Spaceship Nostromous (v2.0)

 

Embed or link this publication

Description

breve racconto di fantascienza sul mistero che si dischiude a bordo del traghetto spaziale Nostromous

Popular Pages


p. 1

2017 NON Edizioni Chip65C02 Copyleft(by-nd-nc) [SPACESHIP NOSTROMOUS ]

[close]

p. 2

✔Note Legalesi. Il webmaster 6502 & Terminetor Magnetico ha costruito un racconto di Fantascienza con l’obiettivo di divertire, incuriosire, intrattenere, dirottando i lettori anche su altri ebook di Mia Fantascienza. In nessun caso sono collegate al testo e/o all’autore, le persone, enti, organizzazioni e quant'altro citato direttamente od indirettamente nel testo. È importante tenere presente che ogni riferimento esplicito od implicito a fatti o persone, enti, organizzazioni, eventi, circostanze future o presenti o passate che taluni lettori possono riconoscere od associare è del tutto casuale ed immaginario. L'ebook.pdf è no-profit, l’autore non persegue nessuno scopo di lucro o profitto diffondendo online il materiale assemblato. Il volume è liberamente stampabile in tutto od in parte, è inoltre distribuibile senza alcuna limitazione legale, purché non ne sia alterato il suo contenuto e siano rispettate le condizioni di Copyleft(by-nc-nd) 2 A tale proposito ricordo che questo documento non è un sito d'informazione e nemmeno un risultato di un prodotto editoriale, l'ebook in PDF non contiene immagini di qualità, per cui la resa grafica dovrebbe essere alquanto limitata. L’ebook dovrebbe essere facilmente stampabile ed intuitivamente rilegabile o spillabile in un vero libro già correttamente impaginato. Le immagini non dovrebbero essere coperte da copyright, le ho trovate con google.images e le ho lasciate in RGB e convertite in bianco e nero a 96dpi per complicare la stampa. E’ possibile che altre foto reperite con google.images io le abbia sintetizzate artificialmente mantenendo l’RGB per gli scopi letterari, oppure degradate in scala di grigio. Il loro uso degradato o sintetizzato ha carattere di citazione, in ogni caso le fotografie restano di proprietà dei loro legittimi proprietari bla, bla, bla... Non è "garantita al limone" la resa grafica ed il processo di stampa, di cui ogni utente ne assume la piena responsabilità. Il webmaster non si assume la responsabilità della completezza dell’informazioni pubblicate, dei problemi, danni di ogni genere che eventualmente possono derivare dall'uso proprio od improprio di tale file, dalla stampa, dall'interazione e/o download di quanto disponibile online. Tutti i marchi, loghi, organizzazioni citati direttamente od indirettamente sono di proprietà dei loro legittimi proprietari bla, bla, bla... tutelati a norma di legge dal diritto nazionale/internazionale, bla, bla, bla... legalmente registrati ecc... sì insomma dai!, non dite che non avete capito!. ✔Testo ottimizzato per una fruizione digitale in PDF ✔Testo ottimizzato per la stampa in fronte retro ✔Testo ottimizzato anche per la stampa “non in fronte retro” “Spaceship Nostromous” stampato il 12/1/2017 (v2.0) é in COPYLEFT(BY-NC-ND) ➜ http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/3.0/ 6502 & Terminetor Magnetico ➜ http://mia-fantascienza.blogspot.com

[close]

p. 3

INIZIO REGISTRAZIONE. 3 Sono Brooke Katie Holden, addetta ai sistemi della nave spaziale Nostromous, data stellare 2170 punto 1 punto 2 punto 1. Il computer ha spento i motori, terminando l’acceleraz ione sino a 0.5c. Sul traghetto spaziale Nostromous tutto procede bene. Io faccio 16 ore di guardia, poi subentra il mio collega Marcus Donovan; anche lui è l’addetto ai sistemi della nave spaziale. Non ci sono intoppi od imprevisti, l’Intelligenza Artificiale funziona anche troppo bene, al punto che noi, non abbiamo quasi niente da fare!. [ERRORE SUL REGISTRO DI BORDO: FILES NON LEGGIBILI] Sono Brooke Katie Holden, addetta ai sistemi della nave spaziale Nostromous, data stellare 2170 punto 1 punto 3 punto 4. I rilevatori di movimento hanno detectato segnali anomali, forse abbiamo a bordo dei clandestini. Tuttavia non ci sono scostamenti statisticamente significat ivi nei consumi d’aria, acqua, energia, cibo a valori pro-capite. Gli stock e le produzioni ed i consumi, sono pienamente normali per due persone d’equipaggio!.

[close]

p. 4

Assieme a Marcus abbiamo programmato l’I.A. per prelevare screenshoot dalle videocamere, quando le anomalie di movimento saranno rilevate dai sensori interni. Speriamo di raccogliere più informaz ioni sul numero e sul genere di clandestini, che sono a bordo!. Io e Marcus, abbiamo anche deciso d’interrompere il normale ruolino di guardia. Stiamo effettuando una ricerca s istematica in tutti settori della nave. Ci vorrà tempo per controllare i 5km di ponte di tribordo, quanto i 5km di babordo. Ovviamente blocchiamo le parat ie, procedendo per esclusione, così dovremmo riuscire ad intrappolare i clandestini. 4 [ERRORE SUL REGISTRO DI BORDO: FILES NON LEGGIBILI] Sono Marcus Donovan, addetto ai sistemi della nave spaziale Nostromous, data stellare 2170 punto 9 punto 3 punto 5. Abbiamo ristabilito il normale ruolino di guardia, le ricerche hanno dato esito negativo: non ci sono clandestini a bordo!. Non ci sono scostamenti statisticamente significat ivi, nei consumi d’aria, acqua, energia, cibo. Non so cosa vi abbia detto Brooke, ma non è assolutamente vero, che si sentano strani rumori a bordo!. Non è assolutamente vero, che spesso si vedano ombre misteriose, che si muovono all’interno della nave!. Le tracce rilevate dai sensori di movimento sono probabilmente interferenze; forse causate dal vento siderale. Il traghetto potrebbe

[close]

p. 5

non essere perfettamente schermato, contro i raggi cosmici provenienti dallo spazio profondo. [ERRORE SUL REGISTRO DI BORDO: FILES NON LEGGIBILI] 5 Sono Brooke Katie Holden, addetta ai sistemi della nave spaziale Nostromous, data stellare 2171 punto 1 punto 1 punto 4. L’antenna delle telecomunicazioni principali con la Terra è stata danneggiata: colpita da un micro-meteorite. L’Intelligenza Artificiale ha subito attivato l’antenna d’emergenza, i collegament i con la Terra sono stati subito riallineati e ristabiliti. A parte questo fastidioso intoppo, che però non ha causato alcun problema ai sistemi del Nostromous, non ho niente da riferire!. Come nota personale, vorrei aggiungere… S ì!, secondo me ci sono clandestini a bordo!. Sì, c’è stata una furiosa discussione tra me e Marcus, proprio su questo problema: ciascuno è rimasto delle proprie opinioni. [ERRORE SUL REGISTRO DI BORDO: FILES NON LEGGIBILI] Sono Brooke Katie Holden, addetta ai sistemi della nave spaziale Nostromous, data stellare 2171 punto 3 punto 12 punto 2. Durante il mio turno di guardia… [ERRORE ARCHIVIO STRAPPATO: DATO NON PIENAMENTE LEGGIBILE] Secondo me non era un’allucinazione!. Ho comunque indossato la tuta spaziale, qualora la coibentazione contro i raggi cosmici del traghetto, fosse insufficiente.

[close]

p. 6

[ERRORE SUL REGISTRO DI BORDO: FILES NON LEGGIBILI] Sono Marcus Donovan, addetto ai sistemi della nave spaziale Nostromous, data stellare 2171 punto 6 punto 1 punto 8. Non spetta a me segnalare queste cose… Brooke si è chiusa in cabina e non esce più. Ho provato a chiamarla, ho tentato di parlarci, le ho anche lasciato una nota appesa al portellone della sua cabina. La situazione è grave, mi sono accorto che Brooke non esegue più il suo turno di guardia, non effettua le sue procedure di controllo. 6 [ERRORE SUL REGISTRO DI BORDO: FILES NON LEGGIBILI] Sono Marcus Donovan, addetto ai sistemi della nave spaziale Nostromous, data stellare 2171 punto 6 punto 1 punto 15. Siccome i miei tentativi di comunicare con Brooke non hanno dato esito positivo, ho hakerato i sistemi, ho preso il controllo delle telecamere di bordo, per monitorare che cosa Brooke stesse facendo, perennemente chiusa nel suo alloggio!. Brooke gira mezza nuda dentro la sua cabina, sembra parlare con qualcuno, ma i sensori mostrano che è sola in cabina. E’ come se facesse sesso con qualcuno, i suoi gemiti si diffondono per la nave,

[close]

p. 7

è imbarazzante ed anche conturbante… Sì ecco!, io mica posso andare avanti a docce fredde!. [ERRORE SUL REGISTRO DI BORDO: FILES NON LEGGIBILI] 7 Sono Marcus Donovan, addetto ai sistemi della nave spaziale Nostromous, data stellare 2171 punto 7 punto 4 punto 18. Non so come dirlo, quindi lo dico, senza stare a girarci troppo intorno: Brooke Katie Holden è scomparsa, non è reperibile!. Nella sua cabina non c’è nessuno, oggi ho cortocircuitato i comandi d’accesso del suo alloggio, contavo d’entrare con la forza per portarle soccorso medico, ma Brooke non c’era. Sono ormai tre giorni che l’Intelligenza Artificiale registra un’anomalia nei consumo d’aria, energia, acqua, cibo: de facto mancano all’appello tutti i consumi vitali di Brooke. E’ per questo che sono entrato con la forza nel suo alloggio personale. L’Intelligenza Artificiale aveva smesso di ricevere i segni vitali di Brooke ma l’allarme non era scattato. Non ci sono errori nei codici del sorgente dell’I.A. Nei logs di sistema, é indicato un laconico segnale vitale non ricevuto, che è un tipo d’errore di sistema, diverso da segni vitali terminat i!. Ecco perché non c’è stato segnale d’allar me!. Dall’inventario non sono state asportate tute spaziali e non manca nessuna scialuppa astrale. Ne ho verificato personalmente il numero nei vani di sicurezza.

[close]

p. 8

Dai logs di sistema, risulta che non è mai stata aperta, nessuna uscita d’emergenza verso lo spazio esterno. Brooke non ha mai lasciato il traghetto Nostromous, ma allo stesso tempo Brooke non è rintracciabile. [ERRORE SUL REGISTRO DI BORDO: FILES NON LEGGIBILI] 8 Sono Marcus Donovan, addetto ai sistemi della nave spaziale Nostromous, data stellare 2172 punto 6 punto 2 punto 1. Un alieno è vicino a me, mi dice che loro hanno letto tutti i miei ebook di Fantascienza che io ho scritto, per passare il tempo. A loro i miei ebook sono piaciuti. Il ponte ologrammi ha creato per me un minimo di script ambientale, da cui io potrò trarre spunto per cazzeggiare liberamente, creando una trama a piacere e recitare la mia fiaba. Alla mia destra c’è anche Ezezel, alias Ticky per gli amici. Ticky avvicina la sua testolona alla mia spalla e la struscia teneramente al braccio dicendo –Gugi!, Gugi!- poi mi sussurra che anche loro festeggiano il Natale, ma il calendario delle feste di Natale e Pasqua dei terrestri è tutto sbagliato. Ticky mi dirà in seguito quali sono le vere date a calendario terrestre, del Natale e della Pasqua, perché loro c’erano e sanno tutto. Ticky mi dice che io ho un volume cranico molto piccolo come tutti gli umani, il mio livello intellettivo nonostante la mia Laurea è pari ad un alieno delle scuole medie. Ticky mi dice che continuerà a

[close]

p. 9

dirmi cose, così io potrò apprendere e migliorare il mio livello intellettivo. Ticky mi dice che il vo lume cranico degli alieni è più del doppio di quello umano, per cui il quoziente intellettivo alieno è superiore anche in termini di emozioni. Anzi, le emozioni vissute dagli alieni sono più forti ed intense rispetto a quelle vissute dagli umani, perché gli alieni hanno una maggiore empat ia. Ticky mi dice che loro preferiscono per adesso starsene in disparte, perché essendo più civilizzati e più empatici, se venissero a contatto diretto con tutti i terrestri, gli alieni sembrerebbero dei poveri bischeri quasi ingenui, così per il momento preferiscono restare occultati e studiare le patologie del genere umano. 9 Ticky mi dice che continuerà a dirmi cose, così io le potrò scrivere nelle mie fiabe di fantascienza, mescolandole al falso. Ticky aggiunge che anche gli alieni hanno la loro agenda e preferiscono contattare solo le persone che hanno un livello morale, simile al loro. [ERRORE SUL REGISTRO DI BORDO: FILES NON LEGGIBILI] Io sono Marcus Donovan, addetto ai sistemi della nave spaziale Nostromous, data stellare 2172 punto 6 punto 2 punto 4. Ignoro le voci che sento sempre intorno a me, mi concentro sul salire le scalette che portano al vano tecnico, per il diagnostico dei sistemi della nave Nostromous.

[close]

p. 10

Il Nostromous è una nave salpata dalla Terra già da 2 anni, diretta su Alfa Centauri, il traghetto spaziale ha 20 persone d’equipaggio oltre a centomila passeggeri. Tutti sono in ipersonno, ci sono solo io a bordo del Nostromous che per i prossimi 8 anni dovrà vigilare assieme all’intelligenza artificiale sul viaggio spaziale. Stiamo viaggiando a 0.5c nonché la società di crociera non ha previsto altri membri d’equipaggio che restino attivi e coscienti, per ragioni di spazio e provviste che sono limitate. Anche se ci sono serre e sistemi di rigenerazione, non avete idea di quanto siano i consumi in termini di calorie, proteine, vitamine, sali minerali, energia, aria, acqua per 10 anni, che un essere umano consumerebbe!. 10 E’ uno stonfo incredibile di roba! Cazzo!. Sì!, fidatevi!, ve lo dico io!, io che sono Marcus Donovan, tecnico dei sistemi della nave Nostromous, che di queste cose me ne intendo, perché è il mio lavoro!. Già, il mio lavoro… Più che lavoro sono nullafacente. Il mio lavoro è vagare senza meta, gironzolando per la nave, nonché accertarmi con regolarità che l’Intelligenza Artificiale svolga correttamente tutte le sue funzioni di bordo. Il mio lavoro è sostanzialmente quello di verificare regolarmente che l’Intelligenza Artificiale risponda con luce verde al test diagnostico. Se questo non dovesse accadere, devo premere tre pulsanti arancioni, andare alla console alla mia s inistra, digitare manualmente il backup dell’Intelligenza Artificiale che dalla ROM di bordo, verrebbe riversata sulle mo lte EPROM presenti nei mo lti computer di bordo, che sovraintendono alle proprie funzioni. Per eventuali guasti irraz ionali e falle strutturali incidentali, ci sono i nanobot che penserebbero a tutto in automatico, capaci persino di re-routare un microprocessore, mantenendone l’efficienza di calcolo: ma non è mai accaduto nei miei noiosi due anni di viaggio!.

[close]

p. 11

[ERRORE SUL REGISTRO DI BORDO: FILES NON LEGGIBILI] Io sono Marcus Donovan, addetto ai sistemi della nave spaziale Nostromous, data stellare 2172 punto 6 punto 2 punto 6. In plancia dei sistemi la luce s’accende appena entro dalla scaletta, mi accorgo che è un ambiente tutto bianco con soffici cuscini su 11 soffitto, pareti e pavimenti, ci sono tre grandi finestre che danno verso l’esterno e vi guardo dentro. Fuori c’è una platea di alieni, seduti come fossero al cinema oppure a teatro; ce ne sono di alti, di piccoli, di colorat i, circa 12 sedie in fila per 5 file, per un totale di 60 alien i. Il primo a destra è Ezezel alias Ticky, è anche telepatico, sento la sua voce nella mia mente, Ticky mi chiama e mi sorride. S’alza in piedi sopra il sedile e salta su e giù, facendomi ciao con la manina, perché lui è il mio più amico, di tutti gli amichevoli alieni, presenti nella sala a teatro. Io sorrido e gli faccio ciao con la mano, poi all’improvviso continuo la mia recita e dico –Sapete cosa faccio!, beh! fanculo il test diagnostico ai sistemi. A me m’importa una bella sega del test diagnostico sui sistemi!. Io questo test non lo faccio, talché scatterà subito il sistema d’emergenza!. Inizieranno a svegliarsi tutti i membri d’equipaggio della nave, inclusi tutti i passeggeri. Certo!, non sarà un risveglio istantaneo, ma molto rapido!.

[close]

p. 12

Questa nave spaziale che adesso è un posto vuoto e silenzioso come una tomba, prenderà vita!. Si sentiranno voci di persone, voci di bambini, donne che parlano… 4 donne un mercato!. In poco tempo, ci sarà più baccano di una trattoria terrestre, colma di gente per un matrimonio!. Talché io dirò: Ciao!, come stai?! 12 Ciao anche a te!. Eu! Oh! Vieni! Ciao! Allora come butta?! Ciao! Guarda chi si vede! Lo sai, che nelle mie ronde senza meta dentro la Nostromous, quando ero solo, mi fermavo anche per ore a guardare la tua cella d’ipersonno, perché sei proprio bella! Adesso che sei viva, sei sveglia, sei anche gnocca! Poi diciamola tutta, invece di stare come morti in ipersonno, alimentati dalle macchine, queste centomila persone dovranno finalmente muovere il culo e prepararsi qualcosa da mangiare, invece di starsene tutto il giorno ad oziare!. E che cazzo!. Sento scrosci d’applausi!, vedo gli alieni in sala che si alzano per applaudirmi, altri fischiano ed applaudono perché la mia recita è stata gradita!. Io m’inchino e gli riverisco come fossi a teatro, dico loro che sono felice che la mia storia sia piaciuta, l’ult ima vo lta che avevo recitato in teatro, probabilmente ero alle elementari!. Poi aggiungo che questa è la versione comica e goliardica della Storia: un addetto ai sistemi, che sveglia centomila persone sulla Nostromous solo per scambiare quattro parole con loro!. Adesso rifaccio per loro, l’interpretazione dello stesso plot, creando uno psicodramma cervellotico!

[close]

p. 13

[ERRORE SUL REGISTRO DI BORDO: FILES NON LEGGIBILI] Io sono Marcus Donovan, addetto ai sistemi della nave spaziale Nostromous, data stellare 2172 punto 6 punto 2 punto 8. Sono seduto a gambe incrociate sul ponte comando della diagnostica ai sistemi, la procedura impone che quando sono di guardia, indossi la mia tuta spaziale. Il vano comando è una specie di bolla di metallo ovale, tappezzata di cuscini bianchi, di solito la luce interna è spenta, ma quando qualcuno vi entra, le luci s’accendono da sole. Nel ponte comando ha anche funzioni panoramiche, ci sono tre grandi finestre che danno sullo spazio: spengo le luci di cabina e sbircio fuori. 13 Non c’è nessuna sala da teatro là fuori, c’è soltanto il cielo nero come la pece, che è pieno di tantissimi puntini, sono tutte stelle!. C’è un’infinità di stelle, la Via Lattea appare quasi come una nebulosa, con il Sole ormai lontano, la Via Lattea si vede nit ida proprio come fosse un fiume di stelle!. Mamma mia… ma quante stelle ci sono in cielo!, Dio!, ma come si fa a non pensare che là fuori non ci sia, da qualche parte, vita intelligente!. Solo un idiota potrebbe pensare il contrario!. La Terra!, dove è la Terra?! Eccola!, alla mia sinistra, una piccola biglia celeste evidenziata dallo Zoom, sta diventando sempre più picco la perché l’astronave Nostromous sta viaggiando a 0.5c verso Alfa Centauri. Il viaggio durerà 10 anni, siamo in viaggio già da 2 anni.

[close]

p. 14

Ma come ho fatto ad accettare un contratto di lavoro che prevedeva per 10 anni di stare da solo, senza vedere nessuno, senza parlare con nessuno, sopra un traghetto spaziale diretto su Alfa Centauri?! [ERRORE SUL REGISTRO DI BORDO: FILES NON LEGGIBILI] 14 Io sono Marcus Donovan, addetto ai sistemi della nave spaziale Nostromous, data stellare 2172 punto 6 punto 2 punto 10. Nell’astronave Nostromous che è una grande lavatrice, l’accelerazione angolare crea una bassa gravità artificiale, inoltre tutti i pavimenti sono ricoperti di velcro, anche le mie scarpe sono di velcro e s’attaccano con facilità così è comodo, deambulare per l’astronave. Quando faccio ginnastica, girando a vuoto senza meta per la nave spaziale, indosso i miei pantaloncini corti ed una t-shirt scura. Ma quando sono di guardia, sono vestito con una tuta di cotone bianca, con scarpe bianche, ho la scritta “Nostromous” a caratteri neri sulla felpa bianca. Mi sono stufato d’indossare la tuta spaziale. Non succede mai niente a bordo del Nostromous: respiro sempre aria art ificiale, asettica, priva di batteri, nemmeno la serra devo curare, ci pensano i robot!. [ERRORE SUL REGISTRO DI BORDO: FILES NON LEGGIBILI] Io sono Marcus Donovan, addetto ai sistemi della nave spaziale Nostromous, data stellare 2172 punto 6 punto 3.

[close]

p. 15

So che devo fare il test diagnostico ai sistemi, è questo il mio lavoro, ho la responsabilità di centomila vite in stato di iper-sonno, oltre all’equipaggio di altre venti persone, in stasi. Io devo verificare l’integrità dell’intelligenza artificiale ed eventualmente reintegrare il software delle EPROM con un backup dalla ROM principale, qualora vi fosse un malfunzionamento. [ERRORE SUL REGISTRO DI BORDO: FILES NON LEGGIBILI] Io sono Marcus Donovan, addetto ai sistemi della nave spaziale Nostromous, data stellare 2172 punto 6 punto 3 punto 11. 15 Scoppio a piangere e mi copro il volto con le mani. Subito dopo la partenza dalla Terra, due anni fa, sì ho incominciato a vedere delle ombre. Sì, erano ombre che vagavano dentro la nave spaziale Nostromous. Sì, all’inizio le ho ignorate, pensavo fossero frutto della mia mente. Sì, poi ho incominciato a parlarci, adesso abbiamo fatto amicizia. Oggi, non so più cosa è reale o cosa sia delirio!. Oddio, non ho più la percez ione del tempo che scorre!. Oddio! aiutami te!. Io ero Marcus Donovan, addetto ai sistemi della nave spaziale Nostromous, data stellare 2172 punto 9 punto 6 punto 3 FINE REGISTRAZIONE.

[close]

Comments

no comments yet