Un fiore di luce per Natale

 

Embed or link this publication

Description

novena di preparazione dei ragazzi al Santo Natale

Popular Pages


p. 1

Andrea Oldoni Un ore di luce per Natale Novena di Natale per le famiglie OPERE DI MISERICORDIA

[close]

p. 2



[close]

p. 3

Andrea Oldoni Un ore di luce per Natale Novena di Natale per le famiglie Opere di Misericordia

[close]

p. 4

© by Mimep-Docete 2015 ISBN 978-88-8424-338-6 Testi: don Andrea Oldoni Impaginazione e stampa: Mimep-Docete via Papa Giovanni XXIII, 2 20060 Pessano con Bornago (MI) tel. 02 957 419 35, 02 957 446 47 www.mimep.it; info@mimep.it

[close]

p. 5

Inizio Mancano 9 giorni a Natale. È bello preparare il nostro cuore per accogliere Gesù che viene. Gesù nasca nella nostra vita e ci aiuti a portare la Sua luce là dove c’è bisogno o ancora manca: nel cuore dei dubbiosi degli ignoranti dei peccatori degli afflitti degli offesi delle persone moleste dei vivi e dei defunti degli stranieri della nostra comunità. Schema per ogni giorno della novena Saluto Canto della meraviglia Accensione del cero-corona d’avvento Preghiera corale Mancano giorni a Natale Preghiera di Natale Conclusione I bambini possono ritagliare e comporre “Il fiore di Luce”, colorando il cero dentro ogni petalo, durante i giorni della novena. 3

[close]

p. 6

Saluto C. Cristo Signore, che viene fra gli uomini, sia con tutti voi. T. E con il tuo spirito. G. Benedetto il nostro Signore. T. Vieni, Signore, non tardare, vieni, Signore in mezzo a noi. G. Benedetto l’atteso dai popoli. T. Vieni, Signore, non tardare, vieni, Signore in mezzo a noi. G. Benedetto il Salvatore del mondo. T. Vieni, Signore, non tardare, vieni, Signore in mezzo a noi. Canto della meraviglia T. Si accende una luce all’uomo quaggiù, presto verrà tra noi Gesù. (a questi primi due versetti si aggiungono quelli indicati per ogni giorno della novena) 16 dicembre C. Vegliate, lo sposo non tarderà: T. se siete pronti, vi aprirà. 17 dicembre C. Sapienza del Padre, illuminerà, T. donando all’uomo verità. 18 dicembre C. Nel rovo di fuoco apparve a Mosè, T. Dio d’Israele, guida e re. 4 Nota: C. – Celebrante (in chiesa) o papà (in famiglia) G. – Guida o componente della famiglia T. – Tutti

[close]

p. 7

19 dicembre C. Virgulto di Iesse germoglierai, T. pace e giustizia porterai. 20 dicembre C. O chiave di David, tu aprirai, T. gli schiavi liberi farai. 21 dicembre C. Il volto di Dio su noi splenderà, T. l’astro d’oriente sorgerà. 22 dicembre C. La pietra angolare ci riunirà, T. la casa non vacillerà. 23 dicembre C. O Emmanuele, Dio con noi, T. ci renderai fratelli tuoi. 24 dicembre C. La notte profonda terminerà, T. grande fulgore apparirà. Accensione del cero C. Tu luce ai nostri passi. T. Vieni. C. Tu fiamma che rischiari i nostri dubbi. T. Vieni. C. Tu calore che riscaldi i nostri rapporti. T. Vieni. Si accende il lume posto davanti alla culla vuota o davanti al presepe. 5

[close]

p. 8

Preghiera insieme Signore, vieni! Le nostre città e i nostri paesi sono diventati come un deserto senza amore; il nostro peccato ci ha dispersi come foglie al vento. Signore, vieni! Rendici aperti, generosi e comprensivi verso ogni fratello vicino o lontano, simpatico o meno, uguale o diverso. Signore, vieni! Cambia il nostro cuore, spesso duro come pietra, in un cuore di carne, che batte al ritmo del tuo; spezza il nostro egoismo e rendi gioioso il nostro amore. Vieni, Signore, ti aspettiamo. 6

[close]

p. 9

9 giorni a Natale Oggi accendiamo un cero per i dubbiosi… perché vengano consigliati. k dicembre 16 Dice il Signore: “Ti farò saggio, ti indicherò la via da seguire, con gli occhi fissi su di te, ti darò consiglio. Non siate come il cavallo e il mulo privi di intelligenza; si piega la loro fierezza con morso e briglie, se no a te non si avvicinano.” (Sal 32,8-9) “Ascolta il consiglio e accetta la correzione se vuoi diventare saggio per il futuro”. (Pr 19,20) Riflessione: Con la tua parola e i tuoi gesti, porta luce, pace e coraggio a chi è sempre incerto nella vita e nella fede. Dopo aver pregato consiglia chi è titubante, ma senza decidere per lui né condizionarlo. Aiutalo a credere nelle sue possibilità e a prendersi la propria responsabilità. 7

[close]

p. 10

Preghiamo: Per coloro che hanno dubbi e perplessità sul cammino da scegliere, sulle scelte da fare, sui passi da compiere e cercano una sicurezza alla quale aggrapparsi per dare significato, serenità e pace alla loro vita: Vieni, Gesù! Per quanti non sanno da che parte stare, perché confusi, impauriti, incerti e non sanno che parole usare, che gesti compiere per non fare del male a se stessi e agli altri: Vieni, Gesù! Per chi è vacillante nella fede e dubita di Te e del tuo aiuto; per chi non conosce ancora quanto è grande il tuo cuore nell’amore: Vieni, Gesù! Tu che sei “consigliere ammirabile”, vieni a nascere nel cuore dei dubbiosi. Togli loro ogni incertezza ed oscurità e indica la via da seguire, dirigi i loro passi all’incontro con Te che sei VIA, VERITÀ, VITA. vai a pagina 25 8 Conclusione:

[close]

p. 11

1 giorno a Natale Oggi dipingiamo la natività del fiore di Natale per la nostra comunità… perché celebri santamente il Natale. k dicembre 24 Dice il Signore: “Il Signore è il mio pastore: non manco di nulla; su pascoli erbosi mi fa riposare, ad acque tranquille mi conduce. Mi rinfranca, mi guida per il giusto cammino, per amore del suo nome. Se dovessi camminare in una valle oscura, non temerei alcun male, perché tu sei con me. Il tuo bastone e il tuo vincastro mi danno sicurezza.” (Sal 23, 1–4) Riflessione Sappiamo che nessun uomo è un’isola e non è bello e giusto vivere staccati, disuniti, in contrapposizione, chiusi dentro uno sterile campanilismo… È bello sentirsi parte di una grande FAMIGLIA di famiglie che è la nostra comunità, dalla quale abbiamo ricevuto tanto e alla quale dobbiamo restituire e dare molto con gioia, semplicità e umiltà. 23

[close]

p. 12

Per le famiglie, perché imparino a mettere al primo posto gli affetti, le relazioni, i rapporti più che gli affari… Vieni, Gesù! Per le mamme e i papà, perché riscoprano la gioia dell’educare i loro figli alla bellezza della vita e con loro cantino il magnificat dei valori evangelici… Vieni, Gesù! Per i giovani e gli adolescenti perché non sprechino nessun istante della vita dietro a proposte vuote ed effimere, ma scoprano e valorizzino l’immenso tesoro che Dio ha nascosto nel loro cuore… Vieni, Gesù! Per i ragazzi e i bambini, perché non perdano mai l’innocenza e la verità che brilla nei loro occhi e non siano derubati della loro creatività… Vieni, Gesù! Per gli anziani e gli ammalati, perché sentano la comprensione, l’affetto e la gratitudine che spetta loro da parte di tutti e abbiano la forza di continuare a sperare e sorridere sempre… Vieni, Gesù! Preghiamo Conclusione Tu che sei “ Pastore buono” vieni a nascere dentro la nostra comunità. Guidala, accompagnala, difendila, spronala perché non perda il passo dietro a Te. vai a pagina 25 24

[close]

p. 13

Preghiera di Natale Gesù, ci vuoi proprio un gran bene se hai deciso di venire in mezzo a noi. k Tu, Maria, aiutaci ad attendere Gesù nel silenzio della preghiera, con cuore umile e sincero. Tu, Giuseppe, aiutaci ad accogliere Gesù facendo obbedienti il nostro dovere senza scordare di essere attenti e premurosi tra di noi e con tutti. Come i pastori vogliamo andare incontro a Gesù cambiando lo sguardo, le orecchie, le parole, le mani, il cuore per lodarlo e ringraziarlo. Come i magi offriremo l’oro dei nostri sorrisi sinceri, l’incenso delle nostre preghiere, la mirra delle nostre lacrime. Vieni, Gesù! Il nostro cuore ti attende. 25

[close]

p. 14

Conclusione della Novena P. Il Signore sia con voi. T. E con il tuo spirito. P. Concedi, Padre buono, a questa comunità di accogliere con gioia Gesù pietra angolare di ogni famiglia. Dona pace e serenità e rendila testimone del tuo amore. Per Cristo nostro Signore. T. Amen. Si conclude con la benedizione e il segno della croce. 26

[close]

p. 15

Giorno di Natale Oggi accendiamo un cero davanti al presepe. (Dopo aver letto il brano evangelico, ci scambiamo gli auguri e i regali di Natale) k dicembre 25 Dice il Signore: “Un angelo del Signore si presentò a loro e la gloria del Signore li avvolse di luce. Essi furono presi da grande timore, ma l’angelo disse loro: «Non temete: ecco, vi annuncio una grande gioia, che sarà di tutto il popolo: oggi, nella città di Davide, è nato per voi un Salvatore, che è Cristo Signore. Questo per voi il segno: troverete un bambino avvolto in fasce, adagiato in una mangiatoia». E subito apparve con l’angelo una moltitudine dell’esercito celeste, che lodava Dio e diceva: Gloria a Dio nel più alto dei cieli e sulla terra pace agli uomini, che egli ama». (Lc 2,9-14) 27

[close]

Comments

no comments yet