Starwood Pensa al Futuro

 

Embed or link this publication

Description

Starwood Pensa al Futuro

Popular Pages


p. 1

Pensa al futuro. Rendi più efficiente la tua casa, con la detrazione fiscale del 65% puoi avere oggi i serramenti del futuro. SERRAMENTI IN ALLUMINIO/LEGNO

[close]

p. 2

L’alta efficienza energetica dei serramenti in alluminio/legno non è mai stata così conveniente*. Fino al 31 dicembre 2014, sostituendo i vecchi serramenti di casa con serramenti in alluminio/legno Starwood, oltre a garantirti prodotti di alta efficienza energetica e raffinato design italiano, farai un investimento sicuro che ti consentirà di ammortizzarne il costo in pochi anni. Con tutti i sistemi Starwood ottieni il rimborso del 65% delle spese d’acquisto riduci le spese di riscaldamento e condizionamento per gli anni a venire valorizzi il tuo ambiente di vita o di lavoro contribuisci a tutelare l’ambiente Tecnologia invisibile e calda bellezza. I sistemi Starwood abbinano l’alluminio con il legno in modo da esaltare le qualità dei due materiali: all’esterno l’allumino con l’elevata resistenza meccanica e l’inalterabilità agli agenti atmosferici, all’interno il legno con la sua forte valenza estetica ed il suo calore. I meccanismi di chiusura e gli elementi di tenuta vengono applicati sulla struttura portante in alluminio, garantendo durata nel tempo e annullando i costi di manutenzione. Il risultato è un prodotto che realizza una perfetta sinergia tra funzionalità e design. Gli infissi Starwood sono progettati e realizzati in modo da garantire l’elevato livello di isolamento termico necessario per accedere ai benefici di legge in tutte le zone d’Italia. SISTEMA SW 80 TT Trasmittanza termica Ecoincentivo statale del 65% La legislazione vigente* permette per i lavori realizzati fino al 31 dicembre 2014 di detrarre dalle imposte il 65% delle spese sostenute per la sostituzione di infissi e strutture accessorie che hanno effetto sulla dispersione di calore. * La legge di stabilità per il 2014 ha confermato la detrazione del 65% spalmando i benefici su 10 anni. fino a Uw 0,9 W/m²K IL SERRAMENTO SW80TT HA OTTENUTO IL SIGILLO

[close]

p. 3

*Le regole per la detrazione 65% Spese agevolabili Interventi su serramenti (finestre, portefinestre, porte, ecc.) che comportino un miglioramento delle loro prestazioni termiche ed una riduzione delle dispersioni energetiche. Chi può usufruirne Persone fisiche, persone giuridiche (liberi professionisti, imprese, alberghi, soggetti titolari di reddito di impresa in genere), proprietari o affittuari di unità immobiliari/edifici. I titoli necessari Occorre disporre del diritto di proprietà o nuda proprietà, del contratto di locazione o di comodato. Hanno diritto anche i familiari conviventi con il detentore del diritto. Gli interessati L ’agevolazione per la riqualificazione energetica interessa i fabbricati esistenti di tutte le categorie catastali, anche rurali (compresi quelli strumentali), edifici, parti di edifici o unità immobiliari esistenti, purché dotati di impianto di riscaldamento. In caso di ricostruzione con ampliamento la detrazione coprirà solo le spese relative alla parte dell’immobile già presente. Nel caso di demolizione e rifacimento si può fruire dei benefici solo se la ricostruzione è fedele all’originale. Se ristrutturando si fraziona l’immobile, occorre che l’impianto di riscaldamento sia unico. Gli adempimenti Occorre trasmettere entro novanta giorni dalla fine dei lavori, per via telematica all’ENEA, la scheda informativa dell’intervento. Il soggetto beneficiario delle detrazioni deve essere in possesso dei seguenti documenti: • Ricevuta attestante l’avvenuta registrazione della pratica (allegato F “scheda informativa”); • Asseverazioni delle prestazioni termiche dei vecchi e nuovi serramenti (rilasciate dal costruttore dei serramenti oppure da un tecnico abilitato); • Fattura o ricevuta fiscale inerente le spese sostenute per l’intervento di sostituzione dei serramenti; • Fattura o ricevuta fiscale inerente le spese sostenute per la prestazione professionale del tecnico abilitato (eventuale); • Dichiarazione del proprietario di consenso all’esecuzione dei lavori da parte del detentore dell’unità immobiliare oggetto di intervento di riqualificazione energetica (eventuale). Per accedere È necessario effettuare i pagamenti a mezzo di bonifico bancario o postale in cui sia ben evidenziato: • la causale del versamento; • il codice fiscale del beneficiario della detrazione; • il codice fiscale oppure la partita IVA del soggetto a cui favore è stato effettuato il bonifico; • il riferimento alla legge. Aspetti fiscali Le detrazioni si applicano sull’imposta IRPEF per le persone fisiche ed IRES per le persone giurdiche. È possibile detrarre sino ad un massimo di 60.000 euro da ripartire in dieci quote annuali di pari importo.

[close]

p. 4

APRI AL FUTURO, INVESTI IN EFFICIENZA. D+ O O W R STA TICO + À T I L A ALTA QURMIO ENERGE ALE = C A S P I F S I E R N O O ELEVAT % DI DETRAZI TO N E 65 M I OTT ES V N I IMO T STARPUR S.R.L. Z.I. Loc. Fosso Imperatore 84014 Nocera Inferiore Salerno, Italia T +39 081 9371611 F +39 081 9371667 www.starwood.it info@starwood.it SERRAMENTI IN ALLUMINIO/LEGNO RIVENDITORE AUTORIZZATO

[close]

Comments

no comments yet