, ma il vento era un pò forte. Infatti avevamo i capelli sul viso ma c’era un paesaggio da non dimenticare:l’acqua era limpida e azzurrina, il cielo pure ma si distinguevano chiaramente. Certamente la partenza è stata entusiasmante e il viaggio pure ma ci piacerebbe andare subito all’immersione. “Certamente” risponde Emma. ”Arrivati sul posto ci siamo infilati le mute, che sono tute che ti fanno restare a galla, le maschere, i boccagli e le pinne. Poi ci si è presentato Abdul la nostra guida che ci ha spiegato dei semplici segnali da fare se ci fossero stati dei problemi.La mia mente non ricorda un cambio di paesaggio così brusco.... con un solo un SPLASH! Cambi ambiente: la barriera corallina è una moltitudine di colori e pesci. Per i primi dieci minuti ho tenuto la testa sotto l’acqua. Nella barriera ce n’è per tutti: a chi piace l’arte può sbizzarrirsi. Per gli appassionati di scienza ci sono molte piante da osservare ( come i coralli: se sono colorati vuol dire che stanno bene, se bianchi sono morti). Per i fotografi esperti ci sono molte foto da scattare e per i curiosi molte curiosità da scoprire”. “Il mare era blu, blu, blu; ma sinceramente un pò freddino. Infatti dopo un po’ che ti eri immerso avevi i brividi. Appena arrivati ci siamo fiondati in doccia e poi abbiamo ripercorso con l’aiuto delle foto la nostra mattinata nel blu, blu blu”. Emma ha raccontato con molta passione la sua avventura fra le onde e spera che questa fatto vi abbia dato un assaggio della vita marina, sotto l’acqua, e di quanto possa essere meravigliosa. Tutti pronti per un tuffo? Prima di andarmene sono andata vicino a molti pesci. Sono tornata a bordo con mia sorella e abbiamo mangiato un panino mentre gli altri facevano un’altra immersione. Non so come sia andata ma mi hanno detto che hanno visto il Napoleon Fisch: un pesce molto grande e molto raro da vedere visto che è molto grosso e anche ai ristoranti costa molto. Poi siamo ripartiti con la barca alla volta del porto anche il viaggio di ritorno è stato meraviglioso e ci siamo tutti appisolati, il vento si stava sbizzarrendo ma quando abbiamo messo piede sul pontile lo abbiamo rimpianto, tutti i 30° dell’Arabia Saudita sembravano capovolgersi contro di noi; per fortuna a casa ci siamo arrivati in macchina.

[close]

p. 10

Ciao , sei tu vero?? Sì, non ho sbagliato ! Sei proprio la Sofia futura!!!! Oggi è precisamente il 24 Febbraio 2017 Io ho 10 anni e a Settembre ne compirò 11!! Invece nel tuo presente quanti anni hai? Abbiamo ancora le nostre migliori Amiche ?? Spero proprio di sì, al momento nel mio presente le mie migliori amiche sono Angelica, passo del tempo con lei perché è molto simpatica e ti ricordi di Giorgia anche lei è la mia migliore amica, ci divertiamo un sacco assieme. Qui nel mio presente faccio la quinta elementare alle Beni Montresor, ti ricordi della nostra insegnante di Italiano, Matematica, Inglese, arte, geometria, e Musica: lei si chiama Elisabetta, c’è poi la maestra di Geografia, Scienze e Storia che si chiama Giusy e il maestro di Religione che si chiama Giandomenico. Adesso mentre stai leggendo questa lettera sei alle medie, alle superiori, all’università,al Liceo o non vai per niente a scuola? Se non vai a scuola che lavoro fai? Sempre se lavori. Comunque hai qualche passione nuova che io non so?? Ma prima ti volevo chiedere se hai mantenuto le tue “vecchie” passioni di quand’eri piccola? Se per caso non ti ricordassi le nostre passioni passate te le elenco qui sotto: Musica Tini The next step Danza Per caso nel TUO presente hai le auto volanti, sai perché nel MIO presente dicono che nel futuro ci saranno le auto che volano, personalmente non ci credo molto. Comunque sai hanno scoperto gli scienziati proprio in queste settimane un nuovo sistema solare simile al nostro con pianeti simili alla Terra, per caso qualche umano ha deciso di andare lì? Sai perché te lo chiedo? Perché mi immagino il futuro fra 20 anni .. Con persone umane che prendono la decisione di andare su quel sistema solare. Comunque spero che nel futuro le persone rimangono qui perché se rimaniamo sulla Terra vuol dire che abbiamo smesso di inquinare l’ambiente; sai ti chiedo di aiutarlo anche tu, Sofia del futuro così il Mondo magari un giorno sarà pulito da tutto il gas che danneggia l’ambiente. Insomma ti ho fatto delle domande a cui spero risponderai comunque, io sono sicura che tu sarai cambiata; anche quand’ero piccola pensavo che non sarei mai cambiata e invece ho cambiato molte cose ma comunque cerca di tenere ancora qualcosa Di me. La Sofia del passato Sofia O.

[close]

p. 11

Noi abbiamo composto questi fumetti usando un sito chiamato Toondoo che ti permette di creare fumetti come vuoi tu! Lo consigliamo perchè diverte tutti e ci si può accedere ovunque!

[close]

p. 12

lo puoi eseguire on line digitando questo indirizzo Creato con Crosswordlabs da Talula https://crosswordlabs.com/view/il-mondo8 2. hanno gli occhi a mandorla 6. si imparano cose di tanto tempo fa 7. è un animale con le strisce nere e bianche 8. è un nome femminile che comincia con la a e ha due ss 10. è un luogo dove si compra il cibo e altre cose 12. è una cosa non si vede e serve per vivere 14. è alle 4 del pomeriggio ed è delizioso 17. si va per imparare 18. è un riparo per l’inverno e le sue pareti sono di ghiaccio 20. è bianco e freddo 1 il frutto molto dolce e giallo e arancione all’interno 2 si mette quando si va in piscina 3 è giallo e ha un sorriso 4 il cibo più conosciuto in Italia 5 è un lavoro in cui si fanno delle pettinature 9 che lingua si parla in spagna 11 canta al mattino e vola 13 un veicolo con due ruote 15 vola ma non è un animale incomincia con la a 16 che verso fa il cane 19 è un animale piccolo e da compagnia Io ho impiegato 7 minuti per risolvere tutto il crossword!

[close]

p. 13

Avventuramoci nel nostro paese IDENTITY CARD OLD NAME: Gussilingus o Gussolengo AGE: 1100 YEARS OLD NAME: BUSSOLENGO EMBLEM: Eagle and Bosso Tree ADDRESS: Balcony Val d’Adige 130 mt high NEIGHBOURS: Verona and Garda Lake HOBBY : ANIMALS (IT HAS GOT A PARK ZOO) FAVOURITE FOOD : PEACH FAVOURITE FESTIVAL: SAINT VALENTINE FAVOURITE FLOWER: THE RED ROSE Saint Valentine hands protect Romeo and Juliet Garda Lake LION SYMBOL OF FORCE RHYNO MOSAIC: 100.000 pieces our primary school dedicated to Beni Montresor, a painter.. ADIGE RIVER ROSE OF ETERNAL LOVE the love bench painting : the history of Bussolengo

[close]

p. 14

Esperimenti da fare passo a passo nel mondo dell'ecologia. Una divertente e affascinante idea per una lampada ecologica fatta in casa. Necessario: ● Bottiglia di plastica con tappo, vuota e pulita ● Olio vegetale ● Colorante alimentare ● Sale o compressa effervescente ● Acqua ● Torcia 1. riempi un quarto di un barattolo di acqua. Aggiungi 10 gocce di colorante alimentare. Come funziona: Olio e acqua non si mescolano, quando aggiungi l'olio all'acqua , di solito resta separato in superficie. Tuttavia , l'aggiunta di un pezzo della pastiglia fa reazione con l'acqua , creando delle bolle di anidride carbonica che risalgono in superficie. L'olio e l'acqua vengono sollevati e mescolati dalle bolle. 2al.l'Roirelmopci oilnbla'oralitotvoelogeftinaole. . 3.Rompi la pastiglia di vitamina in 4 pezzi. Fai cadere un pezzo di pastiglia effervescente nel barattolo e osserva: cosa succede? 1 Necessario: una bacinella o un piatto, un po' di pepe,dell'aceto e del detersivo per i piatti. 1. versare l'aceto nel contenitore e far in modo che il pepe galleggi. PEPE, ACETO, DETERSIVO E UN CENTESIMO DOVE GALLEGGERA’ IL CENTESIMO? 2 2. mettere il pepe dentro il contenitore e finora non è successo niente. 3 3. prendere il detersivo per i piatti e versarne una goccia e vedrete che il pepe si allontanerà verso l'esterno. Questa ci dimostra che sull'aceto c'è una “pellicola” invisibile, chiamata TENSIONE SUPERFICIALE, dovuta alla coesione tra le molecole d'aceto, che permette agli oggetti di galleggiare. Questa pellicola viene distrutta dai detergenti che contengono sostanze chiamate tensioattive.

[close]

p. 15

Un vero amico è una persona sincera , non ti tradisce mai. INTERVISTA SULL’AMICIZIA Oggi 13 Marzo 2017 Mathew, Sofia e Giorgia intervistano alcune classi nella nostra scuola. Gli inviati ci tengono molto a scrivere qui sotto le risposte di un bambino Luca . Cosa significa l’amicizia per te? Volersi bene,aiutarsi l’un l’altro e stare vicini Per te qual è un simbolo dell’amicizia? Un arcobaleno colorato con un cuore sopra e due mani che si stringono. Come reagisci ad un litigio? Un litigio dura 15 minuti il tempo che mi passi la rabbia. Come fai ad accorgerti che una persona è un vero amico? Si accorge perchè quando sono triste mi viene vicino e mi fa un sorriso Al parcogiochi Giorgia e Sofia incontrano la vicina di casa e le chiedono: Come si chiama la tua migliore amica e come vi siete conosciute? La mia migliore amica si chiama Camilla, l’ho conosciuta in vacanza ad una scuola estiva, mi hanno messo in camera con lei che era la mia nemica .Siamo diventate amiche grazie a una punizione isolate su una casa sull’albero dove abbiamo cominciato a rivolgerci la parola, Da allora eravamo sempre in coppia e siamo diventate davvero Amiche ...quella volta che perdemmo il gruppo in mezzo al bosco durante una visita didattica : eravamo solo noi due, abbiamo deciso di non aspettare il gruppo ma di trovare noi il gruppo. Ecco questo è come siamo diventate davvero amiche: io e Camilla Amicizia significa lealtà, rispetto reciproco, esserci sempre nel momento del bisogno, fidarsi l’uno dell’altro. Siamo tutti amici!

[close]

Comments

no comments yet