Camera dei Deputati - VIII Legislatura

 

Embed or link this publication

Description

Archivio Aldo Aniasi

Popular Pages


p. 1

Fondazione Aldo Aniasi L’ARCHIVIO STORICO DELLA FONDAZIONE ALDO ANIASI (20 giugno 1979 – 11 luglio 1983) Vol. 5 Fondo Camera dei Deputati VIII Legislatura

[close]

p. 2

Realizzato da Fondazione Aldo Aniasi Consiglio di Amministrazione 2015: Mario Artali, Presidente Luca Aniasi, Vice Presidente Luigi Francesco Morrone, Segretario Giorgio Gabriele Cavalca, Tesoriere Francesca Arnaboldi, Consigliera Ferruccio Parri, Consigliere Diana Zanè, Consigliera Per la ricerca e la realizzazione del volume si ringrazia il prezioso contributo di Fondazione Cariplo 1ª edizione, novembre 2015 © copyright 2015 by Fondazione Aldo Aniasi via De Amicis 17 – Milano Progettazione e realizzazione editoriale: Centro Lumina

[close]

p. 3



[close]

p. 4

INTRODUZIONE di Eleonora Cortese Il fondo Camera dei deputati: VII e VIII legislatura, all’interno dell’archivio Aldo Aniasi, è composta da documenti di varia natura che coprono un arco temporale dal 5 luglio 1976 all’11 luglio 1983. All’interno di questo periodo mancano i documenti che riguardano l’attività di Aldo Aniasi come Ministro della Sanità (5 aprile 1980 – 28 giugno 1981) e come Ministro per gli Affari Regionali (28 giugno 1981 – 1 dicembre 1982), i quali compongono due rispettivi inventari. Questi sono i confini cronologici entro i quali si collocano le carte qui presentate. All’interno del Fondo si possono trovare documenti con una datazione anteriore rispetto agli anni sopracitati; questo perché alcuni fascicoli sono composti da carte preparatorie dell’evento, del convegno o della manifestazione alla quale partecipò il Ministro, come per esempio decreti legislativi, interventi di terzi o relazioni che hanno aiutato Aniasi a conoscere in modo più completo e competente il tema su cui poi si sarebbe sviluppato il suo intervento. Il Fondo si è presentato strutturato in ordine cronologico, raccolto in faldoni al cui esterno, oltre all’indicazione dell’anno, si poteva leggere la citazione “Discorsi”. Nonostante questo, il materiale ivi conservato non rientrava unicamente nella categoria dei discorsi: infatti si possono trovare interrogazioni parlamentari, comunicati stampa, articoli di giornale, proposte di legge, interviste, ecc.

[close]

p. 5

Il fondo è articolato in due classi:  VII Legislatura (5 luglio 1976 – 19 giugno 1979)  VIII Legislatura (20 giugno 1979 – 11 luglio 1983) Le quali, a loro volta, sono articolate in altrettante dodici sotto-classi:  Ambiente e salute  Autonomie  Commemorazioni  Economia  Politica interna  Politiche sociali  Sanità  Sicurezza e criminalità  Telecomunicazioni  Territorio  Terrorismo  Vita privata All’interno di questa raccolta sono stati trovati anche documenti che facevano riferimento diretto al partito di appartenenza di Aniasi, il PSI; tali documenti si è preferito ricollocarli all’interno del fondo, ancora in fase di riordino, Politica e Partiti. Stesso procedimento è stato adottato per i documenti direttamente collegati agli eventi organizzati dal Circolo di Via De Amicis, fondato da Aniasi nel 1968. La realtà sociale che si presenta in questa due legislatura viene indicata con la definizione di “anni di piombo”, periodo che coincide con gli anni ‘70 e gli inizi degli

[close]

p. 6

anni ‘80 in cui si verificò un’ estremizzazione della dialettica politica che si tradusse in violenza di piazza, nell’attuazione della lotta armata di atti di terrorismo. La situazione politica si presenta invece molto frammentaria e instabile, lo dimostrano i numerosi governi che si susseguono in questi anni. La VII legislatura ospita tre governi Andreotti: il III (590 giorni), il primo governo della storia della Repubblica ad annoverare tra i propri membri una donna, Tina Anselmi (al dicastero del Lavoro), è il Governo di solidarietà nazionale, altrimenti chiamato "Governo della non sfiducia", grazie all'astensione del Partito Comunista Italiano di Enrico Berlinguer durante la votazione in Parlamento per la fiducia; il IV (374 giorni), durante il Governo in questione, il 16 marzo 1978 (giorno in cui è prevista, e poi verrà concessa, la fiducia alla Camera dei Deputati), il Presidente della DC Aldo Moro viene rapito dalle Brigate Rosse, gli uomini della sua scorta vengono uccisi e Moro viene assassinato (il 9 maggio 1978); il V (173 giorni). Durante la VIII Legislatura si succedono ben sei governi: il governo Cossiga I (244 giorni); il governo Cossiga II (197 giorni), cadde per il rigetto della Legge finanziaria del 1980 da parte del Parlamento a scrutinio segreto; il governo Forlani (253 giorni) cadde a seguito dello scandalo della loggia P2; il governo Spadolini I (421 giorni) è stato il primo governo repubblicano con un presidente non democristiano, nonché il primo di Pentapartito, cadde per il rigetto della propria legge di bilancio da parte del Parlamento; il governo Spadolini II (100 giorni), questo governo è anche noto con il nome di "governo fotocopia", perché ebbe esattamente lo stesso organico di quello precedente, con l'eccezione di Vittorio Olcese come sottosegretario alla Presidenza, in sostituzione di Francesco Compagna che era nel frattempo deceduto, l'esecutivo cadde a causa della cosiddetta "lite delle comari", ossia uno scontro politico tra i ministri Andreatta e Formica, che coinvolse anche i rispettivi partiti; il governo Fanfani V (246 giorni), cadde quando il PSI, sentendosi rafforzato sul territorio, ne chiese le dimissioni onde arrivare a elezioni anticipate. Tutto questo emerge nei discorsi di Aldo Aniasi, soprattutto quando questa precarietà si riflette sulla situazione dell’amministrazione locale e sulla conquista

[close]

p. 7

delle autonomie locali: infatti, in entrambi le classi, la sotto classe Autonomie locali è sempre quella più consistente.

[close]

p. 8

VIII LEGISLATURA 20 giugno 1979 – 11 luglio1983

[close]

p. 9

busta 1 CAMERA DEI DEPUTATI – VIII LEGISLATURA Autonomie locali 1980 1980 b. 1, fasc. 2.1.1 [Articolo] Enti locali: per la riforma non ci sono scorciatoie Estremi cronologici 1980 febbraio 7 Contenuto Articolo di Aldo Aniasi, "Il primo passo è un terreno comune - Enti locali: per la riforma non ci sono scorciatoie". Descrizione estrinseca cc. 1 Fotocopia di ritaglio di giornale Stato di conservazione discreto cc. 14 Fogli manoscritti Fotocopie di fogli manoscritti Ritaglio di periodico Fogli dattiloscritti Stato di conservazione buono b. 1, fasc. 2.1.3 b. 1, fasc. 2.1.2 Convegno Regioni Estremi cronologici 1980 febbraio 9 Contenuto Scaletta di discorso di Aldo Aniasi al convegno promosso dalle Regioni italiane, dall'ANCI, dall'UPI e dall'UNCEM sul tema "Riformare il potere locale per realizzare lo Stato delle Autonomie", tenutosi a Milano (tre copie). Stralcio di periodico "Il Giorno" (pagina 3 e 4) in cui viene proposto l'articolo sul Convegno. Programma del Convegno. Breve testo che riassume le due giornate del congresso. Descrizione estrinseca [Decreto legge 662] Estremi cronologici 1980 febbraio 27 Contenuto Testo di Aldo Aniasi per L'Avanti e il Corriere della Sera, in cui l'onorevole commenta il Decreto legge 662 sulla finanza locale, testo approvato al Senato, dove, spiega l'onorevole, i parlamentari socialisti si sono astenuti per senso di responsabilità, davanti a un cattivo decreto che lascerebbe i comuni senza mezzi e strumenti finanziari adeguati alle proprie esigenze. b. 1, fasc. 2.1.4 Autonomie locali e forze politiche Estremi cronologici 1980 marzo 8 Contenuto Intervento di Aldo Aniasi, al Convegno delle ACLI milanesi su: "Autonomie locali e forze politiche - sistema dei partiti e partecipazione democratica nell'esercizio del potere", in cui il deputato socialista sottolinea con preoccupazione la crescente sfiducia

[close]

p. 10

dei cittadini nei confronti dello Stato; problema che potrebbe essere risolto dando maggior peso ai cittadini nelle scelte economiche e sociali, attuabile solo attraverso la creazione di una Repubblica delle Autonomie. Sintesi del discorso di Aniasi. Pieghevole riportante il programma del convegno. Appunti di Aniasi. Una copie del periodico "Il giornale dei lavoratori - Settimanale delle ACLI milanesi" n. 8, 6 marzo 1980. Un opuscolo dal titolo "Verso il rinnovo delle amministrazioni locali Materiali per il dibattito - 1". Descrizione estrinseca cc. 59 Fogli manoscritti Fogli dattiloscritti Un opuscolo Un periodico Stato di conservazione buono Periodico Stato di conservazione buono Senza data b. 1, fasc. 2.1.5 [Articolo] Aniasi: un rapporto ancora più solido fra socialisti e comunisti Contenuto Intervista di Aldo Aniasi su Emilia_Romagna, "Regioni, Comuni e Province alla scadenza del mandato Aniasi: un rapporto ancora più solido fra socialisti e comunisti - L'on. Aldo Aniasi della direzione del P.S.I. risponde alle nostre domande Richiesta pressante: più libertà ai Comuni, più libertà alle regioni". Descrizione estrinseca cc. 4

[close]

p. 11

busta 1 CAMERA DEI DEPUTATI – VIII LEGISLATURA Commemorazioni 1979 – 1983 1979 b. 1, fasc. 2.2.1 Resistenza Unita Estremi cronologici 1979 agosto - 1979 settembre Contenuto Notiziario mensile del Raggruppamento Unitario (ANPI FIAP - FIVL) dell'Istituto storico della Resistenza in provincia di Novara e in Valsesia, "Resistenza unita", n. 8-9, in cui viene ricordato il 35° anniversario della Repubblica dell'Ossola. Al suo interno un articolo intitolato "Comandanti commissari e rappresentanti delle formazioni". Descrizione estrinseca cc. 4 Periodico Stato di conservazione buono durante le dichiarazioni fatte per il Corriere d'informazione (tre copie). Descrizione estrinseca cc. 1 Fotocopie di ritagli di giornale Stato di conservazione buono b. 1, fasc. 2.2.3 b. 1, fasc. 2.2.2 [Articolo] Aniasi a ruota libera Estremi cronologici 1979 ottobre 5 Contenuto Ritaglio di giornale del Secolo d'Italia, "Ancora falsi sulla strada di Piazza Fontana - Aniasi a ruota ibera - Dura dichiarazione di Staiti", in cui si accusa Aldo Aniasi di aver dato falsi giudizi in merito alla strage di Piazza Fontana, [Articolo] Vincemmo, perchè un popolo soffriva con noi Estremi cronologici 1979 ottobre 13 Contenuto Articolo su la Gazzetta del Popolo Edizione provinciale, "Vincemmo, perchè un popolo soffriva con noi - I ricordi del senatore Aldo Aniasi che comandò la seconda divisione Garibaldi-Redi", di Aldo Aniasi per il Trentacinquesimo anniversario della Repubblica dell'Ossola (cinque copie). Descrizione estrinseca cc. 1 Ritagli di giornale Stato di conservazione buono 1980 b. 1, fasc. 2.2.4 Rosignano Solvay Estremi cronologici 1980 gennaio 26

[close]

p. 12

Contenuto Intervento di Aldo Aniasi a Rosignano Solvay, frazione di Rosignano Marittimo (LI), per la commemorazione di Oberdan Chiesa, combattente antifascista in Spagna e in Italia, fucilato sulle spiagge di Rosignano il 29 gennaio 1944, in seguito ad un attentato gappista ad un carabiniere collaborazionista (due copie). Descrizione estrinseca cc. 21 Fotocopie di fogli manoscritti Stato di conservazione discreto paesi che si battono per la propria indipendenza e contro le dittature. Descrizione estrinseca cc. 26 Fotocopie di fogli manoscritti Fotocopie di fogli dattiloscritti Stato di conservazione buono b. 1, fasc. 2.2.6 1983 b. 1, fasc. 2.2.5 Commemorazione dell'eccidio dei partigiani appartenenti alla banda Tom Estremi cronologici 1983 gennaio 16 Contenuto Discorso di Aldo Aniasi alla commemorazione organizzata a Casale Monferrato dal Comitato Unitario Antifascista per la difesa delle Istituzioni Repubblicane. Aniasi ricorda, insieme ai tredici ragazzi della Banda TOM fucilati il 15 gennaio 1945, anche tutti quei giovani che hanno dato vita alla resistenza nel 1943 per conquistare la libertà e la democrazia. Viene sottolineata anche la necessità di ritrovare quell'unità di consensi e di volontà, che animarono la Resistenza, per poter superare il momento difficile che attanaglia il paese, a livello sia economico che sociale; inoltre Aniasi esprime piena solidarietà per quei San Giovanni Valdarno Estremi cronologici 1983 gennaio 21 - 1983 febbraio 12 Contenuto Lettera d'invito dell' A.N.P.I. di S. Giovanni Valdarno, ad Aldo Aniasi, per la commemorazione dei 300 volontari valdarnesi partiti il 8 febbraio 1945 alla guerra di liberazione nazionale. Lettera d'invito del sindaco del comune di S. Giovanni Valdarno, Paolo Parigi. Discorso di Aniasi durante la commemorazione in cui si ricorda l'unità fra il popolo italiano e le forze armate, uniti per combattere la lotta di liberazione contro un regime oppressivo e contro l'invasore tedesco. Aniasi ricorda anche quei popoli che ancora combattono per la loro liberazione: Vietnam, America Latina e Afghanistan. Descrizione estrinseca cc. 28 Fotocopie di fogli dattiloscritti Stato di conservazione buono b. 1, fasc. 2.2.7 Cerimonia in onore di Giovanni Marcora nel trigesimo della morte Estremi cronologici 1983 marzo 4

[close]

p. 13

Contenuto Intervento di Aldo Aniasi alla commemorazione di Giovanni Marcora organizzata dall'Assemblea Milanese Antifascista per la Difesa dell'Ordine Repubblicano. Aniasi ricorda la figura di Marcora partendo dal loro incontro avvenuto nel 1944 e continua sottolineando l'alto profilo politico di un uomo che si è distinto per il suo lavoro al governo, come Ministro dell'Agricoltura e dell'Industria, riuscendo ad essere uomo di governo senza rinunciare al ruolo di parte di uomo di partito. Sunto dell'intervento di Aniasi. Invito alla cerimonia. Descrizione estrinseca cc. 14 Fogli manoscritti Fotocopie di fogli dattiloscritti Stato di conservazione buono Stato di conservazione buono b. 1, fasc. 2.2.9 b. 1, fasc. 2.2.8 [Intervista per Patria Indipendente] Estremi cronologici 1983 marzo 19 Contenuto Intervista di Aldo Aniasi alla rivista dell'ANPI "Patria Indipendente", per il Quarantesimo della Resistenza. Aniasi ricordando la Resistenza sottolinea l'estrema attualità del suo messaggio e dei suoi valori; inoltre mette in guardia dal pericolo di guardare con troppa obiettività ai fatti tragici che sono accaduti in quel periodo, rischiando così di slegarli da quelle che sono state le loro colpe (due copie). Descrizione estrinseca cc. 12 Fotocopie di fogli dattiloscritti Discorso di Aldo Aniasi in occasione della celebrazione del 25 aprile 1983 - Piazza Duomo - Milano Estremi cronologici 1983 aprile 24 Contenuto Intervento di Aldo Aniasi in cui ricorda la Milano del 25 aprile del 1945 che aveva accolto partigiani e gappisti che avevano liberato l'Italia del nord, proprio per questo la città si è meritata la medaglia d'oro al valor militare per essersi posta alla guida del movimento popolare di riscatto nazionale. Aniai sottolinea anche l'attualità della Resistenza perchè proprio sui valori che ha ispirato quest'ultima, i partiti dovrebbero basare il proprio rinnovamento, per poter ristabilire un rapporto di fiducia fra cittadini e istituzioni (tre copie). Sunto dell'intervento. Descrizione estrinseca cc. 21 Fogli dattiloscritti Stato di conservazione buono b. 1, fasc. 2.2.10 Scaletta 25 aprile 83 Estremi cronologici 1983 aprile 25 Contenuto Scaletta di discorso di Aldo Aniasi in cui si ricordano i momenti della Resistenza e della Liberazione, come momento unitario di lotta, quando il popolo si identificava con lo Stato; inoltre, si ribadisce che questo

[close]

p. 14

momento non è solo un rito celebrativo, sottolineando l'attualità della Resistenza.

[close]

p. 15

busta 1 CAMERA DEI DEPUTATI – VIII LEGISLATURA Economia1979 – 1983 1979 b. 1, fasc. 2.3.1 Il mobile Estremi cronologici 1979 dicembre 15 Contenuto Il mobile - quindicinale indipendente di economia e informazione, n. 23, al cui interno troviamo un articolo di Enrico Gatti, "Ideologia moderna e problemi nuovi" che tratta della necessità di un cambiamento per adeguare le strutture produttive e distributive alla diversa realtà del mercato, e si sofferma sul saggio di Aldo Aniasi "Proposte per cambiare". Descrizione estrinseca cc. 8 Periodico Stato di conservazione buono Estremi cronologici 1983 febbraio 24 - 1983 settembre 26 Contenuto Bozza della risoluzione della XII Commissione industria, firmata da Aniasi, Colucci, Lodigiani, Artioli, Marte e Ferrari, sulla situazione critica in cui versa l'ANCA, società del gruppo Montedison, confermata dalla riduzione della forza occupata e dal ricorso alla cassa integrazione e guadagni. Camera dei Deputati - Resoconto sommario 633 - Seduta di giovedì 24 febbraio 1983, presidenza del vice presidente Luigi Preti indi del Presidente Leonilde Iotti (due copie). Camera dei Deputati - Resoconto sommario - seduta di martedì 26 settembre 1983. Descrizione estrinseca cc. 44 Fogli dattiloscritti Fotocopie di fogli dattiloscritti Stato di conservazione buono 1983 b. 1, fasc. 2.3.2 [Risoluzione della XII Commissione industria e commercio della Camera dei Deputati]

[close]

Comments

no comments yet