Pubblicazione luce 2013

 

Embed or link this publication

Description

A.S. 2012-'13 - Scuola dell'Infanzia "L'Albero delle Farfalle"

Popular Pages


p. 1

lux φως ljus léger святло luz dritë 光 ‫ﺿﻮء‬ licht valo ‫אור‬ Luce Scuola dell’infanzia Statale «L’albero delle farfalle» 1

[close]

p. 2



[close]

p. 3

scoprire la luce Scoprire la luce esperienze, scoperte, creazioni

[close]

p. 4

scoprire la luce Scuola dell’infanzia Statale «L’albero delle farfalle» Montecavolo Reggio Emilia Insegnanti di sezione Zaffanella Greta Ferla Paola Atelierista Giovanetti Pierangelo Ausiliaria Valcavi Paola Anno scolastico 2012/2013 Sezione Medi 4

[close]

p. 5

scoprire la luce «La luce fa miracoli: Aggiunge, cancella, riduce, arricchisce, sfuma, sottolinea, allude, fa diventare credibile l’incredibile ed accettabile il fantastico. Il segno al contrario può suggerire trasparenze, vibrazioni, dà miraggio alla realtà più grigia e quotidiana.» Federico Fellini 5

[close]

p. 6

scoprire la luce PREMESSA………………………….pag. 8 La luce presenza essenziale alla vita…...pag.10 PRIME SCOPERTE…………………pag.13 indice Pietre di luce………………………………..pag.14 Prisma di cristallo, arcobaleno e giochi di luce………………………………..pag.16 Il buio, una piccola torcia e vetro blu…….pag.18 La magia del caleidoscopio……………….pag.20 Il fuoco e la luce…………………………….pag.22 Strade di luce…………………...................pag.24 SPERIMENTARE CON LA LUCE….pag.26 Tavolo luminoso…………………………….pag.28 Lavagna luminosa……………………........pag.30 Atelier raggio di luce……………………….pag.32 Museo dei frati cappuccini………………...pag.36 Costruire il caleidoscopio………………….pag.38 6

[close]

p. 7

scoprire la luce LA LUCE E LE NARRAZIONI………..pag.40 La lucciola Nina………………………………pag.42 Il teatro delle ombre e il kamischibai………pag.43 Un racconto «di luce»……………………….pag.44 Il gufo che aveva paura del buio…………..pag.45 LA LUCE E L’ARTE…………………...pag.46 L’espressività della luce nell’arte…………..pag.48 Come Van Gogh «Notte stellata»………….pag.50 LUCE E RISPARMIO ENERGETICO pag.52 Perché parlare ai bambini di risparmio energetico…………………………………….pag.54 PENSIERI IN LIBERTA’ e LIBERE INTERPRETAZIONI…………………..pag.58 I PROTAGONISTI……………………..pag.60 7

[close]

p. 8

8

[close]

p. 9

premessa

[close]

p. 10

scoprire la luce La luce è una presenza essenziale alla vita, ha una forte valenza metaforica ed è un elemento di grande fascino. Sulla sua natura ed identità l’umanità ricerca ed elabora fin dall’antichità, attribuendola nei vari periodi storici a campi d’indagine differenti e articolando teorie tra mito e scienza. La luce è ovunque, ma per «vederla» paradossalmente occorre «accenderla» nella mente. I bambini incontrano la luce in forme diverse nelle loro esperienze quotidiane in forme di ombre o di zone che disegnano e trasformano gli ambienti di vita. Spesso la scienza nelle didattiche con i bambini piccoli viene omessa, la nostra sfida è stata quella di affiancare i bambini in un approccio alla realtà che possa dare respiro e senso a un pensiero scientifico che già appartiene naturalmente alla nostra specie ma che va allenato, sostenuto e alimentato attraverso l’offerta di contesti e situazioni specifiche e stimolanti, focalizzandosi su un’idea di scienza, che si interroga, si incuriosisce di ciò che non si spiega con il dato percettivo, che va oltre il visibile, va in cerca dei primi dati, ma poi ricerca e riprova, stabilisce connessioni tra ciò che è disgiunto, ne osserva gli esiti e li sviluppa in ulteriori prove, ipotesi, argomentazioni, teorie, cerca confronti per confrontare, confutare, rendere più semplici le ipotesi, le argomentazioni, e le teorie. Ipotesi, argomentazioni e teorie che , come nella storia dell’umanità e della scienza, accettano l’immaginazione, il fantastico, il narrativo come forme di spiegazione ed interpretazione che interagiscono con quelle più scientifiche e razionali. 10

[close]

p. 11

scoprire la luce Un pensiero che cerca anche forme comunicative non date, codici da elaborare e rielaborare, certamente verso una ricerca di convenzioni, ma sperimentando tutta la ricchezza che la ricerca di forme per rappresentare, formalizzare, comunicare aggiunge alle forme del pensiero grazie alla sinergia di linguaggi differenti: la parola, il disegno, il colore, il simbolo, la struttura matematica e geometrica, i segni convenzionali. «Nell’intreccio di natura e mente nasce una comprensione della vita della luce» Arthur Zanjoc 11

[close]

p. 12



[close]

p. 13

prime scoperte

[close]

p. 14

scoprire la luce Pietre di luce “Queste pietre le ho trovate all’Isola D’Elba in una miniera. In una miniera dove ci sono tanti, tantissimi sassi brillantini. Ci sono anche delle cose di ferro e una polverina. Queste pietre fanno una specie di luce! La luce dei brillantini delle rocce.” Filippo L. 14

[close]

p. 15

scoprire la luce «Secondo me queste pietre e questa polverina brillano perché c’è la luce del sole o della lampadina. Se c’è il buio non brillano!» Valentino osservare pensare raccontare toccare stupirsi scoprire emozionarsi 15

[close]

Comments

no comments yet