Passante Telesecolo

 

Embed or link this publication

Popular Pages


p. 1

lo speciale lo speciale intervista esclusiva alla clerici in onda dal palco dell ariston dal 16 al 20 febbraio su rai uno antonella «vi presento il mio sanremo» 01 02 03 04 05 06 07 08 01 arisa malamorenò 02 malika ayane ricomincio da qui 03 simone cristicchi meno male 04 toto cutugno aeroplani 05 nino d angelo jammo jà 06 irene grandi la cometa di halley 07 morgan 08 fabrizio moro non è una canzone escluso 4 antonella che sanremo sarà «il mio intento è fare un festival allegro brillante festoso allegro perché è nel mio dna difficile che io mi pianga addosso cerco sempre di vedere il lato positivo e divertente della vita brillante perché crediamo che i primi 60 anni della manifestazione vadano ricordati con un entusiasmo da giovani e festoso perché sebbene insieme con tutto il gruppo di lavoro si stia lavorando con la dovuta serietà e attenzione che richiede la più importante manifestazione musicale italiana sanremo è anche la trasmissione televisiva dell anno e come una première dame deve avere l abito delle più grandi occasioni ed essere il centro di una grandissima festa» il palco di sanremo è uno dei più prestigiosi della televisione italiana forse il più prestigioso emozionata «sarei una scriteriata se non provassi emozione per questo appuntamento ma non sono neanche una ragazzina e oggi sono ben conscia di cosa significhi fare televisione più che farsi prendere dalla emozione che è un sentimento inevitabile ma pur sempre egoistico è necessario pensare che si sta entrando nelle case di milioni di persone lo farò con gentilezza ed educazione ma anche con il sorriso che mi è proprio perché anche i telespettatori possano sentirsi parte della festa» sanremo punto di arrivo o punto di ri-partenza in una carriera già ricca di soddisfazioni dopo sanremo fra l altro è in arrivo una nuova edizione di ti lascio una canzone un programma riuscitissimo tanto è vero che qualcuno lo ha riproposto sotto mentite spoglie sanremo è una perla preziosa che arricchisce la mia esperienza che va ad unirsi a tanti altri programmi che ho fatto e che mi hanno dato grandi soddisfazioni e l appuntamento più importante della televisione italiana e sono strafelice di farlo per assurdo dopo questo avendo già fatto tutto trasmissioni sportive intrattenimento day time prime time potrei anche smettere ma il mio lavoro mi piace così tanto che ho già deciso di riprendere dal 27 marzo con una delle trasmissioni più amate ti lascio una canzone che sarà in onda su raiuno in quanto alla sua copiatura beh mi sembra che abbiano proprio detto che in pratica hanno solo cambiato il nome ma ora il mio primo pensiero è sanremo avremo modo di riparlarne più avanti» ci dai qualche anticipazione su cosa punterai in questa edizione puoi farci qualche nome degli ospiti che avrai sul palco «fin dall inizio ho sentito che il festival doveva essere una grandiosa festa un vero e proprio open party per il quale in quanto padrona di casa dovevo immaginare momenti di intrattenimento di spettacolo anche di attualità d eccellenza perché tanto gli ospiti quanto i telespettatori potessero sentirsi al centro di un atmosfera piacevole e coinvolgente ci saranno personalità molto diverse tra loro come la fenomenale susan boyle o la regina rania di giordania impegnata a promuovere un difficile dialogo tra i popoli ma anche l originalissimo dj bob sinclair e gli straordinari ballerini di michael jackson o le bellissime protagoniste del moulin rouge e ancora amici veri come paolo bonolis e lorella cuccarini ma anche uno showman completo come christian de sica e sono felice ed orgogliosa anche della presenza di maurizio costanzo che condurrà il question time quotidiano e sarà nostro ospite la sera della finale» e stata difficile la scelta dei cantanti «abbiamo ricevuto moltissime belle proposte e a fronte dell originalità delle canzoni presentate abbiamo persino deciso di portare da 14 a 16 il numero degli artisti in gara gianmarco mazzi ­ che è sicuramente il miglior direttore artistico che potessimo avere ­ ha fatto un ottimo lavoro sul palco dell ariston ci saranno sia espressioni della nuova musica italiana sia artisti che hanno fatto la storia di questa manifestazione penso che si vedrà un cast veramente rappresentativo di tutta la creatività musicale italiana e anche la selezione del cast della nuova generazione ha avuto un successo così straordinario da spingere la commissione a portare da 8 a 10 il numero dei giovani in gara giovani che per la prima volta nella storia del festival possono farsi antonella clerici è nata a legnano il 6 dicembre 1963 e una delle primedonne della televisione italiana dove ha condotto fra gli altri uno mattina la prova del cuoco il treno dei desideri ti lascio una canzone dribbling tutti pazzi per la tele e già stata a sanremo nel 2005 quando ha affiancato alla conduzione paolo bonolis antonella inizierà il suo sanremo martedì 16 febbraio con l esecuzione dei 26 brani 16 big e 10 giovani che si ripeteranno mercoledì 17 giovedì 18 serata con grandi ospiti italiani e internazionali venerdì 19 verrà proclamato il vincitore dei giovani sabato 20 serata finale con il vincitore assoluto realmente conoscere ed apprezzare dal pubblico grazie alla possibilità loro concessa di essere ascoltati in radio e sul web per oltre un mese prima di approdare sul palco dell ariston» arrivi dopo un edizione boom come quella di bonolis è una cosa che ti stimola sei la quarta donna a condurre il festival di sanremo ci ritorni cinque anni dopo l esperienza del 2005 stavolta però sei tu al comando un sogno che si realizza «ricordo con grande piacere la mia partecipazione al sanremo 2005 a fianco di bonolis paolo è un amico e una persona completa con la quale è fantastico non solo lavorare ma anche chiacchierare di cinema di libri di fatti della vita e un vero fuoriclasse io cercherò di mettercela tutta quanto abbiamo fatto finora mi convince e sono ottimista» la corsa all audience a tutti i costi secondo te può condizionare chi sale sul palco di sanremo quanto è difficile ogni anno riproporre in maniera innovativa questa kermesse «certo gli ascolti contano inutile negarlo ma abbiamo lavorato bene insieme con gianmarco mazzi e tutta la squadra del festival per fare un edizione che fosse specchio dei nostri tempi con un cast di artisti e giovani che comprende a 360 gradi tutti i generi della creatività musicale italiana e la presenza di ospiti d eccellenza nei diversi settori dello spettacolo e della società contemporanea so che quando salirò sul palco dell ariston sarò completamente a mio agio felice di esserci» non c è sanremo senza polemiche vedi la canzone di povia la presenza di emanuele filiberto la questione sui brani in dialetto cosa pensi al riguardo «ogni anno attorno a sanremo ci sono polemiche ma non mi stupisce succede con tutte le manifestazioni più importanti dal festival del cinema di cannes alla cerimonia dell oscar al festival di venezia ai telegatti all annuncio della canzone di povia si sono scatenati giudizi e pregiudizi sulla presenza di emanuele filiberto tra gli artisti ognuno si è sentito libero di criticare personalmente preferirei però che prima di essere categorici si ascoltassero le proposte» sanremo ha 60 anni li dimostra o no lo celebrerete con tanti ospiti che rivisiteranno le più belle canzoni della storia del festival «credo che la serata della leggenda pensata per giovedì possa essere realmente il modo più opportuno per celebrare la storia del festival otto grandi artisti che faranno riscoprire quanto possano essere ancora straordinarie alcune canzoni lanciate da questo palco mi piace ad esempio immaginare quanto potrà essere coinvolgente elisa nella reinterpretazione di canzone per te intenso brano di sergio endrigo» antonella hai avuto tanto successo con varie trasmissioni qual è quella a cui ti senti più legata e perché «non ho mai smesso di dire che la prova del cuoco è una delle mie trasmissioni a cui tengo maggiormente ma adesso sono totalmente concentrata su sanremo che non riesco a pensare ad altro» l arrivo della piccola maelle ha portato nuova gioia nella tua vita personale la porterai con te a sanremo «assolutamente non posso pensare di stare neanche un giorno senza vederla senza scherzare con lei senza fare la mamma maelle è parte di me e proprio a sanremo ­ dove l anno scorso annunciai in diretta telefonica la sua nascita ­ festeggeremo il suo primo compleanno sabato 21 febbraio e presenterò il libro aspettando te edito da rizzoli che ho scritto sulla straordinaria esperienza della maternità» il festival di sanremo è uno dei fiori all occhiello della nostra liguria tu sei legata in qualche modo alla nostra regione «moltissimo fin da bambina quando venivo a passare le vacanze a rapallo e poi a sanremo ho condotto alcune delle trasmissioni di maggior successo della mia carriera amo questa terrà fatta di colori puliti dati dal vento dal mare dal sole si respira un aria che rivitalizza che mette allegria e da energia e poi devo confessare che anche i suoi sapori fatti di terra e di mare sono sempre una grande tentazione!» 09 10 11 12 13 14 15 16 09 irene nomadi il mondo piange 10 noemi per tutta la vita 11 povia la verità 12 pupo e filiberto canonici italia amore mio 13 enrico ruggeri la notte delle fate 14 valerio scanu per tutte le volte che 15 sonohra baby 16 marco m credimi ancora 5

[close]

Comments

no comments yet