NewsCusSienaAprile2015-2

 

Embed or link this publication

Description

Newsletter Cus Siena Aprile 2015 num. 2

Popular Pages


p. 1

News aprile 20 15-2 In evidenza JUDO:LA PRIMAVERA PORTA PODI E QUALIFICAZIONI VOLLEY MASCHILE: PLAY-OFF SEMPRE PIU’ VICINI.... SCHERMA: A PIOMBINO BUONI RISULTATI NELLA PROVA DEL CAMPIONATO REGIONALE p. 2 p. 2 p. 3 CALCIO MASCHILE: I GIOCHI SI CHIUDONO AL NONO POSTO Nelle ultime due settimane i ragazzi di mister Martire hanno ottenuto una sconfitta e un pareggio. Niente da fare contro la capolista Fomenta, contro la quale i cussini hanno perso in casa per 3-0: dopo un primo tempo terminato sullo 0-0, ad inizio ripresa l’arbitro ha espulso due universitari e per gli ospiti, in 11 contro 9, è stato semplice vincere. É poi seguito un pareggiato in rimonta 2-2 fuori casa contro il Sinalunga: il primo tempo è terminato 1-0 per gli avversari, che hanno raddoppiato a metà ripresa; ma i ragazzi di Martire hanno accorciato le distanze a 13 minuti dalla fine su autorete e pareggiato all’ultimo minuto di recupero con Emma. Il campionato è terminato: la squadra cussina si è piazzata nona su 14 squadre. 1

[close]

p. 2

News aprile 2015 -2 JUDO: INTENSO E GRATIFICANTE PERIODO PRIMAVERILE Dopo la sosta pasquale, l’attività del CUS Siena Judo è ripartita subito con una trasferta a Montebelluna (Tv), che ha visto impegnati gli Esordienti A e B e i cadetti. Tutti i judoka cussini hanno ben figurato, ottenendo complessivamente un argento, due medaglie di bronzo e numerosi piazzamenti ai piedi del podio, segno che hanno battagliato sino in fondo per le posizioni che contano. Lo scorso fine settimana invece, dopo che il PalaJudo di San Miniato ha ospitato l’allenamento della rappresentativa regionale toscana, è stato il turno degli juniores, chiamati a cercare la qualificazione al Campionato Italiano Under 21; a Montevarchi (Ar) Alessandro Bellieni ha dominato la categoria fino a 81 Kg, inanellando tre vittorie e facendo propri oro e pass per la finale, mentre Davide Bellini a 73 Kg, al termine di una performance esaltante, è salito sul gradino più basso del podio, non sufficiente, però, per entrare nel lotto dei qualificati. Alla fase finale di Conversano (Ba), quindi, la sezione sarà rappresentata da ben tre cussini: ad Alessandro, infatti, si aggiungeranno anche Emanuele Buzzacarin, in virtù del bronzo conquistato negli scorsi Campionati Italiani Under 18, e Chiara Carminucci, qualificata di diritto grazie al proprio piazzamento nella ranking list nazionale. PALLAVOLO MASCHILE: ANCORA IN CORSA PER I PLAY-OFF! Il Terrecablate CUS Siena rimane in corsa per l’accesso ai play-off promozione e quindi al quinto posto finale, piazzamento che la squadra occupa a sole tre giornate dal termine della regular season, sebbene a pari merito con l’Olimpia Firenze Volley, che ha tuttavia una partita in meno e rimane quindi favorita nel rush finale. A complicare la rincorsa dei cussini è stata indubbiamente la pesante sconfitta (3-0) subita a Poggibonsi, dove i bianconeri hanno fornito una prestazione piuttosto scialba, non riuscendo mai ad entrare in partita, né tecnicamente, né psicologicamente. A ridare speranza è stata invece l’immediata riscossa nella partita interna contro la Pallavolo Savinese, che è stata superata senza particolari problemi (3-0) grazie ad una bella prova collettiva. Nelle ultime tre giornate i cussini affronteranno due trasferte (contro il pericolante Foiano e sul campo di un Cortona che non ha più nulla da chiedere alla stagione) ma dovranno soprattutto osservare il proprio turno di riposo, che potrebbe decisamente favorire il Firenze Volley, la più diretta concorrente alla conquista dell’ultima piazza utile all’accesso ai play-off promozione. 2

[close]

p. 3

News aprile 20 15-2 SCHERMA: BEI RISULTATI DEI GIOVANI ALLA PROVA DEL CAMPIONATO REGIONALE DI PIOMBINO Rosi Zencher 40°. Nella spada Allievi, Manuel Ceroni si classifica settimo e Andrea Rosi Zencher ancora 40°, mentre Lorenzo Schiavone conquista l’11cesimo posto nella sciabola. Nella categoria Giovanissimi spada bronzo per Giovanni Corsi, Francesco Oliboni nono e buon 15esimo al debutto Gabriele Quartinieri. Nella spada Giovanissime quinto posto per Arianna Mori, mentre 11esima Letizia Rapezzi, 12esima Matilde Legnaioli, 13esima Camilla Lunghetti. Costanza Becatti al suo debutto si è piazzata 17esima. «Si tratta - commenta il maestro Lio Bastianini - veramente di una una bella affermazione di squadra di cui tutti hanno gioito. Dalla parte dell’Adriatico, nella prova di Coppa Italia Cadetti che si è tenuta a Caorle (Ve), Maddalena Valacchi è riuscita a qualificarsi per il Campionato Italiano entrando nei “16” della prova di fioretto. Matilde Rossi ha superato il girone ma si è dovuta arrendere al primo turno della eliminazione diretta. Successo individuale e di squadra per le giovani lame del Cus Siena Scherma. Alla prova del campionato regionale toscano, che si è svolta a Piombino, Joseph Ceroni (Maschietti) ha ripetuto il successo della gara nazionale di Pesaro ed è salito sul gradino più alto del podio nella specialità spada, mentre si è fermato al secondo posto per quanto riguarda fioretto. Titolo regionale di spada anche per Lavinia Biagiotti (Bambine). Complessivamente Piombino ha portato bene agli atleti del Cus Siena ESTRA-Banca MPS che hanno conquistato due ori, tre argenti, due bronzi e quattro finali. Nei Maschietti di fioretto, Matteo Nieto Kosta si è classificato ottavo, bella gara anche per Giovanni Settefonti 11° ed Edoardo Matachione 14°,che cedono solo nell’assalto per la finale ad otto e con Dario Ferrazzani 46°, si è chiusa la pattuglia cussina. Nella spada Ceroni ha avuto la meglio in finale sul compagno di sala di Matteo Nieto Kosta, argento, mentre Giovanni Settefonti si è dovuto accontentare del 9° posto. Tra le Bambine Lavinia Biagiotti, oltre all’oro di spada, si è classificata settima nel fioretto e Caterina Scarselli 17esima. Tra le Giovanissime di fioretto Emma Petrini (al rientro dopo due mesi di assenza per una frattura alla spalla) conquista un bellissimo argento,mentre Arianna Mori e Lavinia Paolini cedono nell’assalto per la finale , classificandosi 11esima e 15esima. Nella spada Allieve bronzo per Giulia Riviello, e 16esimo posto per Costanza Frambati, che invece conquista la finale nel fioretto classificandosi ottava, mentre la Riviello decima. In campo maschile nel fioretto Allievi Manuel Ceroni si classifica 11esimo e Lorenzo Schiavone 22°, Alessandro Lilli 37° e Andrea 3

[close]

Comments

no comments yet