Olivetti Una fabbrica di valori

 

Embed or link this publication

Description

libro fotografico realizzato dagli amici che gestiscono la pagina FB grazie Olivetti

Popular Pages


p. 1

Una Fabbrica di Valori Grazie Olivetti

[close]

p. 2

Olivetti Una Fabbrica di Valori

[close]

p. 3

Una Fabbrica di Valori ------><------ Presentazione Con questo libretto di testimonianze fotografiche della storia Olivetti, cerchiamo di mantenere memoria di quell'azienda eccezionale che ci ha fatto vivere un “sogno”. La Olivetti, non era solo un'industria che produceva tecnologie avanzate, ma una fabbrica “speciale” dove al centro del progetto metteva l'uomo, disponibilità e servizio alla persona; lavorare in Olivetti significava crescere professionalmente ma anche umanamente. Le vicende legate alla sua storia sono soprattutto nella capacità di porsi come modello di crescita della società al di la delle sue funzioni di produrre macchine; sensibilità ai problemi del lavoro ma anche del territorio, sono aspetti sempre stati presenti nella storia aziendale. Riformare la società attraverso i suoi legami territoriali, era l'idea fondamentale di Adriano Olivetti, “Creare una nuova società, un comune interesse morale e materiale, un'organizzazione basata sulla partecipazione per offrire risposte concrete alla comunità per andare oltre il concetto di fabbrica”. Lavorare e vivere in un ambiente sociale positivo era anche uno stimolo per rafforzare la disponibilità dei lavoratori a collaborare allo sviluppo dell'impresa, questa filosofia Olivettiana per lo sviluppo sociale, ha portato l'azienda fin dai primi anni della sua attività, alla istituzione dei servizi sociali, educazione, formazione e sostegno per figli dei dipendenti, asili, asili nido, colonie estive, iniziative culturali, mense, assistenza medica e psicologica. Poter beneficiare dei servizi permetteva alle persone un inserimento alla vita sociale, e un accrescimento caratteriale per poter affrontare meglio il futuro. La nostra generazione che vive a cavallo di due secoli di storia, per chi ha avuto la fortuna di lavorare, apprezzare e vivere, in quell'azienda “speciale”, ha il dovere morale nel cercare di trasferire le esperienze positive con i suoi valori ai giovani per far capire che è ancora possibile riproporre un modello di sviluppo industriale, economico e sociale sostenibile, rispettoso dell'essere umano, dell'ambiente per una civiltà moderna e più evoluta. Maura Antonazzo

[close]

p. 4

Olivetti Una Fabbrica di Valori Lavorando in Olivetti noi ex dipendenti, abbiamo capito che è sempre possibile creare una società più ricca materialmente e spiritualmente. Credere nei valori civili e morali è il modo migliore per pensare ad un futuro positivo, e per poter essere testimoni di un “Sogno”. Dedichiamo queste pagine ai Ragazzi delle scuole per far conoscere la storia di una grande azienda industriale creata e guidata da persone “speciali”, mosse dal senso del dovere, della giustizia, dell'onestà, e senza contaminazioni egoistiche. Alla Ing.C. Olivetti si lavorava e si faceva ricerca e sviluppo, si progettava e costruiva tecnologia, si fabbricava cultura e si mettevano le basi dello stato sociale. Una fabbrica pensata per l'uomo e i suoi bisogni, questa filosofia aziendale ha permesso di sviluppare prodotti eccellenti, funzionali e belli che hanno conquistato il mondo. Oggi la Olivetti rimane un esempio di come si può fare buona impresa, la sua storia è studiata in molte scuole sia in Italia che all'estero, un “sogno” possibile da riproporre per le nuove generazioni. Post (cultura Olivettiana) tratto da Museo Laboratorio Tecnologic@mente di Ivrea Laboratorio molto impegnato in varie attività culturali per ragazzi.

[close]

p. 5

Olivetti Ivrea “Io voglio che la Olivetti non sia solo una fabbrica, ma uno stile di vita. Voglio che produca libertà e bellezza perchè saranno loro, libertà e bellezza, a dirci come essere felici”. Adriano Olivetti

[close]

p. 6

Camillo Massimo Adriano Dino Roberto Laura Camillo Olivetti - Fondatore Ing. C. Olivetti 1868-1943 Massimo Olivetti - Figlio di Camillo – 1902-1949 Progettista – Amministratore Olivetti Adriano Olivetti – Figlio di Camillo – 1901- 1960 Imprenditore - Presidente Olivetti Dino Olivetti - Figlio di Camillo – 1912-1976 Direttore Responsabile Olivetti America Roberto Olivetti – Figlio di Adriano 1928-1985 Direttore Generale Amministrativo Laura Olivetti - Figlia di Adriano 1950-2015 Presidente Fondazione Adriano Olivetti Alcuni Personaggi nella Storia Olivetti Domenico Burzio Giuseppe Pero Gino Martinoli Natale Capellaro Marisa Bellisario Mario Tchou Pier Giorgio Perotto Renzo Zorzi

[close]

p. 7

Personaggi nella Storia Olivetti ------><-----Domenico Burzio 1876-1932 Primo Direttore Tecnico della Olivetti di Camillo Giuseppe Pero 1893-1963 Direttore Amministrativo Presidente dopo Adriano Gino Martinoli 1901-1996 Direttore Tecnico Natale Capellaro 1902-1977 Progettista - Direttore Tecnico – Ing. honoris causa Marisa Bellisario 1935-1988 Top Manager Olivetti Mario Tchou 1924-1961 Ricercatore Progettista Elettronico Responsabile Ricerca Pier Giorgio Perotto 1930-2002 Ricercatore Progettista Elettronico Direttore Ricerca Renzo Zorzi 1921-2010 Manager Olvetti Gruppo Ric. Elett. anni 50 Mario Tchou Gruppo Ric. Elett. anni 60 Pier G.Perotto Memoria a Nuclei Magnetici Elea 9300 Personal C. Olivetti P101

[close]

p. 8



[close]

p. 9

Olivetti – Ivrea La Olivetti è stata fondata da Camillo Olivetti nel 1908 ad Ivrea come prima fabbrica Italiana di macchine per scrivere, fin dagli inizi l'azienda si distingue per l'attenzione alla tecnologia e all'innovazione, la cura del design, la presenza internazionale, la sensibilità verso gli aspetti sociali del lavoro. Conquistate posizioni di leadership mondiale nei prodotti meccanici per ufficio, già negli anni 50 investe nella tecnologia elettronica con importanti risultati e conquista tre primati mondiali, presenta: 1959 Primo Elaboratore Transistorizzato al mondo Elea 9003 1964 Primo Personal Computer al mondo Olivetti P101 1978 Prima macchina per scrivere elettronica al mondo ET-101 Oltre a questi primati, la Olivetti si distingue per molti altri prodotti di alta tecnologia e qualità come: Telescriventi, Terminali Bancari, Sistemi di Scrittura e Video Scrittura, Macchine Contabili, Sistemi di Gestione Multifunzionali, Bancomat, Post, Stampanti, Personal Computer, Centrali Telefoniche, Calcolatrici Elettroniche, Fotocopiatrici, Mobili ed accessori per ufficio. Elaboratore Elettronico ELEA- 9300 Olivetti PC-101 Olivetti ET-101

[close]

p. 10

Ivrea Fabbrica Olivetti ICO Ivrea Via Jervis Fabbrica dei mattoni rossi ICO 1-2 Olivetti ICO 2 Olivetti Palazzo Uffici

[close]

p. 11

Olivetti La Nostra Fabbrica ------><------ Lavorando ogni giorno tra le pareti della fabbrica e le macchine e i banchi e gli altri uomini per produrre qualcosa che vediamo correre nelle vie del mondo e ritornare a noi in salari che sono poi pane, vino, casa, partecipiamo ogni giorno alla vita pulsante della fabbrica, alle sue cose piccole e alle sue cose più grandi, finiamo per amarla, per affezionarci e allora essa diventa veramente nostra, il lavoro diventa poco a poco parte della nostra anima, diventa quindi una immensa forza spirituale. (Adriano Olivetti 1955 Adriano Olivetti alla ICO anni 50 Olivetti Scarmagno linea di montaggio PC-M24 anni 80

[close]

p. 12

Olivetti – Ivrea Fabbrica ICO (primi anni del 1900) Olivetti Fabbrica dei Mattoni Rossi Reparto Trapani Olivetti ICO Reparto Taglio Ingranaggi

[close]

p. 13

Olivetti polo produttivo di Scarmagno Vista panoramica Fabbrica di Scarmagno Scarmagno linea di produzione PC-M24 -anni 80

[close]

p. 14

Ivrea S. Bernardo da OCN (Olivetti Controllo Numerico) a produzione Periferiche Magnetiche e Stampanti Olivetti Controllo Numerico serie Horizont Produzione periferiche in Camera bianca Produzione Stampanti

[close]

p. 15

Olivetti Fabbrica di Crema ex Everest Olivetti Fabbrica di Crema Olivetti interno Fabbrica di Crema produzione calcolatrici elettroniche

[close]

Comments

no comments yet