NewsCusSienaDicembre2014-2

 

Embed or link this publication

Description

Newsletter Cus Siena Dicembre2014 num.2

Popular Pages


p. 1

News dicembr e 2014 - 2 In evidenza APERTURA UFFICIALE DELLA STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 AUGURI DI BUONE FESTE CUS SIENA: PRESENTAZIONE UFFICIALE ATTIVITÀ SPORTIVA – STAGIONE 2014/2015 pp. 1-2 p. 5 Nell’Aula Magna del Rettorato dell’Università degli Studi di Siena, alla presenza del Rettore, Prof. Angelo Riccaboni, e stata presentata ufficialmente l’attività del CUS Siena per la stagione 2014/2015. Hanno tenuto a battesimo la nuova stagione sportiva, oltre al Magnifico Rettore, il Presidente del CUS Siena, Prof. Giuseppe Gotti, i Vicepresidenti, Dott. Filippo Carlucci e Dott. Antonio Cinotti, la Dott. Lucia Fani in rappresentanza dell’Azienda Regionale del Diritto allo Studio Universitario, la Dott. Anna Maria Beligni delegata del Rettore dell’Università per Stranieri di Siena, il delegato Regionale del CUSI, Avv. Duccio Zanchi, il Presidente del CONI Provinciale Roberto Montermini. È passato per portare i saluti del Sindaco di Siena anche l’assessore allo sport del Comune Leonardo Tafani. Dopo il saluto di benvenuto del Rettore la parola è passata al Presidente del CUS e successivamente alle autorità presenti che hanno parlato dello sport e delle iniziative ad esso collegato oltre a sottolinearle i valori fondamentali nella crescita dell’individuo. A coordinare brillantemente la presentazione è stato Andrea Sbardellati, Presidente del Gruppo Stampa Autonomo di Siena, il quale ha illustrato, con il supporto delle slide, tutte le attività svolte dal CUS Siena sia in ambito federale che in quello promozionale universitario che comprende corsi e tornei da quest’anno aperti anche a un’utenza esterna. Nel dettaglio sono state evidenziate le attività federali delle sezioni Judo, Pallavolo, Rugby e Scherma, che svolgono un’intensa attività giovanile, oltre all’attività della squadra di calcio a 11 maschile e della neo formazione di pallacanestro composte esclusivamente da studenti universitari. Complessivamente l’attività del CUS vede la partecipazione di circa 2.200 persone di cui oltre 1.200 sono studenti universitari. 1

[close]

p. 2

News dicembr e 2014 - 2 Un ringraziamento va anche ai principali sponsor del CUS: Estra Banca CRAS Banca MPS Chianti Banca Terrecablate Nell’occasione sono stati premiati alcuni atleti che si sono distinti in campo federale dallo scorso mese di agosto a oggi: Chiara Carminucci – Judo – Bronzo alle Olimpiadi della Gioventù svoltesi a Nanchino (Cina) Filippo Carlucci – Scherma – Campione del Mondo Master sciabola individuale e Medaglia di Bronzo a squadre (Debrecen – Ungheria) Fabio Miraldi – Scherma – Campione del Mondo Master fioretto a squadre (Decebren – Ungheria) Lorenzo Bruttini – Scherma – ha partecipato ai Campionati del Mondo assoluti di spada sia nella prova individuale (42°) che in quella a squadre con l’Italia al 6° posto (Kazan - Russia) Con Lorenzo Bruttini il Rettore si è complimentato doppiamente in quanto venerdì 19 dicembre l’atleta cussino, classe 1991, porterà a compimento anche il proprio percorso universitario conseguendo la laurea in matematica. Alla fine della manifestazione i saluti del Rettore e un brindisi augurale in vista delle prossime festività. 2

[close]

p. 3

News dicembr e 2014 - 2 BASKET: CAMPIONATO A GONFIE VELE La nuova avventura degli Springtails CUS Siena Basket prosegue a gonfie vele: grazie al successo casalingo ottenuto contro il Sansepolcro nella giornata di ieri (domenica 14 dicembre), i cussini del Basket si sono portati a sei vittorie su altrettanti match disputati andando così ad occupare in solitaria il primo posto della classifica iridata. Prima della pausa per le festività il calendario offre una ghiotta occasione, con il Montevarchi ultimo in classifica che farà visita al CUS Siena Basket in occasione del prossimo e ultimo turno del 2014: una vittoria consoliderebbe ulteriormente il primato della compagine di coach Aprile, proiettando i cussini al giro di boa (a gennaio inizierà il girone di ritorno) con la voce zero alla casella delle sconfitte. L’unico neo di questa prima parta dell’anno è senz’altro costituito dai troppi infortuni: in questo momento sono 3 i giocatori non disponibili, gente che con ogni probabilità si rivedrà in campo soltanto all’anno nuovo. Lo Staff sta cercando di capire se possa esserci qualcosa di erroneo a livello di preparazione e lavoro fisico, ma sin qui nessuno dei giocatori infortunatisi (nel complesso quasi una decina) ha riscontrato problemi di natura muscolare: ogni infortunio è stato infatti causato da scontri e traumi distorsivi riportati durante i match, ci si augura in definitiva di avere maggior fortuna in futuro. Coach Aprile sta già organizzando un’amichevole da doversi fissare per il 29 o 30 dicembre, mentre la regolare attività tecnica (allenamenti e preparazione fisica) riprenderà a partire da giorno 5 gennaio 2015. CALCIO MASCHILE: RISULTATI ALTALENANTI Nelle ultime due settimane il Cus Siena Calcio ha disputato tre partite. In queste gare i ragazzi di mister Martire hanno ottenuto due sconfitte (3-0 con lo Shqiperia; 2-0 col Fomenta) e una vittoria (1-0 contro il Sinalunga). Nella sconfitta contro la squadra albanese dello Shqiperia, il risultato è stato troppo pesante. I primi due gol sono stati infatti segnati su calcio di rigore, mentre il terzo in contropiede. Nell’altra partita persa, il risultato è stato sbloccato con una gran punizione di un giocatore avversario, in una gara comunque molto combattuta. Sabato finalmente i cussini hanno risollevato la testa, vincendo meritatamente per 1-0 sul Sinalunga, squadra esperta che ha fatto molto soffrire i nostri ragazzi. Il gol è stato segnato su punizione da Marcasciano; è stata colpita anche una traversa con Messina. Il Cus è all’ottavo posto in classifica su 14 squadre avendo finora ottenuto 5 vittorie e 8 sconfitte. 3

[close]

p. 4

News dicembr e 2014 -2 JUDO: NOTIZIE DAL CAMPIONATO ITALIANO UNDER 15 L’appuntamento principale del mese di Dicembre per la sezione Judo del CUS Siena è stato rappresentato dal Campionato Italiano Under 15, riservato alla classe degli Esordienti B e tenutosi il primo fine settimana del mese. Dei tre cussini impegnati sul tatami di Ostia, soltanto Simone Muzzi è riuscito a fare molta strada, terminando la propria avventura con un più che positivo quinto posto a 50 Kg, ad un passo dal gradino più basso del podio, bissando, così, il piazzamento ottenuto lo scorso anno. Il suo bottino personale ha registrato ben 5 vittorie e 2 sole sconfitte, giunte ai quarti di finale e nell’incontro valido per il terzo posto, deciso da una sanzione inflitta al senese a 18 secondi dal termine, che non macchia, però, un’ottima prestazione. Più sfortunati i suoi compagni, che non sono riusciti a superare il primo turno: Fabio Bianciardi a 40 Kg non è stato recuperato, mentre Emma Neri a 52 Kg ha subito un infortunio che le ha impedito di continuare la propria gara. Lo scorso weekend, infine, ha visto i judoka senesi impegnati su vari fronti: a Follonica (Gr) Davide Bellini è giunto terzo, mentre la coppia composta da Yuri Ferretti e Riccardo Pinto ha conquistato il titolo regionale di kata; a Trieste sono arrivate una medaglia d’oro con Simone Muzzi, una d’argento con Fabio Bianciardi e tre di bronzo con Alessandro Colombini, Giulio Fabbri e Caterina Dotti. Infine, a Ciserano (Bg) c’è stato il rientro nelle competizioni per Valerio Romeo, il quale è subito salito sul gradino più basso del podio a 81 Kg, nella sesta prova del Trofeo Master Italia. PALLAVOLO MASCHILE: DICEMBRE AMARO... Dicembre amaro per il Terrecablate CUS Siena, che subisce due sconfitte consecutive che sgonfiano gli entusiasmi iniziali e fanno retrocedere la compagine cussina in settima posizione, sebbene a ridosso della soglia di qualificazione ai play-off promozione (la quinta dista appena due punti). Sabato 6 dicembre i ragazzi del tecnico Mattafirri sono stati superati in trasferta (3-1) dai fiorentini del Sales Volley, che hanno saputo mettere a frutto la maggior determinazione e soprattutto la capacità di limitare gli errori; per i bianconeri sono risultati fatali i troppi problemi in ricezione, che li hanno costretti ad un gioco scontato e facilmente leggibile degli avversari. Il turno successivo la squadra è stata sconfitta fra le mura amiche dalla forte formazione della Virtus Poggibonsi nel derby provinciale fra le uniche due formazioni senesi del campionato di serie C. Dopo un buon inizio e il vantaggio iniziale, i cussini hanno ceduto ai vantaggi il secondo set; dopo di che sono letteralmente crollati, lasciando via libera alla formazione valdelsana che ha meritatamente vinto (1-3), confermandosi così la seconda forza del campionato. Prima della pausa di fine anno, il Terrecablate sarà impegnato a Monte San Savino contro una formazione di medio-bassa classifica: una vittoria saprebbe risollevare il morale dell’ambiente e permetterebbe di risalire la classifica per continuare a sognare l’accesso ai play-off. 4

[close]

p. 5

News dicembr e 2014 - 2 SCHERMA: IL MESE DEI TROFEI TOSCANI In attesa della ripresa dell’attività agonistica nazionale dopo le festività di Natale, gli schermidori bianconeri sono stati impegnati in due tornei in terra toscana. Si tratta del trofeo Pegaso di spada e il trofeo Granducato di fioretto entrambi organizzati dal Cus Siena insieme a Chiti Pistoia e Malaspina Massa. Al trofeo Granducato, che si è svolto a Massa per la prima prova e che vedrà la tornata conclusiva a Siena, ottimi risultati sono stati ottenuti dai portacolori del Cus Estra-Banca Mps. Nella categoria Maschietti –Giovanissimi Joseph Ceroni ha conquistato l’oro e ha continuato nel suo trend positivo e anche se ancora molto piccolo (2004) mostra una grande continuità di risultati. In finale anche Giovanni Corsi 8° classificato, mentre Giovanni Settefonti chiude in 10ima posizione, secondo di categoria (2004), Francesco Oliboni 12esimo e Matteo Nieto Kosta 17esimo. Nelle Bambine-Giovanissime è Arianna Mori a conquistare la finale piazzandosi settima, mentre Letizia Rapezzi chiude in decima posizione e Matilde Legnaioli in quindicesima, ventesima Camilla Funghetti. Nelle prime lame invece bell’esordio per Valentina Bichi che conquista la finale classificandosi quinta, così come Manuel Ceroni che nella categoria Allievi chiude anche lui in quinta posizione, mostrando segni di continuità di rendimento a buon livello. La compagine cussina è stata seguita ai confini liguri dalla neo Istruttrice Nazionale Eleonora Pieracciani. Giunto alla seconda prova, il trofeo Granducato organizzato da Pisascherma, Raggetti Firenze e Cus Siena, si è svolto alla Raggetti di Firenze. A tenere alti i colori della società senese sono stati Emma Petrini, seconda classificata per la categoria Giovanissime, e Manuel Ceroni, anche lui secondo, nella categoria Allievi. Gli atleti senesi sono stati seguiti da Irene Crecchi e da Adelphe Miawotoe. 5

[close]

Comments

no comments yet