Italiano_Brochure

 

Embed or link this publication

Popular Pages


p. 1

programma missionario interfrancescano « occorre un radicale cambiamento di mentalità per diventare missionari e questo vale sia per le persone sia per le comunità» redemptoris missio 49 pmi destinatari del programma il programma è a servizio della famiglia francescana in particolare è per qua nti si sentono chia mati alla missione vivendo in altre culture in particolare coloro che si preparano a partire per la prima volta quanti ritornano da un periodo di missione e hanno bisogno di valutare l esperienza vissuta quanti si occupano dell animazione missionaria nella loro regione/entità tutti coloro che hanno un interesse alla missione quanti discernono la vocazione missionaria i collaboratori dei missionari quanti sono interessati a vivere un esperienza interculturale editori di notiziari missionari fraternitÀ «nostra signora delle nazioni» avenue du chant d oiseau 2 1150 bruxelles belgio tel +32 2 7614238 fax +32 2 7724669 e-mail ndnations@gmail.com blog www.ourladyofthenations.blogspot.com «i frati che per divina ispirazione vorranno andare tra i saraceni e altri infedeli possono comportarsi spiritualmente in due modi un modo è che non facciano liti o dispute ma siano soggetti ad ogni creatura umana e confessino di essere cristiani l altro modo è che quando vedranno che piace al signore annunzino la parola di dio » cf rnb xvi 3-7.

[close]

p. 2

il programma è pensato come un laboratorio il partecipante è coinvolto in maniera attiva in ogni suo aspetto contenuto del programma teologia francescana della missione storia delle missioni francescane spiritualità francescana della missione dialogo interreligioso percezione del sé e dell altro nel contesto transculturale nuove forme francescane della missione in europa missione a servizio di giustizia pace e integrità della creazione presentazione di franciscans international missioni in asia e in africa incontro culturale leadership francescana a servizio della missione indicazioni per un economia fraterna linee guida per la stesura di un progetto in collaborazione con mzf bonn il programma può subire variazioni il pmi è stato istituito dai ministri generali degli ordini francescani È coordinato dai segretari generali per l animazione missionaria del primo ordine È organizzato dal coordinatore del programma e dai frati «accompagnatori» di ciascuno degli ordini francescani in collaborazione con la fraternità internazionale «nostra signora delle nazioni» dei frati minori di bruxelles scopi del programma presentare la missione della chiesa con il proprium della tradizione missionaria francescana d iscernereeapprofondirele motivazioni della chiamata e del mandato missionario far sorgere domande su ciò che significa essere missionari oggi riflettere insieme su quali sentieri n u ov i lo s p i ri tocichiamaa camminare e ssere una «fraternità contemplativa di minori in missione» vivendo in un contesto internazionale multiculturale interfrancescano e intergenerazionale c omprenderel importanzadi lavorare con le chiese cristiane e con le altre religioni condividere tutti gli aspetti della vita fraterna preghiera studio servizio ai poveri lavoro «ovunque si incontreranno i frati si mostrino familiari tra di loro» rb vi,7 sessione autunnale inizia la prima settimana di settembre e finisce a metà maggio questa sessione è in francese per espletare le procedure per il visto le adesioni devono pervenire entro il 31 dicembre sessione primaverile inizia la prima settimana di marzo e finisce a metà novembre questa sessione è in inglese per espletare le procedure per il visto le adesioni devono pervenire entro il 31 maggio.

[close]

Comments

no comments yet