Viaggio attraverso il corpo umano

 

Embed or link this publication

Description

Manualetto di scienze

Popular Pages


p. 1

Anno scolastico 2014-2015 La classe va presenta VIAGGIO ATTRAVERSO IL CORPO UMANO

[close]

p. 2

La cellula La cellula è l'unità morfofunzionale, cioè di forma e di funzione, degli organismi viventi, la più piccola struttura ad essere classificabile come vivente. Alcuni organismi, come ad esempio i batteri protozoi, sono costituiti da una singola cellula e definiti unicellulari. Gli altri, come l'uomo (formato da circa 100.000 miliardi di cellule), sono invece pluricellulari. I principali organismi pluricellulari appartengono tipicamente ai regni animale,vegetale e dei funghi. Le cellule degli organismi unicellulari presentano caratteri morfologici solitamente uniformi. Con l'aumentare del numero di cellule di un organismo, invece, le cellule che lo compongono si differenziano in forma, grandezza, rapporti e funzioni specializzate, fino alla costituzione di tessuti ed organi.

[close]

p. 3

La cellula animale La cellula animale è formata da: la membrana cellulare riveste la cellula e la separa dall' ambiente esterno, permettendo l' ingresso delle sostanze nutritive e l' uscita dei rifiuti; il citoplasma, una sostanza gelatinosa, è composto in gran parte di acqua; al suo interno gli organelli svolgono ognuna una precisa funzione per la vita della cellula; il nucleo immerso nel citoplasma è una centrale di controllo di ciò che succede nella cellula.

[close]

p. 4

La cellula vegetale la cellula vegetale si può trovare solo nelle piante come alberi, fiori e frutti. Essa è formata dalla parete cellulare che serve per proteggere gli organelli, dalla membrana cellulare, dal citoplasma che contiene i cloroplasti, che permettono di sfruttare l' energia solare e realizzare la fotosintesi clorofilliana e dal nucleo che è il cuore della cellula.

[close]

p. 5

Dentro il nucleo Come abbiamo visto il nucleo è il centro di controllo della cellula, per compiere le sue azioni si serve dei geni. I geni sono dei filamenti composti da il DNA (acido deossiribonucleico) che funziona come un cervello. Ogni gene costituisce un informazione. Più geni formano dei filamenti detti cromosomi, che ci danno diverse caratteristiche come: il colore dei capelli, degli occhi, il sesso e la statura. In tutti gli esseri umani le cellule contengono 46 cromosomi, che provengono dai genitori che si dividono in 23 cromosomi dal padre e 23 dalla madre.

[close]

p. 6



[close]

p. 7

Cellule e tessuti Le cellule che si trovano nel nostro corpo formano un tessuto. I tessuti sono 4: tessuto epiteliale che forma la pelle,tessuto connettivo forma le ossa, cartilagini e il grasso, tessuto muscolare forma tutti i muscoli compreso il cuore, tessuto nervoso costituisce il cervello, il midollo spinale,i nervi.

[close]

p. 8

LO SCHELETRO Lo scheletro è formato dalle ossa che compongono il corpo umano. Esso svolge una funzione di sostegno, di protezione degli organi interni (come la gabbia toracica, il cranio e il bacino), di produzione di cellule del sangue e di sistema di leve, sulle quali i muscoli esercitano la loro azione e di movimento tramite le contrazioni muscolari. Oltre a ciò, costituisce una sorta di magazzino per i sali minerali che il nostro corpo impiega in relazione alle necessità dell'organismo.

[close]

p. 9

Il sistema scheletrico è formato da cartilagini, ossa e articolazioni. La cartilagine è un tessuto connettivo solido e flessibile, forma la gran parte dello scheletro di un bambino e, con la crescita, si trasforma in osso. CARTILAGINE

[close]

p. 10

Lo scheletro umano costituisce la struttura portante del corpo, ed è formato dall'insieme delle ossa, variamente unite tra di loro da formazioni più o meno mobili che prendono il nome di articolazioni. Esse si dividono in:  Mobili: permettono di compiere ampi movimenti, come l'anca, il gomito, il ginocchio e la spalla. Sono sinoviali, ovvero rivestite da una capsula articolare, contenente il liquido sinoviale.

[close]

p. 11

 Semimobili: permettono movimenti limitati (vertebre). Sono prevalentemente cartilaginee.  Fisse: come quelle del cranio, che sono fibrose e la loro funzione è di connessione.

[close]

p. 12

Lo scheletro di un adulto è formato da 206 ossa circa (si può avere una vertebra in più e molte ossa del piede sono in numero variabile; durante lo sviluppo le ossa cambiano di numero, evolvendosi e diminuendo dopo i 45 anni), che formano i due segmenti dello scheletro:  scheletro assile, formato da 80 ossa: la testa, la colonna vertebrale, la gabbia toracica.  scheletro appendicolare, formato da 126 ossa: gli arti superiori, gli arti inferiori e le cinture. Abbiamo:  la cintura scapolare: formata da clavicola e scapola;  la cintura pelvica: formata dall'osso dell'anca e dall'osso sacro.

[close]

p. 13

Il sistema scheletrico è formato da due tipi di tessuto connettivo : il tessuto cartilagineo Il tessuto cartilagineo è un tessuto consistente ma flessibile,senza vasi sanguigni e nervi,formato da collagene,una sostanza organica, presente nelle articolazioni.

[close]

p. 14

 il tessuto osseo Il tessuto osseo invece è rigido ma nello stesso tempo elastico e leggero. La sua rigidità è data dalla presenza di sali, di calcio e di fosforo e di magnesio, l' elasticità è dovuta alla presenza di osseina e di acqua e la leggerezza è dovuta alla particolare struttura interna del tessuto osseo formata da una sostanza spugnosa.

[close]

p. 15

IL SISTEMA MUSCOLARE

[close]

Comments

no comments yet