e-italy quinta edizione

 

Embed or link this publication

Description

e-italy quinta edizione - Ottobre 2016

Popular Pages


p. 1

e-italy magazine - Numero 5 - www.essentially-italy.com - Reg. Trib. Milano n. 225 del 02/07/2013 www.essentially-italy.com 罗拉•普西妮 世界的意大利之声 Laura Pausini La Voce italiana nel mondo Fratelli Rossetti和意大利家族企业 Fratelli Rossetti e l’impresa familiare italiana 蓝黑之心在中国跳动:意中国际 米兰球迷俱乐部正式成立! Il cuore batte nero azzurro anche in Cina: è nato l’Inter Club Italia-Cina!

[close]

p. 2

来住在意大利,现在可以 VIENI A VIVERE IN ITALIA... ...oggi è possibile  时间证明"世通投资"是感兴趣购买意大利房产和 办理置业移民的人士的最放心合作伙伴。上海办事处 成立后,世通投资是今天唯一一家可以从中国直接协 助中国公民的意大利公司。世通投资的团队不仅精于 意大利房产市场并且对于如何以置业的方式移民到意 大利的法律程序非常了解。世通投资为客户量身定做 最优解决方案,并提供一站式服务。 私密性,专业化,速度快,是世通投资团队取得巨大 成功的关键! “World Capital” è il partner ideale per i cittadini cinesi interessati a venire a vivere in Italia investendo in immobili sicuri che si rivalutano nel tempo. World Capital, è l’unico interlocutore oggi in grado di assistere i clienti cinesi dalla Cina all’Italia, grazie ai propri uffici in Shanghai, Pechino, Chongqing e Milano. Il team World Capital, grazie ad un’approfondita conoscenza sia delle regole relative all’immigrazione che a quelle del mercato immobiliare, valuta obiettivamente ogni richiesta trovando la soluzione su misura. Riservatezza, professionalità e cortesia sono gli elementi di maggior successo del gruppo World Capital. BEIJING A039, 10F, SOHO Nexus Center, No.19A, North Rd. of Third East Ring, Chaoyang District, Beijing Tel: 010 85235137 A039, 10F, SOHO Nexus Center, No.19A, North Rd. of Third East Ring, Chaoyang District, Beijing Tel: 010 85235137 北京市朝阳区东三环北路 19号SOHO嘉盛中心(SOHO Nexus Center)10层A039室 电话: 010 85235137 SHANGHAI Unit 309, OASIS Center, No.58 of Taicang Road, Shanghai Tel: 021 61036871 Unit 309, OASIS Center, No.58 of Taicang Road, Shanghai Tel: 021 61036871 上海市太仓路58号欧爱喜中 心OASIS CENTER/309室 电话:021 61036873 CHONGQING Chongqing, Yuzhong District, Unit 35-10 HNA- Poly Plaza, 235 Minsheng Road Tel: 023 81696313 Chongqing, Yuzhong District, Unit 35-10 HNA- Poly Plaza, 235 Minsheng Road Tel: 023 81696313 重庆市渝中区民生路235 号海航保利国际中心35层 35-10室 电话:023 81696313 () WORLD CAPITAL (BEIJING) CONSULTING CO., LTD.

[close]

p. 3

编辑寄语 Andrea Faini Eccoci arrivati alla 5’ edizione di E-Italy. Il racconto dell’Italia e del suo rapporto con la Cina non si ferma, e continua grazie al contributo di grandi esponenti del ‘Made in Italy’ nel mondo che anche in questo numero ci raccontano le loro esperienze ed i loro progetti futuri. Rappresentanti di aziende, artisti, cantanti, stilisti e imprenditori testimoniano la bellezza e la vitalità del nostro paese, dandone un’immagine complessiva utile a tutti gli interessati al Bel Paese, ai suoi paesaggi, alla sua cultura e alle sue tradizioni. Anche per questo numero un ringraziamento speciale va a tutte le istituzioni, gli istituti, le associazioni e le fondazioni che hanno partecipato e che contribuiscono ogni giorno al miglioramento delle relazioni tra il nostro paese e la Cina e che quotidianamente si adoperano a promuovere e sostenere iniziative come la nostra. Vi invito alla lettura di questo nuovo numero di E-Italy con lo spirito di chi vuole scoprire il nostro Paese e cosa ha da offrire, con il desiderio di visitarlo, viverlo e magari viverci. Buona Lettura, Andrea Faini 转眼间,E-Italy已经出版到第五期了。 讲述意大利以及她和中国之间的联系,是个永不止 歇的话题。得益于全世界代表“意大利制造”的佼 佼者们,我们的杂志得以有机会继续讲述意大利的 故事。当然,在本期杂志中,我们仍会继续讲述这 些著名意大利制造代表的经历和未来的发展蓝图。 在他们中,有公司的法人代表、有艺术家、歌唱家 和设计师、也有企业家,他们见证着我们国家的美 丽和活力,并生动的将我们“美丽国度”的风景、 文化和悠久传统展现在感兴趣这个国家的人们面 前。 在本期出版之际,我依旧要向所有参与和支持意中 两国关系发展的机构、学会、协会及基金会致以特 别的感谢,是他们日复一日的努力才使得两国关系 持续向好发展,并鞭策我们不停的发展和创新。 在这里,我真诚的邀请所有希望探索我们美丽的国 家、了解意大利拥有的资源以及希望参观意大利、 享受意大利、甚至希望在意大利生活的朋友们,开 启本期E-Itlay的阅读之旅。 祝您阅读愉快! 安德烈·法伊尼 www.essentially-italy.com 1

[close]

p. 4

意大利购物逍遥游 米兰、罗马 可以拿到杂志的地方: 酒店 – 餐馆 (米兰、罗马两地) 意中商会 (米兰) 马尔彭萨机场快线火车上 (米兰) 卡萨伊塔洛 (米兰、罗马火车站) 您的旅行社 SMR C-3 S I M O N E T TAAMLREAASRVAHINZOZTMAOM E SD I E G O M A LV I E R O M AFRAT ISNHI I1O NC L A൏CSR. S.ROഐ.E1OMSI AAɆATLOɈD OȾ ȺC O-PAPAOCL2CAE SLSUOXRUI ER地SY ஬S3T൬ORȺEɄSɋRAȿ图ANFɋFDɋA EɍT4L3ȺOL34AɊPɕC97RU RE-I4BSEJ5TLEAWUE1LR1LAAR2CYNUTCᇯIS1T9ЖOM2R0IAAɘ1Pd5iȼS-AȿonഝɅja3ɂ2T1Ԋa4gɊlMiɇa௝vIɕiSnSiഌ3ȿG22R‫ג‬ɍ3AɄNF‫ދ‬ETɊLȺC童IқSɒ1装I6๖ȿ 1ɇ8‫׀‬ɂ ə๴2-5 -D EɄS6ȺINGEɊ8NRBɌOനNȺEࡀHɗu2bȾɅAl72oNɂt2ɂODɁffRiȺɌcEiaWɃɇl A’ɇgSɕenTtT1I1D7ɏOE SP ɆR EȺS TȽ1MA33ȺUA0NɁRZAɂONNɇTI S2Ɉ8қ配ȼ6C饰๖ɂ皮具1Ɋ4ɈȿɌɋ ȿɌ5ɈɅɊ2ȿȺ6Ƀɇ ɕE CGAI7SU3HLMI AI RGI NL AO11M2 2B1E2RDN1A0S3C82O9N I 1M I L A N O 1C8H7R2I SDTE2OXGFTULAEnELdRƩ5➙eBƶ/㔙rSMIƞA(I8ƤTLI ♎IAƪⓆ6N;NơMAOƫR78ƫRTS㊹$ƧE35ƦDEhEA8Ʃ♎<ƴoRiH5ƙp6ƞN$lƦp7A1ƴƥia2ATN7nƙG456EIngƜL(AOƙGM6NƠOơAaƦpL ƴM A G PA Z IɄNUndȺEer tPheɊ&PatroɌnGageUȺ-ofゟ(I :IDȼɒE(⹊/Ɇ5ɈƬNM<⤖ƣƷɂI$ƩɉƛLƙ1㣡ƞɅAƱ'ɂƤ㻋ƝNƞ'ȺơơOɇ☼Ʀ⌒(ƩƠG›ơɇ6Ʀƙ㔤RȽƸ,ƴƢ㟰*OȺȿ⭜Ʀơƞ1M AP P P PP Co+r3s9o 0M2o8n9f0o7rt8e81957, 20+13292 3M44il2a9n2o6, 3It4a7ly info@shsohpolupxluuxruyrmyimlainlaon.coo.cmomǩǢȜȢȢȤȦȤȠȘȞșȔȜȟ,,ȞȞȬȢȢȝȦȜ.ȢȡȤ1xȬȔVȜȓw电iȟaȥwĀȟ话Ƞ曳MȔw滢ȢĶȜ(䈅ȗ.oT+s箌ȟ⃴ȥniiǖ3圚hȔsbȢmtȤ뺔ᶽe9șwȜȕeuȞbȔ⥂ȟoțȢ)ȟțntd∵eiȰȠȟȡtnȔ쭜0caeȗahșȓȯȥe䈅oȜslp2ȡ,ȥ뺕sȩtȝismȜȜoȔgo.圚3tpȥ7ȫȥȦ氒alniȦxȞ6le0șȰșny㽒erȔVȜețȥo⤽0oagwȞ3nȠ电ȝrȢȞiǝnuȚvxa1dȡȜȢw✝滢atȕ12VeniȢh话Ȥ૱șiȗ๻nzȤSw电dw9ᴽ路ȢȖgiaČ⡡șzȠȠae.⡼wB2.tI᯳ȡ话ȗdaA1aȢșa(Ǧ㻵㻵nn綟ᰦȔȘV号be1w+ȩwȟe.nmⲴ঵tȤaȧcblpȢeB3ȠȢte(iDŽˈd栁.gasȘȠቊotnaro+lȖsaȘroȧ9ួeoșオsoeiasiȞmȯtcnșfǡ3at䇂rȤȚᖃillpchn઼)sf路ȜrȚȞnsgeaanaMȩⅶȢ9e䰤oeșhhiȥd,.ȔȔ0biߘttnnȕȡrᆓrnȘ)m᜿ȞaȗȜȞiȕaio7sdʼntlȔ2ȯozotȔȜˈsȢnțedisȢ,d0ᫀmu号oȜp䪸nțtoȡnȘfȝ.ȘlབྷșȦyĞyie7Ȝeț2osșt‫؍‬ȥdȚglcaȜɌrmoȠȖoeȢȡCe7ȟ㓷Ȧt⭧a.ef࡙ulȡi㾓CșșȘu2tyȢakȜȖnu0䇱tafȘ뺕ȞeeoȥȡcbșeșȘneaȝn㺛l9༛rȟࡦȜ痏pȦ7hȦsȚeȡrsȡId,rrdag䘭ȓ⤟ȡd0ȟtac.ei27a.ȡeȯȜȥlˈȘc㌫aclxਅș䙐ȰeontȚnaȯlnht03Ȧeȯs汥oș9Cl≲ȝolȠoȔrsandyȔeigmcowवș9ș䇂ࡇ电Ȭ5u.ȞmⲴi路moȬșnȖtpd.e਀gȡeu㋮Ǧȥse9ȡgȖ8w䘁eȜrȭ૿ȧMˈanȠDŽș,4eHྣ话䇽ȔsaȦftroșᮖȥ8ȕȥrgw㠤io‫ݻ‬șh.htgȜȤॱro号iȖnoa㫅rȥtȯ䶻ȕȚㆰenm8༛DŽreȡȢa.ieiȢ歮ȧtFgtdȤn(㔍g㌫nV,ཊk,ȗenȘșsɝqȔae+oe઼șঅwiȜgi૱ȥⲴtȞȧȠsǾea,Ȥdceunȡlr3lnࡇwнȧȝ.ᒤȢswȡrĢeȯooncbȘgalሿaB㓯ȠȤt⡼9eto৲઴ȦȔBamhiDȥȯnyrsleaolˈoᒣȢtԕȢȤvȞi뺔Ȝa)ȣblȦ.ldaithgtⳞziᶑ,Ș᧘md⤟ceamȤ㘳iȢȜȞnțyȤȜeegeAgs0e㋮șsȦᓨilrᶕȱ曳nȯȘ.ȢgșȟcmtaȞslilsaȜ,soާȔȨ㦀.桪仾ȡ2iȘȡoḷseNiahȰaiiișȢcs,n大Ȟ૱oȟw䈅fⲴȯgȪˈtgpȔnȘȨ.ntMoȚiasȔȦ➝Ѫȟ䟷d3șṬnncȞȟon߶lȜfȠotwadȗwșhѻnȤlȣ뺓Ȳ街oDuᇒeeȜȥȓei6r2aaȔȞrrȪᝩȜ–ȠC⭘oᛘdcșˈenȕldhrșDŽ内daȕtȦxaiȧ6ȓȜe8֌⪴tȞaȥȢuȦaeᡧȤȱe8c-ȡȓhorCcrȖȦș䇂c.utȥȢࡋda9ᢃȦȟLnesș3gyrȯ᭦wȦȞo电hȝcȟȢeo号o葷ˈȧȦcȢeneȡȢp᢮4leȢdo.eȓbȡ䈅șaaȔcrȠȔaoᯠwഐ,m䙐ȘȘbiȟȥt㯿Ǚs话Ȳssȫ뺓Ȥo4Țt䇙nesᵾqtȣiȢȯvȢDȜMsࡠȟrosoࡰwsșuȔᇦȯerȤˈ૱dȦȠuaHeȘoaȠ㓿6șȡoș㋮oȡȡdn菛iӪ㇡Ȣni(ȥ.૱ȧnȞGsbeȯef.Ȗ኎AĐȡta0rȡȥ+ትi,fȜoȤs⡼ȓ⭊fȪsȢdiިngiilȔi䘹Ȝȯeȩ3nflțˈnm⵬tcȔaeȜwem⡼fȪtȟaȓvȡgҾhaoȖ㌫oariț㓿9p㠣Ȝgȩcs,,șaȟnȜ㓵mIșșsisaaeⲴȖȞⳞnsࡽmȞtlȡoаter),ȧdȘMțȢhȖ㠚staȣǦȜlࡇȢhaoިieȢ㓿ȡșsȘemȫlșo0rcȦk༛ȜlȡȢiȖ䶻њrersаciȦȡȦieșⴤȢȤoloȬȮȥ.aalțoeȪnDŽ2ᐡȔȞhelGൠȢesoȜȜsȟᑨȩelȝȜoșȢnmnnș仾șȲsLˈȧncenȤiᙗȜa.ㆮȓӞsȟȜȡᱟȗ7aetȣȠuȕtMaⲴȣȯമcsȣsethșȠȰșᱟȭssȝo6iȞtaȪaȤsrlṬȟi⭧CȔnttȢȝh઼DŽsiȡ਽ȝtaĀȟvtșbȜȢysn0neȔrȜaȜșȦsḷ⤜mȥennȔ-䶙eeȔȡtȓtȢlȕȚetȧdgȠྣHdșDŽșn0Ȧeȓty3mᯠȥos䇮ei,㋮rȦȥȘiȤaeȚȟȥCe䇶nș,Ȣȥ⢩Ȕndlwț8ભcșvȢȔpobȜnȔnȓtȰ㻵eȟgȔsoȔaȲȝșȚo-‫ޤ‬,a䇑ihȤ૱ț0.rȦaȡmiӛȫȰ.l.cotⲴȠȟl1atȫᙗȪaȢȕoocifȭBȔeȘmȫl৺ȜȔȡt0iotȲoenoșȢȯ᜿ȔⲴhȫȯvnȟuimȥȔȪ䂹aȢs大șc2oȠdaȟⲴȤrdeșȦȰgȞȥeㄕtg,yȗtȠzMȰwȥȞȧȞlབྷȓeȢȦ㾯ȥisȤȢsഭmatao街wȬiȧȲ䇮.ȜȡȰhȘ,sȔ㻵nȢeȘnǟnaȕȲ࡙Ȕ.ȥbțhaiș䱵ȤȥaȟgȨd1tdsȤȓșȡ䇑ȞǗtȢoiDŽhȦ号rȜȜȓȘegȖȔȟȯȔȧࡦfȟliȔⲴȦlșȥȗoȟȕoshucȰȓtt⨶ȡiਖȟȤȥșȜ和ș,horȓȢfRnorȓexwȞȓ䙐ȡșeȜ᜿tȡȠȢȓȥȦefnlȣeuȦmᘥCȪȞnoᴹȘIȜȡȥlvȞȔșȔȕoȔ‘dȜȤentșrȜhȪdāsȰབྷMȡȤțȡȟ-ȢiaȧȤreȟyșacȡaࡦതȜyȢoȡl3șȧȰlȟlȖnȞȥrAdșȘtatȤȪeyⲴȡȜ࡙ȕȢmȡȲeȟiȰcPoȔȢȔ,ȦȠwd.șaȜoᐮ֌ȔȝȤȯvrșȠȜ.,wȦȥȖteǜȜșeȓȣȟne૱ԓȢȞi2ohȗVȓȖȜȧȖȢȯȠdxȦȠ઼ȤȰoⲴaȘ,sșȪc,eșlȠȟȠițeVȯeȥȡușș⡼tmȩnȜȧȢ਽oȓȜȫrȖȖȲwwiȧȢrȢ电Ș䘹ȢȥཀྵȖtȞȗ.oliȢ1ȔșfȞrgȟȢeȢilȚȟ2ȞaȰIȪaȥȟȤˈȤवehȲȥwoȡnixȧ9tonȦȧȘȔ路ȦmᶀȜȓȔ㔃x话ȔcaȦȥȡȜ7ȖinȥsȖdșȗoȫȦȰȓȢw䏳Ȩc儈ȬVtȡlȞw઼ȯaȯ.șȢȔoaȚiȥy,dȬȔȡ交h㘳ew电oਸȦȔnȔȦș.ȠȜirușȰTșȦ’Ȟsȡcw㓗(фalȓȘȤȥnȓRȡȦdyȜ䝽ȡȫwm,sȭl.ȥ+ȢoウȗȦrȯ䍥Ȥ,șԕȔa话ȩFȡwoșȖlȔșȝiȖod㋮c3tpȕȔu‫ޣ‬ȲȚwȝȔnwi侠ȯȥȤȢhaȥsȜ,RˈhȦxȕ.ˈȢSȦmegȘ9৺ȞȥȔaa2sa.ȖȣșgȜșȞ૱iqȢshșȖȖoșgr⌘(ȡlȧlȧphtⲴnștȡȢ)oleoࡦdȔȟlᰦȦȔȥi+oȦ6ouȥoaȗsoȦdȔሩȟȲațakȥililCȡⳞȡȯșȰfrȤ0șagȜe3dgsȤᰦ俆ȖoaȜȜȞo਴es֌c.ȠȡșȜቊȔtaec-șȢ.ȢSsab2lȡȤ㓶aȞ9nȔrnoȝcާȖȢaȓtȝi3t,rȟt侠eȖቊȡȡȓȔetoiȠtp.路㋮њaȜ.nḷ.Ƞșy)oefȓza7ypȢoȞȤȯd㢲oTȖˈȤbȜdiȜlștp‫ݵ‬t0ȖȖȔⲴ9rȦg.eȘȯo㢟eahhᘇ㌫ȢșȦȤ1lcfioȯȔȫpȧȜsȘe઼2tata号l㹼eȖ8eșȥoȪ┑ȣIșȧpwiwwș.ȡྣȣbⲴoˈȞrlCࡇȢ路Ȝȥ.ȤȞ2lvoȦaȕe7ǦȔȢreȢ仌llȦȞaȢiO⧠șȤeȥisȟȠnea06ȟt༛a兵ȝȖcȧȢaȖ䜭ȡyreȔ4ȞhȔNcrȡȔdȜ.s,Ȥ㢢rȠȡȗ0ԓ5sȬsiȔȗa.te࣋ș2ȫⲴȱȢȔtSȢᴹOȞifȓȢr“0tȡtȠȭșuȡo,ȝuⲴᝏ国eh号ȜNrMȘȞȡȜ⤜ȢȢe䴰Ȕ6ȿpneenȔᶱȔ,Ȕȥ1E际cȜșȘxȟȝɗȾ઼Ȧa⢩9ȤnȦ-ȫs4ȞcaࡠȓjșcE紧ɄNɂȓtȰd≲ȘȜeȓUș儈ȚrdtȢoȚlAMȠɋ6oɇeUࡋșȥwivȟuȥ急2࡛ȢȚˈ医SyCȩoɌ-MȦșɕȜeȦDŽȜMEf0Și2sȘⲴdȥ1e电ɊnȔȡȔEn䙐od疗ȔȖi电RȥșȔB⌘ɃȢlFBbl䇙1ȜvȿȤaȟMȭ2Ȧ话ȡȔȚl.i,rGaIFUIȖH急CeɇEe8䍘nȔtaɇRștAȜ,s࣋ȯeȘǭ1ElȤ话a话LeȜU᜿ȘRrӪIɇȞȝo电L救giEoɈȫȖGeȤcnlNyɋAȧșștȡP2ɕ䟿yȦrșLhˈɆHsȔsEȔɇyCaPwɅȠȜECȞNEаVȯ2кsȼ”șȥȖcȜȗMȤaɏmW,话OɈMɍȿN(ȢoYș电,CȞɕoaȤtrȢeNˈȬ䴅i,rțMȨ+ɊSɑɆoaLEaɋȡȦ㿱tAȢrEmnEȡDŽeȪȘrPȞ驻ɁNAhIGUfȺR3ɅȢsȼȜtȡIȝRȯȿcCYlɈȢșșL㣡话‫׏‬tdփȢ(tUlmLsȿɕoi米ȤɍGȯ4Ȥ䫏mɊaeG9ȡMeȟAeEȼȠUᰦ+a,ȦEfM5ߌɀȯEȢaȾ电dtɁȡrOɗ兰ElȜȠNn哴aaȢXeMȞɋ)ȧ3⧠aQz报olBɈᛵNȞKiTɌaB3ɄNȯiȻ(ȩȓ"csIቊȤnbɄtȢe总大2zXa9ER_C0MɉȼȔ警ȜCC+ȤɋEE:iV䠁Chlc话ȔɈȠsȟa൘tnRȖȺȥooⲴaȓ_领H:U1RIWɌOYȜI)32ȓheYi电RфTȢiɊȟI!lȢ街ȯGȜd๮v1ntnɊ1I_odȥ઼KMȪ事ɈsiAN9Ȥ0șhMD.ȫᰦS话‫׏‬eȖ᭦1Eȿ火pP2ȧȥ\a(Ȟiሮ_snȖeɃȜȞᯠLME!>馆ȥș2Nɇ6大4Qe)t2Ȣ+ȡⲭuߌ警oșaVȔamsYɉȗSBoșȪȦiQ-㯿ቊKɇCɉ9EȞInȦȞIȠnt308Ȝ.rorc中ȗȔEഌP电AIɈȜn"▞街ɈYRrɈ6CbȢ䬦ȢTz号!ȧidȘ+‫׏‬ȡӏȡȲdQ9eɅɂm2֣eȜKN1ae国VeAᙗCȽC话Ɇ༇eHȖȗoȔ>5公ȔȓWT0ɂeIGnⲴɈn1KߌMsPc)LȦeȢ!lȔOEˈ.I银ɌɈm大ȥȟQV:Ƞ1loȜYN5૱5路ZIɐto\CႯȥȓ1i઼dtdI0NȼȦ[eQQ߽ȰU0"ɓa意ȺswȪCȜ行Ș\K91AɂȓOl਴eo]9;A⭘急2BRɕIȢ-o广ȡssh街Slȗ号Qi4șșDŽ,B>12ၷT中੥ɂeəI‫׏‬dT米FɅ3UR3lᇎ.ȔIiȟ,ȥȯ‫׏‬IUC-9ae救C1ȦɁȡ商Ș!CV5Qct:o>:ᇍњ\eZȠ3I.SȦA4Ɉ商Ȣ场_Cd75兰aHߌLKhMȟAȡ\ɈȠO8tC电0CȖQrISᅡȜf‫⭘ރ‬EW1.‫׏‬NȼȖIȠA*Hnȓ_AW城Ȣ会号TW4ߌ8n分C"⸣Ib-U㌫9Ⱥȟ-RU21Ȣ5ȡMȘCtTaAZলIȔPH<ȗMdCߌ_Ɋ;ȞNP2yOh_行VȰ3UȜȗRᙗȢaEȼȢ.WH0c5WAIK㻵ȢIC‫׏‬B-I,AȢɈDხࡇK!_ț2neVȗT中IOUǡtZPcpFK-KY1ȟ3H5IEȔ工Oȧi3MdⲴߌ_]P-PoW‫ׯ‬E2MrU国ɋv\R侠ȰȝPRA"rP┑Ȣ93[PeV商੥EɇNȥȽleMșUiƥZȡI\cIM2IɋȘAcoLCVgᆼOM]ȿɊZ7G.ᴤ银[Sr4aȢSȣiȡQABɍZ!䏣QCɈɇ_Weuw\hFɂo‫ރ‬DzX-N电.݃iS1ȠIȢ行ȯAMTEN;Iaaɋȿ㖾I23_ᱮ2ur੥t/!FIȞVȥɀVoRR;Ƀ.99A0ɃO4.IC租意3RɅuNɖ6C3Q_Ɉɋ0w火ɂI)号电2+EɋCɈȿo1大3r1Ʉ/09MɌ«ɌNQ6ɌȼW车H᜿1o00.w\ɌȺrȺ_利ɊȺI8号ȼZ)I8ԓI话2AɊəsȺ号LpT,Ʉ[T2TɅ_ȺɈ!ॆսw国WȿW.བྷ0A博6MoɌAɋ1RɌ6!aɖ\ə._ɇԓ1Ɋ_家ZɈ౼N.ɂ8əL;E92A洛4BMȺ大Mr7ᴽ(ɂwM࡙ɊɌIMN\:c_ɇ6Ⱥ铁EVaA+ɇ֬C9ɉ.Z尼AȽ?6Ɍ⴨1U7wow9ɇMrɋɗOWR_ɋ街Ɉȿf3aȺ࣑路L-E4ܹeVRᰦ6亚M_/ɊȺ2uɄXȺWwɉRfQȼiɅPO01\\tQ᢯9fɈ‫׏‬xA公ɅQatVɉɂC_\ȺtZ2Ɉ2١,ADW71e.ɂEǟtɅhIDŽ2‫׏‬-MuFwLɉcቊIə佛Ɋȿ6)eɊVߌ司_Pe伦Ȗ-rTLN87ə@V.ȿɩ号ੱȺMQⲴlrɈɌ8ȔȺoMߌeIDzW3ȯɀlauɨ罗W803»_SoZeBȼ巴ƥB[10ȡ5lɊ仾nɆnႺNɟɎZKr:Ɍ‫׏‬MasA3"Ʌ]Ȟ,ȿȣA_伦2tɡɌLՐ82ȢdW底t-c5I-ɂi;ɞTະɅȿȥtȺcirȢY65Uߌv_ȡeQAɆḷ;Ɉ萨e04ɚs.Ʌ-C\e大ɇiȞ5ȿ!7ȟIuɜir㔏ᅦ;*a大`_IȺC=ȺU૮atɬȜ,ɁɂRȟMf‫׏‬-ȡp区68Xɇy‫׏‬nɨrDŽɇɇ罗_ɅuOd

[close]

p. 5

总结 / Indice 意大利驻香港和澳门总领事, 安东尼奥•德里欧的采访 Intervista al Console Generale d’Italia a Hong Kong e Macao, Antonello de Riu 4 意中基金会:凯撒•洛米提讲述两国关系 La Fondazione Italia Cina: Cesare Romiti racconta i rapporti tra i due paesi. 8 10意大利对外贸易委员会中国办事处新任主席的采访: 阿美迪欧•司凯培 Intervista al nuovo direttore di ITA in Cina: Amedeo Scarpa 北京的意大利语学校 Scuola d’italiano a Pechino 18 22Renzo Cavalieri:不是所有国家都叫意大利, 投资意大利等你来! Renzo Cavalieri: l’Italia non è per tutti…occorre investirci! 罗拉•普西妮 世界的意大利之声 Laura Pausini: la Voce italiana nel mondo 34 罗科•巴洛克(Rocco Barocco): 42 超凡魅力,天赋,优雅。意大利制造的时尚 Rocco Barocco: Carisma, Talento, Eleganza. Il Fashion Made in Italy 标题:生活在自己的艺术中 Andrea Fumagalli: Vivere secondo la propria arte 54 丹尼尔•卢皮诺,天赋和MAS学院 Daniele Luppino, il Talento e MAS 58 阿尔博托•格拉西(Alberto Galassi) 60 和法拉帝集团:世界上最佳的意大利航海技术 Alberto Galassi e Ferretti Group: l’eccellenza Nautica Italia- na nel mondo 意大利的绝佳设计:马可•皮瓦 L’eccellenza del Design Italiano: Marco Piva 62 Fratelli Rossetti和意大利家族企业 Fratelli Rossetti e l’impresa familiare italiana 66 都灵,一个从不停滞的城市 Torino, la città che non sta mai ferma 70 82CruItaly和意大利中心:汇聚意大利之美 CruItaly e Spazio Italia: l’aggregazione delle eccellenze italiane 蓝黑之心在中国跳动: 意中国际米兰球迷俱乐部正式成立! Il cuore batte nero azzurro anche in Cina: è nato l’Inter Club Italia-Cina! 85 意大利俱乐部 Golf Club Italia 89 中国俱乐部 Golf Club Cina 102 不动产提案 Esclusive Proposte di Investimento Immobiliare 110 www.essentially-italy.com 3

[close]

p. 6

访谈 意大利驻香港和澳门总领事, 安东尼奥•德里欧的采访 Intervista al Console Generale d’Italia a Hong Kong e Macao, Antonello de Riu 尊敬的香港总领事,您认为我们国家最被中国居 民和广东人喜欢的原因是什么? 我们有非常多让我们的伙伴中国人和中国香港人 喜欢的理由,这个从他们对我们国家日渐增长 的兴趣以及投资可以看得出来。不仅是在传统 的时尚奢侈品领域,还有技术创新、生物技术和 制药学、机械学和高级不动产等相关的领域。与 中国和香港——作为我们在亚洲的主要出口市场 途径——的双方关系是稳定的,贸易互利的。出 于这些原因,这些经济机会毫无疑问地与我称之 为与“美”的概念所连接的“情感”领域关联在 一起——这些美体现在我们的风景、艺术作品、 创造性、美食美酒、意大利制造等许多我无法一 言蔽之的方面——我们的中国朋友,不仅仅是他 们,所有人都了解我们国家的主要特色。为了发 扬意大利的生活方式,并使“意大利制造”在香 港获得广泛的认可,作为总领事的我在去年秋天 发起了一项媒体活动,叫做“意大利之美”。第 一届从2015年9月开展到12月中旬,通过一篇50 场活动的报导,重新塑造和培养了意大利的国家 形象,同时在香港多个受欢迎的领域起到杠杆作 用,包括意大利文化和有名的意大利生活方式等 领域。为了促进“意大利制造”和旅游产业,意 大利公共机构、个人和各种非盈利组织还对意大 利发源地相关的所有活动进行了联合报导。 您对中国居民通过在意大利投资获得“住宅”的 行为有什么看法?您觉得我们的国家已经准备好 欢迎他们的到来了吗? 作为香港的总领事,请问您推荐人们来意大 利生活或投资的理由是什么? 就像我之前提到的一样,最近几年我们正在 努力提高中国人到意大利进行投资的兴趣, 尤其是在房地产领域。意大利持续下降的 房价,实行计划和个人需求(如孩子的留学 或以一个相比其它欧洲市场更为适度的价格 在战略性旅游区购买一间高档房产)的可能 性,欧元的贬值或只是想在意大利居住,享 受意大利式生活的“单纯”愿望,这些都是 一直吸引着许多来自全世界的购买者的重要 因素。在这个观点上,便需要提供给外国投 资者确定能定居在我们国家的可能性,选择 性居留签证可以代表对于这种贸易的一种稳 定工具。这种签证事实上是一种以居留为目 4 www.essentially-italy.com

[close]

p. 7

的而进入意大利大门的许可,适合于那些打算 在我们国家定居并且能自给自足,不需要从事雇 佣劳动的人群。出于这个目的,他们应该提供适 当的文件来保证在意大利有可居住的房产,有自 主、稳定且持续的经济资源。 您认为香港居民相对于中国大陆居民来说有什么特殊 的需求吗? 推广从来都不是一项没有风险的活动。然而我相信, 在能随时获得各种实时信息的现在,如果我们提供购 买房产的可能,中国大陆居民和香港居民都对房产的 质量和对客户的关注度有着同样的需求,希望能有一 个提供高专业度服务的行业专家,给出一个独一无二 且靠得住的理想房产。在我看来,将购买房产和庞 大的资产画上等号的这种思想是完全错误的,就好像 那些大陆人或香港人,不仅在意自己的钱是如何花掉 的,仅仅是唤起意式“甜美生活”的概念还不够,还 应探求做出高品质的投资(典型的好买卖);还有仅 仅出于情感层面的投资,没有直接的经济回报。很明 显地,英语(以及中国投资者的普通话)的掌握对于 房产中介来说是一个关键因素,他们需要对客户自己 国家的风俗和知识有起码的了解。 最后一个问题,如果一个广东朋友或是中国朋友向您 寻求关于去意大利生活的建议,您会推荐哪里? 意大利被联合国教科文组织通过成为世界上人类文化 遗址最多的国家并不是一种偶然。整个意大利都值得 人们去参观,从阿尔卑斯山的雪景和原始风景,经过 艺术之城和小小的乡镇,一直到我们南方的迷人景 点;意大利20个大区每一个都有她不同的建筑、文 化和风景之美,还有让全世界都称赞的高品质的美 食美酒资源。有了这些必要的条件,意大利的各大省 也许正是为生活的品质和持续性提供最大的附加价值 的存在。不仅仅在中部和北部地区,也包括意大利的 南方,有两个十分吸引我注意的地区,萨伦托和西 西里。 www.essentially-italy.com 5

[close]

p. 8

Gentilissimo Console Generale di Hong Kong, quali sono i motivi per i quali il nostro paese si fa apprezzare dai cittadini cinesi e cantonesi? I motivi per i quali ci facciamo apprezzare dai nostri partner cinesi e hongkonghnini sono innumerevoli e lo vediamo anche dal crescente interesse ad investire nel nostro Paese, non solo nei settori tradizionali del lusso e della moda, ma anche in settori legati all’innovazione tecnologica, alle biotecnologie e farmaceutica, alla meccanica, all’immobiliare di pregio. Le relazioni bilaterali con Cina e Hong Kong - i principali mercati di sbocco per le nostre esportazioni in Asia - sono solide e arricchite da scambi intensi. A queste motivazioni legate alle indubbie opportunità economiche si collega organicamente una motivazione che incide sulla sfera direi più “emozionale” legata al concetto di bellezza – sia essa dei nostri paesaggi, delle opere d’arte, della creatività, del mangiare e bere bene, del Made in Italy e potrei continuare a lungo – che i nostri amici cinesi, e non solo loro, riconoscono come caratteristica principale del nostro Paese. Proprio per valorizzare lo stile di vita italiano e ottenere una maggiore riconoscibilità del “prodotto Italia” a Hong Kong, il Consolato Generale ha lanciato lo scorso autunno un’iniziativa mediatica chiamata “Bellissima Italia”. La prima edizione, svoltasi da settembre a metà dicembre 2015, attraverso una rassegna di circa 50 eventi, ha rilanciato e riqualificato l’immagine unitaria dell’Italia, facendo leva su settori molto apprezzati ad Hong Kong, quali la cultura e il rinomato stile di vita italiani, per promuovere anche il Made in Italy e il turismo accorpando all’interno di una rassegna unitaria tutti gli eventi a matrice italiana, organizzati da istituzioni pubbliche italiane e, da privati e associazioni senza scopo di lucro. Qual è la sua opinione in merito alle agevolazioni per l’ottenimento della “residenza” in Italia per i cittadini cinesi che investono sull’immobiliare? Secondo lei il nostro paese è pronto ad accoglierli? Da Console Generale ad Hong Kong, perché suggerirebbe di vivere o investire in Italia? Come accennavo in precedenza, negli ultimi anni stiamo assistendo a un crescente interesse sul fronte degli investimenti cinesi in Italia tra cui, appunto, il settore immobiliare. Il mattone italiano, complice anche la continua discesa dei prezzi degli immobili, la possibilità di realizzare progetti ed esigenze personali (ad esempio lo studio dei figli all’estero o l’acquisto di immobili di pregio in aree turisticamente strategiche a un prezzo più contenuto rispetto a quello di altri mercati europei), la svalutazione dell’euro o la “semplice” volontà di vivere in Italia per godere dello stile di vita italiano sono alcuni dei fattori che stanno attirando sempre più compratori da questa parte di mondo. In quest’ottica, il poter fornire all’investitore straniero la ragionevole certezza di risiedere nel nostro Paese, il visto di residenza elettiva può rappresentare un valido strumento per tale acquisto. Questo tipo di visto consente infatti l’ingresso in Italia, ai fini del soggiorno, per chi intenda stabilirsi nel nostro Paese e sia in grado di mantenersi autonomamente, senza esercitare alcuna attività lavorativa. A tal fine, dovranno essere fornite adeguate e documentate garanzie circa la disponibilità di un’abitazione da eleggere a residenza, e di ampie risorse economiche autonome, stabili e regolari. 6 www.essentially-italy.com

[close]

p. 9

Ritiene che i cittadini di Hong Kong abbiano esigenze particolari rispetto al cittadino cinese del mainland? Generalizzare non è mai un esercizio esente da rischi. Se ci riferiamo ad un possibile acquisto immobiliare, credo tuttavia che al giorno d’oggi, con la possibilità di accedere ad ogni tipo di informazione in tempo reale, vi sia l’esigenza uniforme di cinesi ed hongkonghini di ricevere qualità ed attenzione al cliente, con servizi altamente professionali forniti da esperti del settore in grado di offrire in un’unica soluzione “chiavi in mano”, l’oggetto dei desideri. È a mio avviso assolutamente errato pensare che un possibile acquirente con ingenti capitali a disposizione, come quello cinese o hongkonghino, non sia attento a come spendere il proprio denaro; non basta evocare la “dolce vita” italiana, ci deve essere nell’acquirente la percezione di aver fatto un investimento di qualità (il classico buon affare), sia anche solo a livello emozionale, se non di immediato ritorno economico. Ovviamente la conoscenza da parte dell’agente immobiliare dell’inglese (e del mandarino per gli investitori cinesi) è un elemento strategico al quale si dovrebbe accompagnare una conoscenza anche minima degli usi e costumi del paese di provenienza del cliente. Ultima domanda, se un amico cantonese o cinese le dovesse chiedere un consiglio sul dove andare a vivere in Italia, dove lo indirizzerebbe? Non è un caso che l’Italia detenga il maggior numero di siti al mondo dei patrimoni dell’umanità adottata dall’Unesco. L’Italia meriterebbe di essere visitata tutta, dai paesaggi innevati e incontaminati dell’arco alpino, passando per le città d’arte e piccoli borghi, fino agli incantevoli scorci del nostro Meridione; bellezze architettoniche, culturali e paesaggistiche diverse in ognuna delle 20 Regioni italiane e unite da un patrimonio enogastronomico straordinariamente vasto che tutto il mondo ammira. Fatta questa doverosa premessa, la provincia italiana è forse la realtà che oggi offre il maggior valore aggiunto in termini di qualità e sostenibilità della vita, non solo nel centro-nord, ma anche nel Sud Italia, con un occhio di riguardo a due aree a me particolarmente care, il Salento e la Sicilia. www.essentially-italy.com 7

[close]

p. 10

访谈 意中基金会:凯撒· 洛米提讲述两国关系 La Fondazione Italia Cina: Cesare Romiti racconta i rapporti tra i due paesi. 意中基金会是什么?它是什么时候诞生的? 意中基金会于2003年11月11日成立于米兰,在米兰、重 庆和罗马都设有办公室,是一个旨在推进意大利与中国 的经济、政治和文化交流的非盈利性组织。 意中基金会尤其主张增进两国的思想、人民、福利、 服务和资金之间的交流。创始股东包括意大利的相关部 门、大区、意大利工业家联合会以及一些重要的意大利 公司和经济集团,这些相关的机构和国家都有着共同的 总体目标。 基金会通过宣讲活动、市场推广项目、战略咨询、法律 咨询、企业咨询和人力咨询来协助意大利公司的运作。 通过在联合基础上质和量的同步推广,基金会意在代表 与中国相关的意大利企业领域,维持自身在维护与意大 利机构和中国机构相关的的意大利企业利益方面的代表 性地位。 意大利在中国出现的价值得益于宣讲活动、文化活动、 经济活动和科学活动的推广,将意大利以“国家体系”的方 式介绍出去。 是意大利唯一一家从事意中贸易和文化交流相关业务的 机构:基金会由两国当局共同运作,旨在为拉近意中两 国间的经济和贸易关系做出贡献,并努力为中意合资企 业建造一个更好的经济环境,为在意大利的中国企业建 造一个更易于接受的运作环境。 在中国,除了推进宣传、文化、经济和科学活动之外, 人们还将基金会视作一个能更好地维护中意关系的机构。 您怎么看待意中两国关系的未来? 未来还有很多工作要做,尤其是我们应该记得中国不仅 是个由10多亿人口组成的大国,她更拥有由四五千万甚 至上亿居民组成的许多省份,在这里意大利各个区域都 可能会有巨大的贸易往来和交流机会。继续推进两国关 系能为中意两国都带来诸多福利。 您觉得在将来最有趣的领域可能会是哪些? 首先是旅游业,然后是农副业、机械业……总之在意中 经济和贸易关系里的所有领域都可以产生很大的收益。 意中基金会对于意大利和中国的政府机构来说代表了什 么? 意中基金会为一家私人基金组织,常设管理委员会。由政 府部门、大区政府、意大利对外贸易委员会、最具重要 性的企业和主要机构,以及对意大利进行投资的中意企 业的代表组成。 如果让您向您的一位中国朋友推荐一个来意大利生活的 地方,您会建议哪个城市? 这取决于我朋友的兴趣所在,想做生意的话当然是米兰 和罗马。如果是为了玩乐,那则有数不清的地方可以推 荐,比如意大利南方引人入胜的普利亚和西西里大区, 都是度假的绝佳去处。 8 www.essentially-italy.com

[close]

p. 11

Chi è la fondazione Italia Cina e quando nasce? La Fondazione Italia Cina, costituita a Milano l’11 novembre 2003, è un’organizzazione senza scopo di lucro, con uffici a Milano, Chongquing e Roma, che ha l’obiettivo di promuovere gli scambi economici, politici e culturali tra Italia e Cina. In particolare la Fondazione si propone di incrementare gli scambi di idee, persone, beni, servizi e capitali tra i due Paesi. L’’adesione, come soci fondatori, di Ministeri, Regioni, Confindustria e di importanti aziende e gruppi finanziari italiani, evidenzia la totale condivisione degli obiettivi da parte delle istituzioni delle nazioni coinvolte. La Fondazione assiste gli operatori italiani attraverso attività formative, progetti di penetrazione del mercato, consulenza strategica, legale, corporate e HR. Attraverso l’ampliamento qualitativo e quantitativo della base associativa, la Fondazione intende rappresentare il settore imprenditoriale italiano con riferimento alla Cina e fare leva sulla propria posizione rappresentativa per sostenere gli interessi dell’imprenditorialità italiana nei confronti delle istituzioni italiane e cinesi. La valorizzazione della presenza italiana in Cina è supportata dalla promozione di eventi ed attività formative, culturali, economiche e scientifiche, così da presentare l’Italia come “Sistema Paese”. Quali sono secondo lei i settori che possono essere più interessanti nel futuro? Innanzitutto il turismo, poi l’agroalimentare, i macchinari... In generale tutti i settori possono trarre enormi benefici dalle relazioni economiche e commerciali tra Italia e Cina. Se lei dovesse consigliare ad un suo amico cinese dove venire a vivere in Italia, quale città consiglierebbe? Dipende dalle passioni che ha il mio amico, sicuramente Milano e Roma per fare business. Per quanto riguarda il piacere invece i posti sono innumerevoli, come ad esempio al sud Italia la Puglia e la Sicilia, regioni incantevoli per trascorrere le vacanze. Cosa rappresenta la fondazione Italia Cina per le istituzioni governative italiane e cinesi? La fondazione Italia Cina è una fondazione privata con un consiglio di amministrazione composto da rappresentanti di Ministeri, Regioni, ICE, le più importanti realtà imprenditoriali ed i principali istituti di credito in Italia nonché l’associazione che riunisce le imprese cinesi che hanno investito in Italia. È l’unico ente italiano che si occupa degli scambi commerciali e culturali fra l’Italia e la Cina: la Fondazione si attiva con le autorità dei due Paesi al fine di contribuire a più strette relazioni economiche e commerciali tra Italia e Cina ed a promuovere un migliore contesto economico per le imprese italiane che operano con la Cina ed un ambiente più ricettivo per le imprese cinesi in Italia. In Cina considerano la fondazione come un’istituzione che meglio tutela e salvaguarda i rapporti con il nostro Paese, oltre che promuovere eventi ed attività formative, culturali, economiche e scientifiche. Come intravede il futuro dei rapporti tra l’Italia e la Cina? In futuro c’è ancora moltissimo lavoro da fare, e soprattutto dobbiamo ricordarci che la Cina non è un paese da un miliardo e mezzo di persone, ma sono tante province composte da 40, 50, 100 milioni di abitanti in cui le regioni italiane possono avere delle possibilità enormi di commercializzazione e scambi. Il continuo miglioramento dei rapporti può portare enormi benefici ad entrambi i Paesi. www.essentially-italy.com 9

[close]

p. 12

访谈 阿梅代奥•斯卡帕:在中国任职ICE(意 大利对外贸易委员会)经理的第一年 Amedeo Scarpa: il primo anno da Direttore di ICE-ITA in Cina. 尊敬的斯卡帕先生,您在北京的工作已经开展快一年了, 您觉得中国人对我们国家的兴趣如何? 我刚到这里的时候就马上就意识到,现在的中国已经和我 的先辈们所认识的中国完全不同了:这个国家的发展趋势 已经今非昔比这个说法,于我而言有了新的意义。 这个国家的经济正在发生着结构性的变化:发展模式的变 化,迈向更高层次价值链的产品,相比往年对产品质量有 着更高要求,这些要求已经在现在的中国成为了关键性的 指标。他们的GDP不再呈双倍增长,但产品质量发生了变 化,和过去不再一样了。 总是追求优质和卓越,想要吸引世界上的国际投资者成为 唯一合作伙伴的意大利,无疑是现在中国的一个理想合作 伙伴,尤其是在进口货物的供应方面。 意大利也应该掌握一门合适的语言,并了解如何在中国使 用当地的推广工具,来争取成为合作伙伴或吸引中国的投 资。 10 www.essentially-italy.com

[close]

p. 13

在我们国家现在的投资行业开展地 如何? 在意大利最新公布的数据显示,我们 国家的投资吸引力已经从过去的45名 增长到了第14名。 我们国家是很有吸引力的,在 2014/2015两年间我们在中国得到的 投资又创新高。中国投资者对于如何 安置自己的资金以及可以获得什么样 的回报都十分谨慎,他们明白这些 资源只能在意大利找得到:房产、餐 饮,或是购买意大利制造的品牌。 中国向意大利投掷的资金是一种很谨 慎地投资,他们想要投资意大利制造 的这种独特性,而不想购买、控制和 失去他们已有的更好的东西。 为了品牌和质量而去购买一家世界 闻名的意大利公司并没有意义,他 们想要了解一切,学习意大利的设 计,了解我们的研究中心和员工,然 后在意大利生产中国的产品。 我想补充的是,我们需要减少过去那 种对于中国资本进入我们国家的恐 惧,幸运的是这种恐惧正在一点点地 降低,因此这也是我们正在努力实施 的工作。 您认为哪些关键因素构成了意大利在 投资方面的吸引力体系? 这些因素在于,无论来自哪个国家的 外国投资者,包括中国,在追求的都 是法律、税收和关于工作的对待问题 的保障。 我认为在这个方面,意大利已经在正 确的路子上走了几年了:得益于最近 实施的一些改革(就业法案、吸引投 资的改革等等),使国外的投资者们 无论是现在还是在未来,都能够处在 一个更繁荣、更安全的环境中。 作为一个贸易协调委员,您希望能达 到什么成果,您又是如何进行您的 工作的? 我从信念而来,来到这个在过去就一 直做地极好的大国,但他对于合作、 联合推广和对于什么是意大利制造以 及为什么意大利制造应该受到喜爱的 沟通方面缺乏了解。 我的目标是想在意大利贸易委员 会、ICE和意大利政府机构中间创建 一个固定的合作网,来推广意大利制 造。我要非常感谢我在上海、广东和 香港办公室的同事们:他们所有人都 明白这个合作网对于意大利的统筹协 调推广是可行的,它也与意大利的外 交代表和各个城市(广东、上海、重 庆)的总领事紧密地联系在一起。 我们接下来面对的挑战是将意大利制 造的力量、特色和吸引力带入到中 国,并给他们解释这种独特性。不仅 仅是联合推广,还要沟通。 另外我们正在实施MISE-ICE项目, 这是个将从2017年开始在中国实施 的促进对意大利的推广和交流的全新 计划,在财务资源方面我们已经获批 了相比近几年正常的年度投资的7倍 多的资金支持(往年的投资大概在三 百万欧元左右)。这个计划的上半部 分已经获得了预期两千多万欧元的支 持,准备开始实施了;年底内我们会 确认剩下一部分的的资金来源。 为了在2017-2020三年间,紧随美国 之后,做好在中国开展第二个市场的 准备,也就是我们政府“focus”在推 广方面的活动。政府已经对我们提出 的战略给予了信任。现在轮到我们、 国企和私企们来发挥了。 我还想补充一点,在大使馆、经济发 展部和外事部的允许下,我们将于 2017年初在北京的新办公室开设一个 ICE的办公室,用于吸引投资。 您对于现在想要对意大利进行投资的 中国人民有什么建议? 中国在过去给了我信心,相对于其他 的欧洲国家,中国是世界上最值得信 赖和最偏爱意大利的头等玩家之一。 他们因为我们的传统和可信度而选 择了意大利。我能给出的建议就是 继续以这种模式,加上“跟随心之所 向”的信念,我知道内心好的那一面 一定会将你带到意大利。 非常感谢您百忙中抽出时间接受我 们的采访。最后我们想问您一个我 们的读者非常关心的问题。如果 要您建议一个中国朋友来意大利生 活,您会邀请他搬到那个地方? 我会告诉我的中国朋友,无论是作 为投资者或是旅行者,不要只是看 到意大利中北部区域带来的投资机 遇,也应该开始来意大利的南方看 看。以那不勒斯将要开设的苹果店 为榜样! www.essentially-italy.com 11

[close]

p. 14

Gentile Dott. Scarpa, a quasi un anno dall’inizio del suo operato a Pechino, come giudica l’interesse dei cinesi verso il nostro Paese? Appena arrivato qui ho subito percepito che la Cina di oggi è molto diversa da quella che hanno trovato i miei predecessori: il fatto che questo paese non cresca più come qualche anno fa, ha per me un altro significato. Era ed è in corso un cambiamento strutturale dell’economia di questo Paese: il cambio di modello di sviluppo, la produzione che si sposta su un piano più alto della catena del valore, la richiesta di un livello di qualità di prodotto superiore a quello degli anni passati sono indici caratterizzanti della Cina di oggi, il cui PIL non cresce più in doppia cifra ma ha una qualità diversa, non più la stessa del passato. L’Italia della qualità, delle eccellenze, l’Italia che vuole attrarre investitori internazionali dimostrandosi partner dagli asset unici al mondo è sicuramente un partner ideale per questa Cina, soprattutto dal punto di vista della fornitura dei beni importati. Per proporsi come partner o per attrarre capitali cinesi, l’Italia deve però anche saper parlare un linguaggio adeguato e saper utilizzare gli strumenti di promozione che esistono in Cina. Come si è sviluppata ad oggi l’attrattività di investimenti nel nostro Paese? Gli ultimi dati pubblicati in Italia dimostrano che per attrattività agli investimenti il nostro Paese è passato in classifica dal 45’ al 14’ posto. Il nostro Paese è tanto attraente da aver realizzato un record di investimenti dalla Cina nel biennio 2014/2015. L’investitore cinese, attento a dove mette i soldi ed al ritorno che questi gli possono dare, ha capito che certi asset li può trovare soltanto in Italia: che sia il Real Estate, il Food&Beverage o l’acquisizione di Marchi che fanno parte del Made in Italy. Il capitale cinese investito in Italia è un capitale attento, che vuole investire e non comprare, dominare e perdere quello che ha di meglio: l’unicità del Made in Italy. Non avrebbe senso comprare un’azienda italiana famosa nel mondo per il marchio e la qualità, e volerne poi controllare tutto, togliere il design all’Italia, togliere il centro di ricerca e l’occupazione e farne un prodotto cinese in Italia. Aggiungo che bisognerebbe avere, rispetto al passato, meno ritrosia e rispetto al capitale cinese che arriva. Un po’ di questi timori stanno cadendo per fortuna, quindi è anche in questo senso che stiamo lavorando. A suo avviso, quali sono i fattori chiave sui quali costruire un’immagine del sistema Italia in grado di attirare investimenti? I fattori che un investitore estero cerca, da qualunque paese esso provenga, anche dalla Cina, sono la certezza dei tempi del diritto, la certezza fiscale, la certezza sui trattamenti in materia di lavoro. Credo che l’Italia si sia avviata da un paio d’anni sulla giusta strada in questo senso: grazie alle ultime riforme messe in atto (jobs act, riforme dell’attrazione di investimenti ecc.) gli investitori esteri si trovano a confrontarsi con una realtà più florida e sicura, sia per il presente che per il futuro. In veste di Trade Commissioner Coordinator quali sono i risultati che si è prefissato e come procede il suo operato? 12 www.essentially-italy.com

[close]

p. 15

Sono partito dalla convinzione, arrivando in questo grande Paese, che in passato si siano fatte ottime cose, ma è mancato uno sforzo verso coordinamento, promozione integrata e comunicazione su cosa sia il Made in Italy e sul perché esso debba essere preferito. Il mio forzo è stato quello di creare una solida rete di coordinamento tra Italian Trade Commission, ICE e Agenzia del Governo Italiano per la promozione del Made in Italy. Devo ringraziare molto i miei colleghi degli uffici di Shanghai, Canton e Hong Kong: hanno tutti capito che questa rete è funzionale alla promozione integrata e coordinata dell’Italia in strettissimo raccordo con la Rappresentanza Diplomatica e con i consoli generali nelle varie città (Canton, Shanghai, Chong Qing). La sfida che abbiamo davanti è di presentare la forza, le caratteristiche e l’attrattività del Made in Italy in questa Cina, e spiegarne l’unicità. Non solo promozione coordinata, ma anche comunicazione. Stiamo inoltre per mettere in campo, MISE-ICE, un piano inedito di promozione e comunicazione dell’Italia in Cina dal 2017, con un impegno di risorse finanziarie stimate intorno a 7 volte di più rispetto al consueto investimento annuale degli ultimi anni (tale investimento si aggirava intorno a 3 milioni di Euro). Metà di questo Piano, il cui totale è stimabile in oltre 20 milioni di euro, è già pronto per essere strutturato; la conferma dell’altra metà del finanziamento ho ragione di ritenere che arriverà entro l’anno. Per essere pronti a fare della Cina, nel triennio 2017-2020, il secondo mercato “focus”, dietro gli USA, per intervento promo- zionale del nostro Governo. Il Governo ha ritenuto credibile la strategia che gli abbiamo proposto. Ora tocca a noi, pubblico e privati. Aggiungo che, in accordo con Ambasciata, Ministero dello sviluppo economico e Ministero degli affari esteri, nei primi mesi del 2017 apriremo, presso i nuovi locali dell’ufficio di Pechino, l’ufficio ICE per l’attrazione degli investimenti. Quali consigli si sentirebbe di dare ad un cittadino cinese che oggi vuole investire in Italia? La Cina ci ha dato fiducia in passato, è stato uno dei primi player al mondo a credere e a prediligere l’Italia rispetto ad altre mete europee. Hanno scelto l’Italia per la nostra tradizione e credibilità. Il consiglio che posso dare è di continuare in questo modo, aggiungendo un ‘Va dove ti porta il cuore’, sapendo che buona parte del suo cuore lo porterebbe in Italia. La ringrazio molto per la disponibilità e per il tempo che ci ha dedicato. Vorremmo farle un’ultima domanda di grande interesse per i nostri lettori. Se doveste consigliare ad un amico cinese dove andare a vivere in Italia, in quale località lo invitereste a trasferirsi? Direi all’amico cinese, sia esso investitore o turista, di non guardare solo alle opportunità offerte nelle aree del nord e del centro Italia, ma di cominciare a guardare, tra i primi, anche più a Sud. L’esempio di Apple a Napoli insegna! www.essentially-italy.com 13

[close]

Comments

no comments yet