Rivista AnimaNews Maggio-Giugno-Luglio 2016

 

Embed or link this publication

Description

Rivista AnimaNews

Popular Pages


p. 1

Avalon l'isola sacra con Isabelle von Fallois a pag.12 In viaggio verso l'infinito con Barbara Amadori a pag.45 Italia esoterica i principali luogi misteriosi a pag.38

[close]

p. 2



[close]

p. 3

I l mistero non è un muro, ma un orizzonte. Non è una mortificazione dell’intelligenza, ma uno spazio immenso, a disposizione della nostra sete di verità. In questo numero di Anima News ci occuperemo di un argomento molto affascinante. Torna in Italia, tra l’altro come unica data, l’amatissima Isabelle von Fallois che ci propone un seminario sul ciclo arturiano che in parte è ambientato sull’ isola di Avalon. L’autrice ci accompagnerà in un viaggio simbolico attraverso le nebbie de tempo per incontrare archetipi e antiche conoscenze nascoste dietro alle fattezze dei personaggi attorno ai quali si snoda la vicenda di Re Artù e dei suoi cavalieri (in copertina Lancillotto e Ginevra ). Ogni racconto antico porta in sé significati profondi. L’isola sacra di Avalon rappresenta un mondo immaginario ricco di contenuti simbolici che Isabelle ci spiegherà. Partendo da Avalon abbiamo deciso di offrirvi uno speciale su alcuni dei luoghi più misteriosi del nostro bel paese. Il fascino dell’ignoto domina tutto. I misteri illuminano le tenebre che ci circondano mantenendo il segreto di se stessi, come una lampada che ci dà luce anche se non capiamo il suo funzionamento. Forse non tutti sanno che i luoghi in cui siamo cresciuti, in cui viviamo la nostra quotidianità nascondono tra le pieghe del loro passato, accadimenti e vicende, a volte inquietanti, dove il soprannaturale entra prepotentemente in scena conferendo loro un fascino che si trova in bilico tra realtà e leggenda. Immancabili i nostri appuntamenti che ci accompagneranno verso la stagione estiva. Tra le novità assolute la possibilità di seguire in streaming il corso “In viaggio verso l’infinito” con Barbara Amadori. Dopo la versione video di Anima News, la nostra realtà sta diventando ancora più multimediale per dare a più persone possibili l’occasione di entrare a far parte del mondo Anima. Vi lasciamo con un augurio di buona estate e buona lettura con le parole di Arthur Rimbaud: Nelle azzurre sere d’estate, me ne andrò per i sentieri,graffiato dagli steli, sfiorando l’erba nuova: trasognato, ne sentirò la frescura sotto i piedi,e lascerò che il vento mi bagni la testa nuda. Non parlerò, non penserò a niente: ma l’amore infinito mi salirà nell’anima, e andrò lontano, molto lontano, come uno zingaro.

[close]

p. 4



[close]

p. 5

Nuova rivista "Terra" Serate Alchimia emotiva La missione nella vita Avalon: l'isola sacra Le proprietà delle spezie Sincronicità quantica Yogiraj Siddahanath Novità Anima Edizioni Calendario Eventi Italia misteriosa La Torre dei Tarocchi L'Almanacco del mese Allineamento divino Il salto quantico Consapevolezza e legge di attrazione Anima e Sport Buona vita Oroscopo Pag.6 Pag.8 Pag.10 Pag.12 Pag.14 Pag.16 Pag.18 Pag.22 Pag.23 Pag.38 Pag.42 Pag.44 Pag.46 Pag.48 Pag.50 Pag.52 Pag. 53 Pag. 54

[close]

p. 6

iamo felici di presentare ai nostri lettori il nostro nuovo progetto editoriale che ha come obiettivo quello di diffondere uno stile di vita più consapevole e rispettoso. Da Settembre infatti, Anima News si arricchirà di nuovi contenuti e nascerà “Terra”, la rivista interamente dedicata all’informazione per chi vorrà effettuare scelte più etiche e sostenibili. Al suo interno potrete trovare tante notizie utili, dal mondo del biologico e non solo, per dare maggior visibilità a tutte quelle aziende che hanno fatto dell’innovazione e della sostenibilità il cuore pulsante dei loro prodotti e servizi. Il nome che abbiamo scelto è già di per sé rappresentativo e vuole essere portatore di un significa- S

[close]

p. 7

to profondo. La terra è la nostra casa, il corpo è la nostra casa. Tutte le tradizioni, le religioni, le filosofie e anche la scienza ci insegnano a prenderci cura della nostra casa, sia essa intesa per il mondo che abitiamo o il corpo che ci è stato dato. Medesimo è il messaggio che passa come la moda del momento che racchiude però dei principi etici preziosi per il futuro di tutti.La crescita economica si scontra con i tempi dell’evoluzione della coscienza che se secondo certi punti di vista ha raggiunto grandi conquiste secondo altri lamenta tragiche carenze. La nostra casa non sta al passo con le richieste. La terra e la sua capacità rigeneratrice non riesce più a seguire la domanda dell’uomo, che chiede troppo anche al suo stesso corpo. Questo spesso si ammala, delle malattie del nostro tempo, delle malattie causate dallo stile di vita che conduciamo, delle malattie e dei sintomi che sono messaggi e richieste di aiuto. “Terra” vuole essere una risposta ai gridi di aiuto, spesso silenti, che arrivano dal pianeta e dagli esseri che lo ospitano. La risposta è un cambiamento, talvolta un’inversione di marcia, altre volte basterà un piccolo passo, verso scelte più attente e consapevoli. Il cambiamento spaventa la maggior parte di noi; ecco perché c’è bisogno di informazione seria e semplice intorno a temi sempre più alla portata di tutti ma anche spesso molto lontani dal vivere quotidiano. “Terra” accoglierà tra le sue pagine notizie, consigli, segnalazioni e spunti pratici dal mondo del vivere sostenibile. Dall’alimentazione al benessere, dal benessere del corpo a quello della mente, dall’abbigliamento alla mobilità, dalla scelta delle mete turistiche al tempo libero: piccoli grandi passi quotidiani saranno gli ingredienti del mondo che vogliamo. “ Te r r a ” immagina un pianeta felice raccontando le storie di chi già contribuisce a renderlo tale e aiutando chi, coltivando il proprio “o r t i c e l l o” di consapevolezza, sarà partecipe di un presente e di un futuro rigoglioso. Il tempo per raccogliere i frutti di un buon seminare è già oggi. Non aspettare.

[close]

p. 8

C 8 ome creare un’armonia tra il profondo sentire della nostra anima e la vita di tutti i giorni? È possibile unire le due strade? Seguendo il “solve et coagula” dell’alchimia ci approcceremo alle emozioni per trasmutarle ad un’ottava superiore. Osserveremo i loro effetti pratici nel quotidiano, trovando la chiave di lettura per sollevare l’animo dal peso delle reazioni emotive liberandocene. Vedremo come, e da ‘dove’, arrivano i pensieria utosabotanti e li smaschereremo, un passo dopo l’altro, passando dalle percezioni dei sensi esterni a quelle dei sensi interni, per riscrivere ogni attimo con la consapevolezza della presenza e della cocreazione. Per riuscire nell’intento uniremo terra e cielo, simbolicamente rappresentate dal quadrato e dal cerchio, trovando proprio la quadratura del cerchio. Dai quattro punti dove il quadrato inscritto nel cerchio crea un’unione, dove metafisica e praticità quotidiana convergono, entreremo nella contemplazione di un essere senziente rinnovato, consapevole della sua doppia natura di Anima impegnata in un percorso terreno. Dal teorico al pratico, attraverso la sensibilizzazione corporea ed esperienziale, apriremo ad una terza Via che condurrà ad un tempo rinnovato sgravato dai pesi assillanti che subdolamente si insinuano nella mente. Dalle paure presenti e latenti passeremo all’amore, osservando l’opposizione di questi due poli: un salto quantico di consapevolezza per una evoluzione verso una dimensione superiore.

[close]

p. 9

Gli appuntamenti in Libreria ◆ Mercoledì 4 Maggio dalle 19:00 alle 21:00 Ego e funzionamenti disfunzionali. Dalla nascita dell’ego, al costante sviluppo delle personalità automatiche, ai pensieri che ci pensano e alle reazioni che generano. Smaschereremo la loro presenza riappropriandoci della nostra armonia con l’azione, portando la luce dell’attenzione nel nostro vivere quotidiano. ◆ Mercoledì 11 Maggio dalle 19:00 alle 21:00 Tempo, dalla filosofia alla meccanica quantistica. Attraverseremo le nozioni generali di tempo (oggettivo, soggettivo e psicologico) soffermandoci sulle crepe dalle quali affiorano i momenti di presenza. Oltre la cronologia, e anche la circolarità, osserveremo, con un’ottica rinnovata, un tempo a spirale tridimensionale legato alla sezione aurea, alle reincarnazioni e ai nodi karmici sul nostro cammino. Impareremo, così, a vivere oltre il tempo con esercizi esperienziali praticabili quotidianamente. ◆ Mercoledì 18 Maggio dalle 19:00 alle 21:00 Neutralità, superamento dello stato emotivo per raggiungere un’equilibrata serenità. Da dove giungono i segni di uno squilibrio? Essere felici è uguale ad essere infelici? La risposta è: sì. Entrambi sono scompensi bioenergetici emotivi. Troveremo la via della serenità nell’accettazione consapevole della totale pienezza del Vuoto, la condizione divina per eccellenza. ◆ Mercoledì 25 Maggio dalle 19:00 alle 21:00 Amore. L’amore non è un rapporto senti-mentale. L’amore è la capacità di entrare in una totale visione della Meraviglia che ci circonda. L’amore come Eros e creazione, come Agape e compassione, come simpatia (sym-pathos) e incondizionato apprezzamento del Tutto uno. Ma per arrivare all’uno, devo passare da qui, cioè da me stesso. Impareremo, semplicemente, l’arte di Amarci! Alfredo Molgora Senior consultant - Born to be Coach&Trainer: Lifehealing Professional & Ipno Coach - Personaltrainer - formatore. Ha incontrato e sperimentato diverse discipline, anche orientali, prima della PNL e PNL3 (evoluzione della pnl), l’Ipnosi e Mesmer. Massimiliano Cantone Laureato in Lettere e Filosofia, master Reiki, scrittore e libero ricercatore ha sperimentato, e pratica, diverse discipline meditative. Tiene regolarmente corsi, conferenze e seminari sulla disciplina del pensiero, l’alchimia della parola e un nuovo approccio al quotidiano. Cura la rubrica “Illuminazioni cinematografiche” sulla rivista CoachMag ed è autore del libro in due volumi Ombre bianche, romanzo esoterico incentrato sull’iniziatico percorso di una crescita personale.

[close]

p. 10

Q uando siamo in linea con la nostra missione nella vita, La legge di Attrazione ci porta, con incredibile sincronismo, ciò di cui abbiamo bisogno. Opportunità di lavoro che appaiono senza doverle cercare, coincidenze favorevoli che ci portano vantaggi e facilitazioni, le strade che sembrano spianarsi e la vita che scorre più rilassata e appagante. Per poter ottenere tutto questo, conoscere la missione nella vita è il punto cruciale. Ognuno di noi ha una missione, da non confondere col proprio lavoro o con le proprie passioni. La missione nella vita è un principio, una frase ben definita che motiva ogni nostro passo, lo scopo per cui siamo qui e per cui facciamo ciò che facciamo. Il segreto per la Legge di Attrazione è scoprire la propria missione. Ciascuno può scoprire la propria missione e solitamente dopo averla scoperta ci si innamora della propria missione e ci si innamora di sé. In questo corso, che si articola su vari incontri, attraverso teoria, esempi, dimostrazioni ed esercizi pratici, sarà possibile scoprire metodi nuovi per trovare la propria missione e attivare La Legge di Attrazione, per attrarre nella vita ciò che desideriamo. I PARTECIPANTI COSA SCOPRIRANNO? ■ A cosa è legata la missione nella vita ■ Differenza tra missione nella vita e lavoro ■ Come scoprire la propria missione ■ Come attivare la legge di attrazione per seguire la propria missione ■ Come seguire la propria missione e attivare la Legge di Attrazione ■ La missione porta benessere

[close]

p. 11

COME LO SCOPRIRANNO? Attraverso il Metodo Kinergia basato sulla fisica quantistica con una serie di: ■ tecniche pratiche di breve durata ■ procedure dedicate ■ esempi ■ dimostrazioni ■ pratica in classe La docente spiegherà ai partecipanti come si svolgono le tecniche, quando applicarle e i benefici possibili. PERCHe' PARTECIPARE: ■ Per scoprire un nuovo segreto della Legge di attrazione ■ Per scoprire la differenza tra missione e metamissione ■ Per conoscere metodi pratici innovativi per la Legge di Attrazione basati sulla Fisica Quantistica ■ Per scoprire come la missione porti motivazione nella propria vita ■ Per conoscere nuovi aspetti della Legge di Attrazione ■ Per scoprire tecniche nuove, facili da applicare, sulla Legge di Attrazione, basate sull'integrazione di tecniche antiche e moderne

[close]

p. 12

L a leggendaria isola di Avalon è legata al ciclo letterario che racconta il mito di Re Artù. Questo magico luogo si troverebbe nella parte occidentale delle isole britanniche e, secondo alcune fonti, tra le quali la Historia Regnum Britanniae di Goffredo di Monmouth, il significato del suo nome sarebbe “isola delle mele”. Molte storie leggendarie si svolgono negli scenari incantanti di Avalon. Secondo alcune tradizioni l’isola sarebbe il luogo visitato da Gesù e Giuseppe d’Arimatea e quello dove quest’ultimo, dopo aver raccolto il sangue del Cristo durante la crocifissione in una coppa di legno, si rifugiò fondando la prima chiesa della Britannia. Si narra inoltre che lo stesso Re Artù fu sepolto sull’isola di Avalon, trasportato dalla sorellastra Morgana. I cicli mitologici legati ad Avalon e Camelot (altro luogo leggendario) sono legati alle vicende che si snodano attorno alla spada Excalibur, alla ricerca del Sacro Graal e ai personaggi che ne sono protagonisti. Alla luce di un’esegesi mitologica Morgana, Ginevra e Viviana rappresentano le energie archetipiche femminili legate ad Avalon, portatrici di un’antichissima sapienza legate al culto della natura, della Spada e del Calice. I personaggi maschili (Artù, Lancillotto e Merlino) sono le corrispondenti energie archetipiche maschili che nascono all’interno del ciclo di Avalon ed evolvono simbolicamente nel medievale ciclo di Camelot.

[close]

p. 13

ISABELLE voN FALLoIS Anche se Isabelle von Fallois è conosciuta come “Principessa degli Angeli”, in realtà si occupa di Avalon da molto tempo; l’inteso rapporto con l’Isola Sacra iniziò quando Isabelle, mentre era ricoverata in ospedale per la leucemia, lesse il libro Le nebbie di Avalon di Mary Zimmer Bradley e si appassionò a questo affascinante mondo. Non c’è quindi da stupirsi se già precedentemente alla pubblicazione del suo primo libro sugli angeli tenesse workshop su Avalon. Isabelle ora desidera portare le sue visioni di Avalon anche qui in Italia, perché le sacre sacerdotesse del lago, così come Re Artù e Merlino possano aiutarci anche in questi tempi nel nostro cammino verso l’equilibrio e la totalità dell’essere. I l profondo legame di Isabelle von Fallois con l’Isola sacra di Avalon dura da più di quindici anni, come ha raccontato nel suo libro Gli Angeli così vicini. Non appena il suo contatto con gli arcangeli si era fatto più forte viaggiò indietro nel tempo per ricordarsi di Avalon. Questi viaggi così speciali le consentirono di (ri)-acquisire molte delle sue attuali facoltà spirituali! Le sta dunque molto a cuore accompagnare anche voi in un viaggio fantastico verso l’Isola sacra di Avalon per incontrare le sacerdotesse del lago, Re Artù, Ginevra, Merlino e Lancillotto. Isabelle von Fallois vi condurrà in molte meditazioni o viaggi dell’anima attraverso le nebbie del tempo, le nebbie di Avalon. In questo modo potrete riattivare i vostri ricordi di quei tempi così straordinari vissuti su madre Terra e ottenere nuove conoscenze utili per la vostra vita attuale. Ricordarsi e occuparsi di Avalon simbolicamente significa collegarsi nuovamente con la nostra forza naturale per vivere sempre più in armonia con la nostra saggezza interiore e creare la vita che avevamo pianificato nelle sfere superiori. Venite e viaggiate attraverso le nebbie di Avalon per tornare a percepire la magia nella vostra vita!

[close]

p. 14

Q uando ci alimentiamo nutriamo oltre al nostro corpo fisico anche le nostre emozioni. Il sapore, l’odore e il colore, in sostanza la parte sottile dell’alimento, sostengono, riparano ed riequilibrano il nostro stato d’animo, soddisfando anche un nostro bisogno psicologico. Gli aromi che aleggiano nell’aria in cucina ci dispongono subito al buon’umore. Questo influsso diventa ancora più concreto quando iniziamo il pranzo e alcuni sapori inalati possono attivare istantaneamente i nostri ricordi carichi di emozione, risvegliando la nostra memoria ancestrale collegata all’ipotalamo e al sistema limbico, sempre coinvolti durante il processo olfattivo. Un’attivazione ancora più potente del sistema limbico e dell’ipotalamo si può ottenere con la volatilizzazione degli oli essenziali delle spezie, poiché questi contengono la parte aromatica più pura. Le spezie però sono anche una fonte ricca di principi attivi e sono dotate di un grande valore curativo, reso disponibile dalle diverse preparazioni erboristiche, che sono l’alcolito, l’enolito, l’oleolita, la tintura madre, la microdose, la pomata, lo sciroppo, l’idrolito e la tintura spagirica. Questi metodi estrattivi rendono disponibili le proprietà della pianta per dei rimedi di medicina naturale da usare in tutte le occasioni e facili da realizzare a livello casalingo. Prendiamo ad esempio il peperoncino, estratto in oleolita stimola la circolazione ed ha efficacia come antidolorifico. Con l’alcolito sempre del peperoncino si stimola la digestione, si contrasta l’alcolismo e si ha un effetto di contrasto ai raffreddamenti. Se lo si usa per uso esterno come lozione diluito in acqua si favorisce la ricrescita dei capelli e si possono fare dei gargarismi di contrasto al mal di gola.

[close]

p. 15

Il corso prevede tre incontri: ◆ SABATO 11 GIUGNO dalle 10:00 alle 13:00 Nel primo incontro verranno affrontati i vari passaggi pratici da seguire nelle diverse preparazioni erboristiche (la tintura spagirica, l’enolito, l’oleolito l’elettuario, l’idrolito, la pomata, la tintura madre, la microdose, ecc...). La conoscenza di queste preparazioni è indispensabile per estrarre le proprietà curative e utilizzarle per il nostro benessere. ◆ SABATO 18 GIUGNO dalle 10:00 alle 13:00 Nel secondo incontro affronteremo in primo luogo le virtù energetiche delle varie spezie e la loro manifestazione a livello sottile con effetti sul nostro umore (aromaterapia). In secondo luogo studieremo le loro virtù più materiali espresse e valorizzate fin da tempi lontani dai rimedi erboristici, la cui azione è maggiormente allopatica. ◆ SABATO 25 GIUGNO dalle 10:00 alle 13:00 Il terzo incontro sarà uno spazio pratico in cui metteremo a frutto le istruzioni teoriche del primo giorno preparando insieme una tintura madre, un enolito, una pomata, uno sciroppo etc... Ci sarà poi anche un momento di degustazione con l’assaggio di numerose squisite salse e marmellate in cui le spezie sono particolarmente risaltate le cui ricette verranno rese disponibili agli interessati. Costo ciclo dei 3 incontri € 100 + tessera ass. obbligatoria (Ai partecipanti verrà data una dispensa con materiale didattico)

[close]

Comments

no comments yet